Scatto remoto intervallato su camera compatta - Solo Arduino No Relè

Stavo pensando.. se ci sia un modo per bypassare l'uso del relè e realizzare uno scatto remoto (scatto intervallato..in realtà) per una mia vecchia fotocamera compatta (nel mio caso una Hp m417, non c'è possibilità di agire nel firmware come nel caso di Canon dove invece sono riusciti a "eludere" il fw) attraverso il solo uso di Arduino uno e la sua Cpu.
Scrivendo quindi solo qualche riga di codice con qualche "delay" (ritardo) e un loop ricreando cosi la modalità scatto intervallato ogni tot secondi che si trova in molte altre fotocamere..
ovviamente dovrei smontare la fotocamera,trovare la modalità di collegamento giusta per il pulsante e inserire il tutto in una porta digitale i/o di arduino... è possibile secondo voi?

Sì, è possibile.
Controlla anche se il pulsante di scatto è di quelli a 2 posizioni, nel caso (ma lo saprai senz'altro) la 1a attiva la messa a fuoco e la 2a fa la foto.

Wow ..allora mi metto all'opera!

Si ha 2 posizioni.. Come in foto ci sono due posizioni + il centrale che no so cosa sia...vedró
Dovró anche capire quanti volt dare..

Spaceuniversal:
Wow ..allora mi metto all'opera!

Si ha 2 posizioni.. Come in foto ci sono due posizioni + il centrale che no so cosa sia...vedró
Dovró anche capire quanti volt dare..

non credo tu debba alimentare, dovrebbe bastare che chiudi il contatto.
per fare una prova basta che ponticelli il punto centrale con uno dei due lati.

Se è così non c'è bisogno di relè, ma basta un fotoaccoppiatore.
potresti guardare il videotutoria dell'intervalluino fatto da Banzi come riferimento:

Anzitutto @lollotek, grazie molto, perché non sapevo di questo progetto
I fotoaccoppiatori, sono molto interessanti anche per progetti futuri..in pratica sono interuttori virtuali.
Ora peró ne sono sprovvisto e dovrei ordinarli online..
Vorrei provare intanto a caricare solo il codice senza agire manualmente successivamente

Intanto Creo il ponte e vi dico....(anche se ricordo di averlo fatto in passato con nessun risultato...ma non sono sicurissimo)

Non succede nulla... A fotocamera accesa Ho creato il ponte con il centrale e uno dei due poi tra i due soli ma nulla.
Non vorrei che quando a suo tempo la smontai mi sia dimenticato di qualche piccola parte che ricopriva quel pulsante e che magari faceva contatto anche con qualche altro punto..

Hai provato a ponticellarli tutti e 3 insieme? Se ci fai caso è come avviene quando scatti normalmente con il dito

Quello che dici é giusto infatti tutti e tre insieme equivale allo scatto e solo due alla messa a fuoco..
Ho provato ora tutti e 3 insieme (seppur con difficoltá visto che non ho saldato ancora nulla) e non succede niente.. C'é allora qualcosa che non va..secondo me c'é un altro contatto che in origine era collegato sotto il pulsante oppure ho danneggiato un nastro magnetico sottile... Anche se funziona tutto tranne lo scatto...Devo sforzarmi di ricordare..
Intanto Su ifixit cé una foto gallery interessante su una simile alla mia: Viewfinder Mirror and Lens - iFixit Repair Guide

Se hai un tester, controlla se e quali tensioni sono presenti su quei 3 contatti. E' anche probabile che se colleghi i 3 contatti insieme la macchina non recepisca il comando visto che il pulsante a doppio scatto attiva prima una coppia e poi l'altra quindi c'è una sequenza da rispettare, immagino.

0 tensione ( neanche qualche mV) in tutte le varianti ci provi..
Non vorrei invece,che voglia tensione..
Intanto grazie a tutti.. A questo punto mi faccio vivo se risolvo la situazione

Spaceuniversal:
I fotoaccoppiatori, sono molto interessanti anche per progetti futuri..in pratica sono interuttori virtuali.

Fotoaccopiatori sono normalmente un fototransistore NPN che viene pilotato con la luce di un LED infrarosso. Tutto chiuso un un involucro.
Ci sono anche versioni speciali con uscita TTL, FET o TRIAC.
Visto che il pilotaggio avviene otticamente il LED e il fototransstore sono isolati e reggono tra di loro dai 2000V ai 5000V.

Ciao Uwe

Hai controllato se ci sono dei microinterruttori?
Se qualche parte della macchina è rimasta senza "carena" magari qualche interruttore è rimasto aperto.
Per esempio se apro il vano della memoria sd della mia fotocamera la macchina si spegne

Hai fatto bene a ricordarmelo..infatti c'è ne era solo uno ed era a fianco del vano batteria..nonostante ció la fotocamera si accende anche se l'interrutore é "non premuto" e se lo premo sia prima dell'accessione che durante o dopo nulla sembra funzionare..sembra sia morto anche lui.
Ora faccio una pausa..:slight_smile: Comunque si accende e funziona tutto(menù. Comandi) tranne il pulsante di scatto e quel mini interrutore. A dir la veritá ci sono 2 pulsanti di scatto che sono a fianco ..uno per le foto e uno per i video...
Bene neanche il pulsante dei video funziona ( che é molto simile a quello degli scatti)
Domani la smonto tutta e vado a vedere se sotto la scheda dei pulsanti trovo dei contatti saldati.
AGGIORNATO: vedi sotto!!

FINALMENTE :slight_smile:
Ho smontato e rimontato ed ha funzionato. Era un problema relativo ad un morsetto che collegava l'intera scheda, che ho scovato smontato in un angolino..
Ora funziona.
Per lo scatto seguire questo procedimento:
Fase 1: messa a fuoco ( ponte tra le due posizioni esterne al centrale)
Fase2:scatto con ponticellate tutte e tre le posizioni,quindi anche il centrale.

Ora posso pensare al codice!

Peró alla luce del fatto che mi servono ponti e non tensioni da dare credo che sia abbastanza difficile immaginare il solo uso di arduino uno e le sue porte senza neanche un fotoaccoppiatore

Spaceuniversal:
Peró alla luce del fatto che mi servono ponti e non tensioni da dare credo che sia abbastanza difficile immaginare il solo uso di arduino uno e le sue porte senza neanche un fotoaccoppiatore

Sicuramente.