sensore TCRT5000

Ciao a tutti :)

Sono nuovo del forum anche se seguo (a distanza) arduino già da quasi un anno nel senso che non l'ho mai acquistato ma ho seguito tutorial e ho fatto delle prove grazie hai programmi come Fritzing. Di programmazione me ne intendo abbastanza, ma di hardware poco.

Ora vi spiego il mio problema: da molto tempo ho acquistato il sensore TCRT5000 per controllare una lampada (220 V) in una teca in base alla presenza (fino auna certa distanza) o meno dell'animale sotto il sensore, ma non ho ancora mai realizzato nessun prototipo. Vorrei cominciare finalmente XD

Veniamo alle domande:

se acquistassi arduino e ne facessi un prototipo con il sensore poi sarei obbligato a produrre un circuito stampato (molto lungo e complicato)? In caso affermativo come si gestisce la programmazione nel circuito stampato?arduino rimarrebbe collegato?

Mi servirebbe molto avere queste risposte :grin: Grazie a tutti in anticipo :D

Ciao! Secondo me dipende se devi replicare il circuito diverse volte, ti conviene fare il PCB, altrimenti esistono le Proto Shield.

Ps. Presentati nella sezione adatta, prima che arrivino i grandi capi. ;)

da molto tempo ho acquistato il sensore TCRT5000 per controllare una lampada (220 V) in una teca in base alla presenza (fino auna certa distanza) o meno dell'animale sotto il sensore, ma non ho ancora mai realizzato nessun prototipo. Vorrei cominciare finalmente

Lo sai che codesto sensore ha un range di rilevazione che va' da 0.2mm a 15mm ?

ShaggyIX:
Sono nuovo del forum …

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni
e a leggere il regolamento: Regolamento

Ok, mi sono presentato ora e ho letto il regolamento come mi è stato suggerito. Devo produrne solo uno e non era a conoscenza delle proto shield quindi ringrazio Brado per il suggerimento. Da quello che ho capito si installa sopra Arduino e si risparmia spazio, ma funziona come la Bradboard, giusto?

Ps. Presentati nella sezione adatta, prima che arrivino i grandi capi. smiley-wink

Intendevi che non sono nella sezione giusta o che devo presentarmi?

Lo sai che codesto sensore ha un range di rilevazione che va' da 0.2mm a 15mm ?

Brunello sei sicuro?quando l'ho acquistato mi sembrava che raggiungesse anche i 10 cm, ora non mi ricordo dove l'ho comprato...puoi dirmi dove lo hai letto?

Grazie XD

ShaggyIX intendevo appunto di presentarti come hai fatto. ;)

Di proto shield ce n'è un mondo, anche quella originale arduino. http://arduino.cc/en/Main/ArduinoProtoShield

ShaggyIX: Brunello sei sicuro?quando l'ho acquistato mi sembrava che raggiungesse anche i 10 cm, ora non mi ricordo dove l'ho comprato...puoi dirmi dove lo hai letto?

Certo che è sicuro, basta leggere il datasheet, la distanza massima è 15 mm.

Datasheet http://www.vishay.com/docs/83760/tcrt5000.pdf

• Operating range within > 20 % relative collector current: 0.2 mm to 15 mm

Giusto :~ Cosa mi consigliate allora come sensore di movimento\posizione che faccia al caso mio?cioè che raggiunga almeno 10 cm di distanza?

Altre domande: 1-sapete dirmi all'incirca i consumi del prototipo che voglio realizzare? 2-esistono dei prototipi del genere da cui prendere spunto per i collegamenti delle componenti?

Scusate la moltitudine delle domande ma ancora non so muovermi bene per effettuare le ricerche su questo sito.

Grazie.

0) Che vuol dire "almeno" 10 cm di distanza ? In parole povere, cosa devi rilevare, un ragno, un criceto ?

1) Sui consumi dipende tutto dal progetto e dalle tue capacita'. Puoi avere da pochi µA a 100 mA , dipende da cosa vuoi ottenere

Intendo che al passaggio del mio drago barbuto (una lucertola un po' cresciuta) sotto il sensore si deve accendere una luce riscaldante diciamo. Il sensore non lo posso piazzare in mezzo al terrario ma starà vicino alla lampada stessa che dista circa 8/10 cm dal punto più vicino e 10/15 cm dal punto più lontano in cui ha effetto il riscaldamento...mi sono spiegato?

