Servomotori Economici

Salve, sono completamente nuovo al mondo dei servomotori, o motori; detto questo, vorrei sperimentare l'applicazione di alcuni di essi sul alcuni proteggi. Ma la vera domanda è quale servomotore mi consigliate per iniziare, considerando che li cerco volutamente molto economici, non devono avere molto carico e non deve pesarmi economicamente se si rompono.

Ho trovato questi, che se sono validi per qualche piccolo esperimento andrebbero bene.
https://www.amazon.it/Attrezzatura-Torsione-Servomotore-Digitale-Elicottero/dp/B01MXPTCHO/ref=sr_1_1?s=pc&ie=UTF8&qid=1501181057&sr=1-1&keywords=servomotori

Se però mi consigliate di optare per una spesa maggiore che non si rompe, e per voi ha più senso sono molto aperto a pareri. Me ne servono minimo 4 e voglio stare complessivamente sotto un Budjet di 40/45 euro, mi sono tenuto alto per darvi margine.

Gli esperimenti in questione saranno soprattutto su modelli robot che replicano strutture tendinee, (quindi potrebbero incontrare un leggero carico o sperimentare sul conflitto di situazioni di errore tra forza passiva contro forza attiva, ma ho già messo in conto che un servo di bassa lega si spezzerebbe subito sotto anche un banale sforzo, almeno questo ho letto)

Sperando di ricevere tante opzioni tra modelli, prezzi, esperienze e siti ideali non credo serva aggiungere altro.

Grazie.

Benvenuto. Essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento, ti chiediamo cortesemente di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con attenzione il su citato REGOLAMENTO... Grazie.
Qui una serie di link utili, non inerenti al tuo problema:

Grazie, anche dei link non inerenti.
Non mi presento per diversi motivi, il principale è che se mi presento non entro più nel forum, mi capita sempre così, lo so è un'eccentrica risposta, ma ormai ho visto che va sempre così.
Se non mi presento è possibile rimanga attivo, è un po' una superstizione maledizione assurda da internauta. Secondariamente non avrei nulla da dire e questo riconferma che la mia presentazione sarebbe la mia attività stessa. Ho reinterpretato il concetto non per mancare di rispetto al regolamento che a cui ho già dato una letta. Ma grazie per la premura.

ciao LorenzoBrenin,

qui presentarsi non è un optional ma un must...

LorenzoBrenin:
Non mi presento per diversi motivi, il principale è che se mi presento non entro più nel forum, mi capita sempre così, lo so è un'eccentrica risposta, ma ormai ho visto che va sempre così.
Se non mi presento è possibile rimanga attivo, è un po' una superstizione maledizione assurda da internauta. Secondariamente non avrei nulla da dire e questo riconferma che la mia presentazione sarebbe la mia attività stessa. Ho reinterpretato il concetto non per mancare di rispetto al regolamento che a cui ho già dato una letta. Ma grazie per la premura.

Guarda che non devi scrivere la storia della tua vita, basta solo qualche rigo con le tue passioni e le tue conoscenze di elettronica e programmazione, se poi vuoi aggiungere qulacosa di più personale bene altrimenti è lo stesso.

LorenzoBrenin:
Grazie, anche dei link non inerenti.
Non mi presento per diversi motivi, il principale è che se mi presento non entro più nel forum, mi capita sempre così, lo so è un'eccentrica risposta, ma ormai ho visto che va sempre così.
Se non mi presento è possibile rimanga attivo, è un po' una superstizione maledizione assurda da internauta. Secondariamente non avrei nulla da dire e questo riconferma che la mia presentazione sarebbe la mia attività stessa. Ho reinterpretato il concetto non per mancare di rispetto al regolamento che a cui ho già dato una letta. Ma grazie per la premura.

Secondo me qua Ti capiterá l' opposto.
Se non Ti presenti Ti blocco le discussioni e se insisti Ti banno.
Vedi Tu.
Ciao Uwe

Non c'è nè motivo, me ne vado da solo. Non serve altro.