Sensore di umidità e conduttività del terreno

Salve a tutti,
Volevo sapere se qualcuno di voi aveva da suggerirmi un buon sensore di umidità e di conduttività del terreno da interfacciare con arduino. Ovviamente devo ottenere dei valori in percentuale di acqua e resistenza.
Pensiate che sia difficile reperirne qualcuno a basso costo? Massimo 20€ l uno...
Su internet ho cercato qualcosa ma non é chiaro come io possa risalire ai dati precedentemente illustrati... Vorrei evitare di tarare io i sensori...
Grazie mille per la disponibilità
A presto

David

Ciao,
non so se avevi già visto per esempio questi:

http://www.amazon.it/acquisto-Moisture-Sensor-Sensore-umidità/dp/B00IY8ELQ4/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1396337111&sr=8-2&keywords=moisture+sensor#productDetails
Qui è indicato anche un semplice sketch per usarli:
http://seeedstudio.com/wiki/Grove_-_Moisture_Sensor
Per ottenere i giusti valori dovrai comunque fare qualche misura e qualche calcolo (tutto tramite software), anche se nella pagina che ho linkato per ultimo ci sono delle specifiche tecniche dalle quali dovresti riuscire a ricavare quello che ti serve.

Ma come la mettiamo per l'ossidazione degli elettrodi?
Avevo acquistato un sensore di umidità (analogico, non per arduino) per i miei bonsai ma dopo qualche mese ho notato ossidazioni sui puntali che falsavano la misura.
Ora continuo semplicemente a toccare la terra col dito...
Per verificare la presenza o meno di acqua nei sottovasi (che indica troppa acqua) sto utilizzando due semplicissimi spezzoni di cavo stagnato collegati con una resistenza al fine di formare un partitore di tensione.
Ora mi sto facendo preparare da un amico che lavora in una officina meccanica delle punte in acciaio inox (quello più puro) per evitare ossidazioni che comunque ci saranno.
Potrei altrimenti utilizzare gli anelli in oro della moglie ma non credo che ne sarebbe felice...

Questo è un problema che in passato qualcun altro aveva sottoposto ed effettivamente lo può essere. Senz' altro dipende dalla qualità del prodotto e dal materiale con il quale è stato costruito il sensore. Io non ho esperienza con questo tipo di sensori, ne avevo autocostruito uno molto tempo fa usando degli aghi (penso ricoperti d' oro, ma non vorrei dire fesserie) che normalmente sono usati come tester nelle macchine di in-circuit flying probes. Nonostante ciò non li ho lasciati conficcati nel terreno per molto tempo quindi non ho neanche un riscontro del fatto che questi siano inossidabili.
Per quanto riguarda gli anelli mi sa che è meglio che li lasci dove sono, altrimenti mi sa che tua moglie per parità di diritti si divertirebbe con i tuoi di gioelli. :slight_smile:

About this, I think this is what you are trying to find.

I'm trying to do what can be read here:

But I have a problem. I try circuit with multisim. This is the schema:

But the plot of the ossiloscope is this:

As you can see, the output of my circuit is a square wave but not 0-5V. It's -2.5 to 2.5 volts.

I don't want to try it with my arduino, because I will burn it, but what am I doing wrong not to get a 0-5V square wave ?

Everything else is working fine (I mean frecuency and so on).

Maybe a problem of Multisim ??

Best regards

@juan3211:
thank you for your interest in the discussion.But this is the italian board of the forum. If you and the other users want to go on with thi discussion, I can move it to one of the international boards.

Excuse me, I thought it will be a great piece of information.

Excuse me.

Don't worry. You're welcome. But I think that this is a great discussion that could be interesting for a lot of people. Free to continue in english, if you and the original author agree, I can move it to a new place.