Sensore MQ7

Buongiorno, oggi ho testato il mio nuovo sensore MQ7 (che rileva la quantità di Co, monossido di carbonio, nell'aria in ppm) ma dopo qualche minuto che è collegato si scalda e Arduino smette di funzionare e se provo a ricaricare il programma mi dà errore della Com. Da quello che ho capito del sensore è normale che si scaldi (per leggere solo il co ed eliminare gli altri gas), ma non capisco perché l'arduino dà problemi.

Come hai collegato ed alimentato il tutto? Probabilmente stai prelevando troppa corrente da Arduino, alimenta il sensore separatamente.

Guglielmo

Metti uno schema (anche disegnato a mano) di come hai collegato il sensore ad Arduino perché credo che il fatto che Arduino smetta di funzionare dipenda dal atto che hai collegato l'almentazione del sensore direttamente ai pin di Arduino e il suo assorbilento sia eccessivo per il regolatore di tensione che si surriscalda e va in protezione
Edit = Scritto troppo per non pubblicare :slight_smile: ma sovrapposto a gpb01

Sì ho collegato l’alimentazione del sensore direttamente ad Arduino, come ho trovato su tutti i siti. Mi sembra strano che su nessun sito accennino a questa cosa.

Ok a questo punto la prova da fare e quella suggerita da Guglielmo, se alimenti Arduino da USB dovrai dotarti di un alimentatore esterno con cui alimentare il sensore, se sei incerto metti il link del sensore che hai acquistato in modo da sapere esattamente di cosa si stia parlando e poter leggere il datasheet e ricavare il suo reale consumo e parametri di alimentazione/funzionamento

Quel collegamento va bene se stai alimentando da USB e se non ci sono altri carichi ...
... se già inizia ad alimentare dall'esterno con un alimentatore, magari a 12V, ecco che cominci a caricare il regolatore, poi, se ci attacchi anche qualche altra cosa vai oltre il massimo.

Io difatti ti avevo chiesto uno schema completo dei collegamenti , incluse le alimentazioni (di TUTTO) ... così invece andiamo a tentoni ... ::slight_smile:

Guglielmo

P.S.: Stavolta sono io che mi sono sovrapposto :smiley: :smiley: :smiley:

>fabpolli: come vedi dal DS allegato, quell’affare, solo per il riscaldamento, assorbe 350 mW (70mA a 5V) … aggiungi Arduino e sei già sui 100 mA …

>NicoPelle: altra possibilità è che sia sbagliato il codice e che qualche cosa si blocchi, per cui … metti anche il codice che stai utilizzando (…mi raccomando, in conformità al regolamento, punto 7, il codice va racchiuso tra i tag CODE che, in fase di edit, ti inserisce il bottone </> … primo a sinistra).

Guglielmo

MQ-7.pdf (52.2 KB)

Sto alimentando da USB senza altri carichi

Sicuramente è un problema legato all'alimentazione visto che dopo pocho tempo dall'accensione Arduino si resetta, la prova te la dice il S.O. stesso quando riprovando a caricare il programma ti dice errore sulla com. Questo accade perché quando carichi il programma e apri il monitor seriale per vedee i dati del sensore e Arduino si resetta il monitor seriale tiene occupata la com finché non lo chiudi e quando arduino riparte il S.O. apre un altra porta com.
Per scongiurare che non sia Arduino (clone???) difettoso, scollega il sensore e fai girare il programma "a vuoto" avrai valori sballati in quanto il sensore è assente ma dovresti verificare che Arduino non si blocca dopo pochi minuti.
Se invece si blocca anche con sensore staccato i casi sono due:
Arduino difettoso
Programma con problemi
Per questo ti è stato chiesto di mettere anche il programma che usi perché non si sa mai che possa dipendere da esso

NicoPelle:
Sì ho collegato l’alimentazione del sensore direttamente ad Arduino, come ho trovato su tutti i siti. Mi sembra strano che su nessun sito accennino a questa cosa.

Piccola precisazione su questo fronte, su Internet si trovano un sacco (ma tanti d’avvero) tutorial completamente errati (Es. led collegati senza resistenza, ecc.) e che sono il copia incolla l’uno dell’altro quindi non dare per scontato che quello che trovi su vari siti sia per forza corretto

Ho cambiato computer e funziona correttamente, ho verificato i parametri di potenze e correnti in gioco e non capisco perché mi ha dato problemi con l'altro computer. Comunque si l'arduino non è originale.

A questo punto è quasi certo che la porta USB dell’altro PC non riusciva a fornire la corrente necessaria, l’USB può erogare al massimo 500mA (se non è 3.0) ma dipende da come è collegato l’adattatore, ad esempio un passivo suddivide tra le varie porte la corrente massima, se tu ad esempio sul solito adattatore colleghi una stampante e Arduino la corrente erogata ad Arduino potrebbe essere (quasi certamente lo è) inferiore a 500mA, nel tuo caso poteva essere così bassa da non garantire il funzionamento di Arduino+il sensore in base alle periferiche collegate al medesimo adattatore USB (che può anche essere integrato nella MB)

Ok grazie mille