[Semi-OT] Mouser atmega 328-PU...

cercavo i prodotti al prezzo più conveniente e mi sono imbattuto in questo: http://it.mouser.com/ProductDetail/Atmel/ATMEGA328-PU/?qs=lwdSMh1%2foYLcG0%2fEK87hwhlUmroFSC5Uyg%2fsswAOTWw%3d 1.70€ il solo microcontrollore (non è la versione P ma comunque si può programmare per essere usato con arduino seguendo le guide di menniti).

quindi perchè questa differenza di prezzo? http://it.mouser.com/ProductDetail/Atmel/ATMEGA328P-PU/?qs=K8BHR703ZXhdUS2n3IW%2fRHrBTns83Ol5UTeEJEcUNqU%3d il 328P lo fanno pagare 4.26€

Io ne ho presi per errore un 100 pz tempo fà… Da li nacque la disvussione e la successiva guida del buon Menniti! Le differenze ci sono soprattutto per il consumo energetico. Io comunque li uso tranquillamente e per i mei semplicissimi progetti vanno più che bene… Non ti sò dire per applicazioni più complesse

"P" sta per "PicoPower", è appunto il core dotato delle tecnologie di risparmio energetico.

Se accendi 1 led, usi sketch che pilotano le porte I/O o fai calcoli interni all'atto pratico non c'è differenza con i 328P, ma se vuoi usare le modalità di risparmio energetico allora le cose cambiano perché il 328 normale non ha tutto questo.

gcblack, grazie del "buon" :* La differenza di prezzo non è affatto giustificabile per la sola mancanza del "picopwer", perché, come dice Leo, l'unica differenza è appunto quella del risparmio energetico; per capirci se devi montarlo sull'Arduino o su un circuito in cui il micro lavora continuamente, non te ne frega niente, se invece hai problemi di alimentazione a batterie, lì la differenza si sente eccome! In realtà questo micro è in fase di "decadenza", cioè il passo prima dell'obsolescenza, quindi l'ATMEL lo continua a distribuire ma non lo produce più; in queste condizioni si fanno affari d'oro e quello lo è, amio modesto parere. P.es. nel mio Programmatore HV uso due 328P, potrei tranquillamente mettere due di quelli perché lo strumento quando è acceso lavora sempre, non perché non potesse essere conveniente implementare il risparmio energetico, ma perché il su uso è quello di accenderlo, fare una programmazione e spegnerlo. Devi regolarti in base all'uso che pensi di farne.

Ecco, la giustificazione economica a me non era venuta in mente. Ed è pure logica, se pensi che un Atmega1284P, che vale 4 Atmega328P, sia in termini di memoria che di periferiche, è venduto da RS a 4,84€ mentre il 328P è a listino a 4,31€ (iva esclusa)!! Solo perché il primo sarà venduto con rapporto 1:1000 rispetto al secondo $) $)

quindi a questo punto (siccome qualche versione P la ho già a casa) mi conviene prendere le versioni non P che 4 senza P valgono 1 con la P a livello di prezzo XD

Lo sai tu se ti serve la "P" oppure no. ;) Dipende da cosa devi farci. Io alle volte uso il risparmio energetico, alle volte no. Un "non P" a me potrebbe risultare inutile ad esempio, quindi non lo comprerei.

leo72: Lo sai tu se ti serve la "P" oppure no. ;) Dipende da cosa devi farci. Io alle volte uso il risparmio energetico, alle volte no. Un "non P" a me potrebbe risultare inutile ad esempio, quindi non lo comprerei.

ma poi i P si trovano a 3,50 dal polacco,mi sembra un prezzo piu che onesto :grin: