Salvataggio dati

Buongiorno a tutti, vorrei evitare di sovraccaricare le scritture sulla EEPROM per cui mi sono chiesto se, invece di avere dei salvataggi periodici, non fosse possibile attivare un programmino che mi salvi in memoria le variabili desiderate, fatto eseguire inserendo un condensatore (da quanto?? 10 F potrebbero essere sufficenti?), allo stacco dell'alimentazione.

Che ne pensate?

Saluti

Enrico

.... ne penso che ... a suo tempo avevo fatto la stessa cosa e funzionava bene. :smiley:

Devi intercettare la mancanza di alimentazione ed in quel momento salvare rapidatente il tutto. Io usavo un condensatore da 1F 5.5V ed era sufficiente, se vuoi andare sul sicuro ne metti due in parallelo :wink:

Guglielmo

Grazie.

Appena possibile provo e ti farò sapere.

Saluti

Enrico

Io ho fatto diversamente: l'interruttore non sta in serie all'alimentazione, ma comanda solo tramite un diodo il gate di un mosfet a canale P in serie all'alimentazione. Quando spengo, un pin rileva lo spegnimento e salva, mentre un condensatore con una resistenza in parallelo (basta mezzo secondo di costante di tempo: ad esempio, 100kohm e 4,7uF, ma anche 1Mohm e 470nF multistrato) tiene ancora in conduzione il mosfet.

Datman:
Io ho fatto diversamente: l’interruttore non sta in serie all’alimentazione …

… che però NON funziona per mancanza improvvisa dell’alimentazione e, almeno per me, lo scopo era quello :wink:

Guglielmo

...ma allora dillo!!! :smiley:

... più facile a dirsi che a farsi!!!

Devi intercettare la mancanza di alimentazione ed in quel momento salvare rapidatente

L'unica soluzione che mi è venuta in mente è l'inserimento di un relè e di un riduttore di tensione (l'alimentazione è a 9V) che mi metta HIGH un pin .... ma non mi piace (dovrei anche modificare il contenitore!).

Esistono altre soluzioni per far capire ad ARDUINO che manca la corrente?

Saluti

Enrico

... beh, un partitore di tensione che abbassi i 9V lo DEVI fare per forza ... in qualche modo devi sapere che viene a mancare l'alimentazione :slight_smile:

Io avevo usato il "analog comparator" che è all'interno del ATmega328P e, se la tensione scendeva sotto un valore preimpostato, automaticamente veniva richiamata una ISR che faceva il salvataggio e si fermava li.

Guglielmo