[Semi-OT] Sabbia + SMD

Olè: http://hackedgadgets.com/2014/02/12/smd-soldering-on-hot-sand/

figo... però va bene per un componente immagino:

  • tenere componenti a +200° per ore, non so quanto bene gli faccia
  • saldare uno e vedere staccarsene 40 non sò se è divertente ]:D

però bellissima l'idea molto originale :D

anerDev: Olè: http://hackedgadgets.com/2014/02/12/smd-soldering-on-hot-sand/

Tavanata galattica, se non è un burla è un metodo assolutamente da deprecare. Tra parantesi i componenti smd di quel tipo (case SO) si saldano senza problemi nel modo classico, basta avere un buon saldatore con la punta fina.

Sistema curioso ma non molto pratico, per diminuire i tempi di applicazione dello stagno con una cnc munita di stagnatore e dei componenti con un pick and place , inoltre poi la scheda andrebbe sollevata lentamente per evitare che i componenti si possano muovere, inoltre la temperatura sarebbe comunque troppo alta in quanto usa miscela di stagno piombo normale al posto della crema di stagno, è giusto un esperimento per dimostrare che la sabbia fine può condurre per contatto un calore con una resistenza termica così bassa da avere ancora una temperatura di 260-280 gradi su tutto il pcb

dopo la manina tremolante mi piacerebbe aver visto il sollevamento della schedina :grin:

Secondo me ha inserito la musica nel video per coprire i bestemmioni che ha tirato quando ha lasciato cadere l'integrato XD

Tuttavia, mi viene in mente almeno una possibile applicazione del sistema ... non per saldarci componenti in se :P XD, ma per avere un "letto adattabile" caldo (mantenendolo riscaldato sui 100 / 120 gradi) su cui appoggiare un circuito in lavorazione per diminuire il "delta-T" fra saldatore e circuito ... per quei casi in cui si deve saldare o lavorare su circuiti multistrato con un'alto indice di trasferimento termico, che rendono a volte problematico saldare pin molto fini con punte molto sottili ... certo e' un'applicazione molto specifica, ma potrebbe venire buona ... la sabbia si adatta al profilo del circuito, quindi funzionerebbe anche se sul lato inferiore ci fossero gia saldati componenti (con le dovute eccezioni, ovvio), senza bisogno di sistemi soffianti o ad infrarossi, non sempre comodi ...