Sensore Termico per arduino

Buongiorno a tutti sono alle prime armi con Arduino pero volevo fare un progetto.Allora volevo chiedervi se esiste per Arduino un sensore termico che misuri la temperatura del ambiente e quando supera per esempio una temperatura di 250-300° se e possibile invii un messaggio a un PC che e lontano per esempio 20-30 km con un messaggio d'allarme che la temperatura e stata superata.

ciao 20-30 km puoi usare la rete internet, per il sensore puoi prendere spunti da questo http://it.rs-online.com/web/p/sensori-ir-di-temperatura/0382911/

Grazie per la risposta ma costa un po troppo non ce qualcosa di meno costoso questo sensore dovrebbe controllare se ce un aumento di temperatura quindi se sta per scopiate un incendio.

open96: Grazie per la risposta ma costa un po troppo non ce qualcosa di meno costoso questo sensore dovrebbe controllare se ce un aumento di temperatura quindi se sta per scopiate un incendio.

di meno costoso non so, ma se hai questa necessità, allora non me la sento di consigliarti arduino questa è una scheda per hobbisti, anche se in giro si vedono esempi importanti.

che misuri la temperatura del ambiente e quando supera per esempio una temperatura di 250-300°

se ce un aumento di temperatura quindi se sta per scopiate un incendio

io direi che l'incendio e' gia' in atto da un po' di tempo.

Comunque per quelle temperature serve una termocoppia http://www.ebay.it/itm/Nuovo-Marca-MAX6675-Modulo-K-Tipo-Termocoppia-Sensore-Per-Arduino-/390984315273?pt=LH_DefaultDomain_101&hash=item5b087b3189

e un modulo GSM, visto che se anche c'e' internet, non e' detto che sia funzionante, dato che l'incendio e' gia' scoppiato Comunque un sensore di temperatura e' solo una parte di quello che serve per rilevare un incendio, prima ci vuole un rilevatore di fumi

Consiglio di comprati un rilevatore di fumo comerciale. Ciao Uwe

Grazie a tutti per le risposte adesso volevo chiedervi esistono dei sensori che misurino se si trova in aria gas e fumi: Mi servirebbe uno per le perdite di gas E uno che controlli che fumi ci sono nel aria oltre al ossigeno in modo da capire se sono fumi da incendio. Penso che avete capito che progetto ho in mente grazie ancora a tutti per l'aiuto.

Di solito negli incendi si trovano queste sostanze: Ossido di carbonio Anidride carbonica Idrogeno solforato Anidride solforosa Acido cianidrico Aldeide acrilica o acroleina Fosgene Ammoniaca Perossido di azoto Acido cloridrico

Affidarsi a internet per prevenire un incendio non mi sembra una grande idea. A volte ci abituiamo a dare per scontata la rete, ma la connessione internet non è stabile né sicura per questo genere di cose. E poi, se tu stai a 30 km dall'incendio, che ci puoi fare? Un incendio non scoppia da sé, ci vuole un innesco, perciò se sei lontano da casa e non hai fatto stupidaggini tipo lasciare fiamme accese, mi pare un rischio improbabile. Se invece c'è qualcuno in casa mentre tu non ci sei, dovrà essere lui ad evitare di fare stupidaggini e a chiamare i vigili del fuoco se proprio succede il fattaccio.

Chissà magari è proprio il router e lo switch sempre accesi che scaldano parecchio che innescano l'incendio, (addio connessione) comunque penso sia anomalo avere già 50-60 gradi in casa, non penso ti servano sensori da scissione nucleare :grin: