Servo a rotazione continua..........

Ciao a tutti, volevo modificare dei servi per renderli a rotazione continua e per farlo, mi sono un po' documentato, sopratutto guardando il video che si trova sui tutorial di GioBlu (http://www.gioblu.com/tutorials/azionamenti/188-modifica-rotazione-continua-microservi). Non mi è chiara una cosa, ad un certo punto dice che bisogna scollegare i due fili collegati ai poli esterni del potenziometro e collegare due resistenze da 2500 Ohm che vanno dal polo centrale ai poli esterni. Mi rimane il dubbio su cosa fare con i due fili scollegati. Vanno forse a morire così? Se qualcuno è in grado di aiutarmi, mi farebbe un grosso favore. Grazie. Ciao.

le due resistenze vanno unite fra di loro per un terminale, in modo da formare una Y. La base della Y và collegata al centrale del del potenziometro (o al filo che và lì) e le due punte della Y vanno collegate ai fili che andavano ai contatti laterali del potenziometro. (il potenziometro resterà scollegato e farà solo da sostegno degli ingranaggi)

Ah ok, quindi, dissaldo i due fili dei poli esterni, e li collego all'unico filo che rimane collegato al potenziometro (ovvio che si può anche staccare) tramite una resistenza da 2500 Ohm per ogni filo. Non mi tornava infatti sto fatto di collegare le due resistenze tra poli esterni e polo centrale :~ Grazie della dritta.

io di solito faccio un foro al servo e tiro fuori i 3 fili per collegarli ad un microtrimmer da 5 kOhm e fare le regolazioni di volta in volta dall'esterno con un cacciavite. ma anche con le resistenze si ottiene un buon risultato, anche se (come vedrai in seguito) non sempre riuscirai a tenerli fermissimi.

Si è vero, però se guardi la guida che ho linkato di gioblu, spiega un ottimo sistema per trovare in automatico il punto di fermo del servo.

conosco l'argomento :) se seguirai tutto il tutorial nelle sue 3 parti ti divertirai a sperimentare quello che si può fare con un microservo ;)

Il feedback dato dai due cavi che consiglio di saldare ai poli del motore del microservo, non è solo comodo per trovare la posizione di quiete, ma puo' anche essere utilizzato per fare andare il robot diritto, effettuare curve ma soprattutto calcolare lo spazio percorso.

Altra domandina, ho visto che le resistenze da 2,5K non si trovano, o almeno io non ci riesco, mentre si trovano quelle da 2,2 o 2,7. Credo che quella più indicata sia quella da 2,7. Corretto?

se sia compatibile o meno non saprei, ma se proprio non le trovi e nel servo hai spazio ti consiglio di metterne in serie una da 2,2K e una da 300 OHM

L'avevo già pensato, però purtroppo non è che ci sia molto spazio già per due resistenze, figuriamoci per 4 :astonished: Proverò con 2 da 2700 e vedo come reagisce............. speriamo bene. Credo proprio che 2500 sia una taglia che non fanno, perchè sia sul catalogo RS che sui vari siti di elettronica, passano dalla 2,2K alla 2,7K.

Stefanoxjx: Altra domandina, ho visto che le resistenze da 2,5K non si trovano, o almeno io non ci riesco,

Le 2.5k esistono, è un valore inserito nelle serie ad alta precisione e non le trovi nel negozio sotto casa. Non è un valore critico, l'importante è che siano identiche, vanno benissimo due resistenze da 2.2k .

Grazie della dritta. Mi sono già tirato fuori delle 2200 per fare delle prove questa sera.

Ho fatto la modifica su due servi Hitec HS55, però onestamente pensavo che fossero più stabili, invece si muovono sempre un po' :( E' normale?

è normale... io mi sono portato fuori i 3 fili come diceva brain e mi sono trovato benissimo, anche perchè con il metodo descritto da gbm (OTTIMO a mio parere) devi "sprecare" 2 porte analogiche per ogni servomotore collegato ad arduino, visto che le porte analogiche mi servivano per altri scopi, ho preso dei servo modificati (da gbm) con un potenziometro esterno che di volta in volta mi permette di fermare i servo!!!

Mi inserisco nella discussione in quanto ne avrei dovuto aprire un'altra con lo stesso titolo...

Vorrei sapere cosa ne pensate di questi servo a rotazione continua, io già li presi in considerazione un pò di tempo fa, poi però ho preso quelli da gbm...ora vorrei prenderne altri 2, e non avendo problemi di tempi, posso aspettare anche un mese.... SERVO ROTAZIONE CONTINUA

Anche questi vengono corredati di un potenziometro giusto???

GRAZIE...

Ma i servo del link fanno 360 gradi o girano all'infinito; non capiso la descrizione inglese.

I servo a 180 gradi sono molto comuni e esistono in svariate versioni e potenze/velocitá di tanti produttori. I servo per rotazione continua sono dei servo speciali percui non facilmente reperibili e di pochi modelli. Normalmente é piú semploce modificarlo da te che cercarne uno gia fatto.

Ciao Uwe

Io ho sempre inteso che girassero in maniera continua.. Altrimenti che senso avrebbe scrivere "rotazione di 360" ? Anche persone che li avevano acquistati mi dissero che era così, ma aspetto qualche conferma al più presto!

Non so se ho ragione ma rotazione di 360 gradi e rotazione continua sono per me due cose differenti. Puß comunque essere che con 360gradi si intende rotazione continua. So comunque che esiste un modello di servo che serve per avvolgere per esempio la catena dell ancora o a pilotare vele che fa 3 giri. Ciao Uwe