Saluto e progetto RF+GPS

Ciao a tutti.
Sono un appassionato di informatica e elettronica e da un mesetto mi sono buttato su un arduino mega e alcuni sensori.
Dopo le prime prove mi è venuto in mente un progettino:
Radiocomando cancello V2 + segnale gps, ovvero, imposto una coordinata gps e da quel momento si attiva il segnale del radiocomando del cancello con frequenza V2 in modo tale da far aprire il cancello senza dover prendere il telecomando ogni volta (utile quando si è con la moto a mio parere)

E' possibile fare ciò?
Chiedo perchè ho visto solo moduli RF 433 ma la frequenza V2 è tutt'altra cosa.

Grazie

Buongiorno,
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

P.S.: Qui una serie di link utili, NON necessariamente inerenti alla tua domanda:
- serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: ABC - Arduino Basic Connections
- pinout delle varie schede by xxxPighi: Pinout
- link generali utili: Link Utili

Tu vuoi se Ti avvicini al cancello che il telecomando apra il cancello. L' avvicinarsi lo vuoi registrare con un modulo GPS.

A che distanza stai pensando? Abiti in campagna o in cittá? Come vuoi capire che sei entrato in garage/proprietá per non tenere aperto il cancello sempre? Come vuoi capire che vuoi uscire?

Ciao Uwe

sopratutto

se ti avvicini ti si apre il cancello, e fin qui OK

naturalmente tu non vuoi che il cancello si richiuda subito, ne che si apra una seconda volta

quindi il telecomando dovrebbe fare una sola trasmissione

e come potresti capire se per caso la trasmissione non fosse andata a buon fine, ad esempio per una batteria un po' scarica?

Ciao. Allora:
Appena raggiungo la posizione x viene inviato il segnale del telecomando per 1 o 3 volte per non avere eventuali problemi di falsicontatti.
Il cancello è quello condominiale di città quindi ha solo il comando di apertura.
Il segnale lo vorrei impostare con 4 posizioni prefissate: 2 lato strada se arrivo da destra o sinistra e stessa cosa per l'interno del condominio sempre se arrivo da destra o sinistra... Il tutto per una distanza di circa 20 metri.
Fattibile pensi?

non saprei che dirti

OK per trasmissioni multiple, se non ha il comando di chiusura OK

per la risoluzione di 20 mt non saprei, mi sembra pochino

hai già il GPS?
se sì, risolve meno di 20 metri in maniera attendibile?

la specifiche originali del GPS erano molto lasche, se ricordo bene

poi han migliorato, ma non so quanto

Il GPS risolve 10m in campo aperto. Tra le case in cittá diventa meno preciso perché i palazzi riflettono il segnale e il percorso é piú´lungo.

Ciao Uwe

uwefed:
Il GPS risolve 10m in campo aperto.

Un GPS decente, p.e. "l'economico" NEO6M di Ublox, ha una precisione reale migliore di 2 mt in aperta campagna, risoluzione migliore di 30 cm, ovviamente dipende anche dalle condizioni meteo e da quanti satelliti aggancia, per la precisione ottimale ne servono almeno 7.
In città al massimo si può aspirare ad una precisione migliore di 5 metri, sempre in condizioni ottimali.
Giusto per dare un esempio della reale precisione offerta da un GPS Neo 6M, questo è un video dove un piccolo drone, dotato del modulo GPS in oggetto, torna al punto di decollo da solo, come si può notare atterra con meno di 1 metro di errore rispetto al punto di partenza, non male per un GPS che attualmente costa circa 16 E. :slight_smile:

Beh, allora si può fare quello che vuole fare lo op

Io ero rimasto a precisioni molto peggiori...

Sono cambiate molte cose nel corso degli anni per i GPS, adesso se ti prendi un gps compatibile con la RTK, il minimo possibile è il NEO 8M, però tocca caricarci sopra un firmware modificato, arrivi ad un precisione reale migliore di 50 cm stando su gps relativamente economici.
Salendo col costo, parliamo di GPS che tra ricevente e antenna costano qualche centinaio di Euro, se non miglia, si arriva alla precisione centimetrica, p.e. questo "economico" kit GPS RTK ad uso droni professionali.