Per quanto riguarda il consumo meglio se ne riparlerò più avanti allora.

Vorrei capire se prendendo questo http://www.ebay.it/itm/Mini-Adjust-IR-Pyroelectric-Infrared-PIR-Motion-Human-Sensor-Detector-Module-UK-/221386048549 oppure questo http://www.ebay.it/itm/Mini-Portable-IR-Pyroelectric-Infrared-PIR-Motion-Human-Sensor-Detector-Module-/351077829247 (o altri sensori di movimento presenti in questo negozio) li posso programmare in modo che rilevino movimenti fino ad un massimo di 10/15 cm.

Non ho idea se il sensore piroelettrico possa rilevare un animale a sangue freddo, ma suppongo di sì.

Dovendo scegliere tra quelli indicati, il primo è sicuramente migliore poiché la lente di Fresnel è più grande, ma soprattutto ha un trimmer per regolare la sensibilità.

Lo trovi facilmente anche in Italia.

Dovendo scegliere tra quelli indicati, il primo è sicuramente migliore poiché la lente di Fresnel è più grande, ma soprattutto ha un trimmer per regolare la sensibilità.

Grazie del consiglio, ma quelli che ho indicato nei link erano esempi che ho trovato io ma se voi mi indicate dove trovarlo e quale per voi è il sensore migliore da usare nel mio caso sarei felice di saperlo!

Inoltre ci sono delle domande, per me importanti, che sono state lasciate senza una risposta. Per non dimenticarle faccio un refresh:

esistono dei prototipi del genere da cui prendere spunto per i collegamenti delle componenti?

li posso programmare in modo che rilevino movimenti fino ad un massimo di 10/15 cm

https://www.futurashop.it/index.php?route=product/product&filter_name=sensore+PIR&page=5&product_id=6022

Una nota per la sensibilità.

L'angolo di rilevamento effettivo dovrebbe essere attorno ai 100-120° e questo potrebbe creare false attivazioni al passaggio di una persona esterna al terrario, solo in parte risolvibili con il trimmer di sensibilità.

In questo caso è sufficiente apporre del nastro adesivo nero sul sensore in modo da coprire parzialmente la base della cupoletta (lente di Fresnel) e ridurre di conseguenza l'angolo di rilevamento.

Il collegamento è elementare: il pin Vcc a +5V, il Gnd a Ground e il pin Out ad un ingresso digitale di Arduino.

L'out passa a livello alto (HIGH) al passaggio del rettile e riotrna basso (LOW) dopo un tempo regolabile da trimmer tra 0.3 e 180 secondi.

Intendo che al passaggio del mio drago barbuto (una lucertola un po' cresciuta) sotto il sensore si deve accendere una luce riscaldante diciamo. Il sensore non lo posso piazzare in mezzo al terrario ma starà vicino alla lampada stessa che dista circa 8/10 cm dal punto più vicino e 10/15 cm dal punto più lontano in cui ha effetto il riscaldamento...mi sono spiegato?

Non mi va bene se il sensore rileva fino a 3 m perché lo scopo di questo mio progetto è far si che la lampada che riscalda si accenda solo quando i rettili sono nelle sue vicinanze (10/15 cm) non se si trovano dall'altra parte del terrario: non avrebbe senso mettere il sensore se questo copre tutta l'area del terrario! Per spiegarmi meglio appena torna a casa posto una foto dell'interno del terrario:D

Seconda cosa: è possibile fare in modo che una volta visto il rettile nelle vicinanze della lampada (e quindi si accende) questa si spenga solamente dopo il rettile se ne è andato, cioè che nel raggio di 15 cm non c'è più nessun "ostacolo"?

Grazie cyberhs per la rapidità delle risposte :grin:

Ecco una foto per chiarire di che cosa si tratta…

Allora un'altra soluzione è quella di una piccola barriera IR a riflessione in modo che si attivi quando il lucertolone passa davanti al suo raggio.

Ovviamente lo specchio catarifrangente (non è necessario che sia perpendicolare al raggio) dovrebbe essere montato in modo da non deturpare la vista, ad esempio lateralmente al terrario.