Scelta sensori

Ciao a tutti, vorrei realizzare un inclinometro utilizzando un accelerometro a 3 assi (non valuto in questo momento IMU dato che sono un novello, magari al prossimo step). L'inclinometro dovrebbe essere posizionato su una parete o pannello e valutare la variazione di inclinazione nel tempo. Dopo un po di ricerche sono arrivato al dubbio tra la scelta di questi due sensori:

MMA7361L https://www.nxp.com/files/sensors/doc/data_sheet/MMA7361L.pdf e ADXL345.

Il primo è analogico, ma se non ho capito male impostato a 2g ha maggiore risoluzione (800mv/g), rispetto all'ADXL345 che ha però il vantaggio di essere digitale (con ADC a 10 bit).

Stavo anche valutando la possibilità di acquistare un adc converter esterno a 12-16 bit per aumentare la risoluzione delle misure, da abbinare con MMA7361L. ADS1015 12-Bit https://www.adafruit.com/product/1083 Anche perchè se non ho capito male la possibilità di effettuare oversampling mi aumenta di qualche bit ma mi diminuisce la precisione delle misure (e riduce la risoluzione in bit?)

A livello teorico il sensore dovrebbe acquisire una serie di misure ogni 10-20 minuti (mediate), per poi tornare in stand-by. Lo scopo è quello di valutare il piu piccolo spostamento misurabile, il budget è basso 30-40 euro per sensore e convertitore.

A voi per i suggerimenti!!!

Mi basterebbe raggiungere una risoluzione di 0.1° e una precisione di 0.5° (ovviamente se inferiori ancora meglio), sempre in funzione del budget.