Sensore Fiamma serve resistenza

Ciao a tutti ho questo sensore fiamma... (In Allegato purtroppo non posso darvi il link in quanto lo ho preso da un kit , serve una resistenza?

In allegato NON c'è nulla e ... se fa parte di un kit puoi mettere il link al Kit, o comunque, puoi allegare una foto (... consulta il REGOLAMENTO, punto 8, per vedere come si fa ricordando che c'è un limite a circa 1.2MB).

Guglielmo

Scusa Guglielmo avevo dimenticato la foto ora e in allegato qui sotto

IL LINK AL KIT CLICCAMI

Immagine sensore nella descrizione!!!

sensore-rilevatore-fiamma.jpg

Ernesto079569:
Immagine sensore nella descrizione!!!

Quello è un LED IR, non è un sensore di fiamma.

A me nel kit lo hanno dichiarato come sensore fiamma... io lo ho provato e fa il lavoro del sensore fiamma ovvero suona in presenza di una fiamma!!!!

... perché una fiamma emette una notevole quantità di IR :smiley:

Guglielmo

E' altamente probabile che quello che chiamano, impropriamente, sensore di fiamma è questo fototransistor IR, lavora nel range 760nm - 1100nm col picco di sensibilità a 950 nm, range che include parte dello spettro visibile visto che è compresa tra 400 e 800 nm, in pratica vede anche la luce rossa.

Ma insomma serve una resistenza??? :slight_smile:

Serve che studi un pochino. :slight_smile:

Infatti lo spacciano per sensore di fiamma, ma una qualsiasi altra quantità, ovviamente delle specifiche, di luce IR lo fa scattare :slight_smile:

La domanda principale era se serve una resistenza... non cosa era.!! :confused:

Ernesto079569:
Ma insomma serve una resistenza??? :slight_smile:

Si, un led vuole sempre una resistenza. Adeguata al tipo di led, per impedire di far scorrere nel led troppa corrente.

nid69ita:
Si, un led vuole sempre una resistenza. Adeguata al tipo di led, per impedire di far scorrere nel led troppa corrente.

NO Nid, quello NON è un LED (… dove effettivamente serve SEMPRE una resistenza), quello è un fotodiodo IR e l’uso è totalmente diverso.

La resistenza, nel caso, probailmente viene usata in qualche esempio per creare una specie di partitore di tensione così da rilevare quando il fotodiodo e colpito dagli IR …
… anche se … un circuito con un operazionale sicuramente sarebbe meglio :wink:

Guglielmo

Ernesto079569:
La domanda principale era se serve una resistenza... non cosa era.!! :confused:

Se NON capisci bene cosa è e come funziona, è totalmemte inutile che poi poni una domanda che non ha senso no ti pare ?

Se fosse stato un LED potresti aver avuto il dubbio, ma dato che ti è stato spiegato che è un fotodiodo devi andarti a studiare cosa è e come si usa ... e ... no, NON si usa come un LED !!!

Guglielmo

Oops, non avevo letto bene, non è un led ma un fotodiodo IR. Sorry :confused:

nid69ita:
Oops, non avevo letto bene, non è un led ma un fotodiodo IR. Sorry :confused:

Più che un fotodiodo un fototransistor, vedi datasheet che ho linkato qualche post dietro, non che cambia molto perché sempre di una giunzione PN che va in conduzione per effetto della luce si tratta. :slight_smile:
Quello che cambia totalmente è il modo d’uso tra un normale led, dove si fa scorrere una corrente per ottenere la luce, mentre nel fototransistor si applica la luce, visibile o non visibile che sia, per far scorrere la corrente.

Aggiungo una domanda. Io non ho capito la differenza tra fotodiodo e fototransistor.
Sono totalmente diversi ? Per l'uso che se ne fa ?

Basta fare un piccola ricerca su Google per avere la "definizione" ...

A phototransistor is "A junction transistor which responds to incident light by generating and amplifying an electric current."

A photodiode is "A semiconductor diode which generates a potential difference or changes its electrical resistance when illuminated."

Guglielmo

Scusate mi sono espresso male.
Volevo chiedere quando si usa il fotodiodo e quando il fototransistor ? Una questione di velocità in risposta ?