Sincronizzare musica con l'accensione led

salve!
vorrei realizzare un progetto con arduino da poter far accendere una serie di luci su l'albero di natale a tempo di musica a mio piacimento.Esiste un software?

Secondo me é una di quelle cosa comprate dai cinesi. Se vuoi farlo da te Ti costa una somma orrenda.

Ciao Uwe

alexxandro:
salve!

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni
e a leggere il regolamento: Regolamento

scusa perché comprata dai cinesi????
ho chiesto di realizzare un progetto in modo creativo in base alla musica!
Comunque sono arrivato a scaricare il software Vixen
sono arrivato ad aggiungere per prova 4 elementi(4 luci)
che sulla sequenza temporale ,li chiama megathree s1...s2...s3..s4
dalla sequenza temporale riesco semplicemente ad aggiungere la musica e seguirla passo passo per realizzare i lampeggiamenti a mio piacimento.

domande:

s1,s2,s3,s4 dovrebbero essere le uscite di arduino??

in display configuration>controller setup cosa dovrei impostare??

Che tipo di scheda dovrei utilizzare?va bene arduino leonardo!?

Dato che deve alimentare un gruppo di serie di luci da 220 volt ,cosa necessita oltre alla scheda arduino?relè?

ho studiato elettronica,ma ho lasciato la scuola.In passato ho assemblato qualche circuito con microchip ,se ricordo bene pic16f84,programmato per far accendere le luci a sequenza

Visto il video, mi pare che quelle luci sono divise in 4 sezioni, quindi penso ci siano semplicemente 4 rele ad accendere/spegnere le 4 luci.
In questo tutorial mi pare spiega i singoli passi, anche per il software Vixen
http://www.instructables.com/id/Arduino-Light-Display-With-Vixen/?ALLSTEPS
E da quel tutorial si vedono le foto dei rele.

ma secondo te se compro la scheda già assemblato non risparmio?
dovrebbe essere questa ?

in questo caso posso permettere solo accensioni e spegnimenti sincronizzato come abbiamo visto nel video.Nel caso che si vuol far si che il gruppo di luci di accendo o spenga gradualmente??

Dipende dalle tue conoscenze. Nella tua presentazione mi pare di capire che un pò di conoscenze di elettronica le hai.
Però i relè pilotano la 220V e perciò meglio prendere qualcosa di già fatto e di affidabile.
Non sono un elettronico e perciò non ti sò dire se quel modulo con 8 relè è affidabile.

comunque per quanto riguarda le dissolvenze,non è possibile ottenerlo con il circuito dei relè
solo per curiosità :nel caso che voglio ottenere anche una dissolvenza?
Per quanto riguarda arduino compatibile ,cosa ne pensi di questo:
http://www.ebay.it/itm/ARDUINO-UNO-R3-SCHEDA-PER-ESPERIMENTI-ELETTRONICI-COMPATIBILE-ATMEGA328P-328P-/291233184584?pt=Altro_Elettronica_e_Elettricità&hash=item43ced9bb48

Con dei rele' NON puoi ottenere una dissolvenza ... ma se vuoi aumentare un po gli effetti, con 4 canali ed una scheda ad 8 rele', puoi almeno fare mezzo-acceso e tutto-acceso per ogni canale ... semplicemente collegando un diodo in serie all'alimentazione con il secondo rele' (o per essere piu precisi, accendi la fila con un diodo in serie con uno dei rele, e senza diodo in serie con un'altro) ... non sara' una dissolvenza, ma meglio di niente :wink:

Se invece vuoi canali a dissolvenza con la 220, devi usare dei circuiti a triac pilotati in sincrono con il passaggio per lo zero della 220, e la cosa richiede molta piu programmazione, e piu hardware (optoisolatori sia per rilevare il passaggio per lo zero e sincronizzare le uscite, sia per pilotarci i triac) ... ed un minimo di esperienza con la 220 e di conoscenza dei relativi rischi, ovviamente :wink:

per ora lasciamo stare le dissolvenze.
Per questo scopo che tipo arduino mi consigliate?
Intanto cerco di capire un po qualcosa dal tutorial di instructable.
Domanda: normalmente la sequenza delle luci dovrebbe partire ogni volta che parte la musica,quindi presumo che bisogna tenere presente anche l'ingresso della scheda di arduino o sbaglio?
Vixen permette di programmare le varie uscite ,e per quanto riguarda l'input di entrata per avviare la sequenza??

A livello software non lo so (perche' dipende tutto da quello che vuoi tu come risultato), a livello hardware potresti prendere un canale musicale, filtrarlo con un passabanda (in modo da sincronizzare la tonalita' che vuoi usare come trigger) e leggerne l'ampiezza con un'ingresso analogico (oppure usare un'ingresso digitale con un'interrupt in modo da attivarlo con i picchi) ...

Comunque nel video che hai postato, si vede che in realta' le luci non sono sincronizzate con la musica (piu va avanti piu la sequenza va fuori sincronia, ad esempio verso 1:20 le luci sono gia in anticipo di circa una battuta), ma probabilmente e' stata impostata una sequenza di animazioni che corrispondesse piu o meno al pezzo musicale, e poi e' stata fatta partire insieme ... il tipo di variazioni e la sequenza infatti non potrebbe essere pilotata direttamente dalla musica che c'e' nel video (non ci sono azioni specifiche che si ripetano SOLO in corrispondenza di toni o picchi specifici, come sarebbe in quel caso, anche senza considerare la mancanza di sincronismo)

Quello che invece puoi fare, con Arduino, e' usare l'ingresso di un canale audio (oppure un microfono con un'operazionale) e mediante, ad esempio, 3 filtri passa banda, pilotarci 3 diversi ingressi, a cui far corrispondere differenti effetti ... in questo modo potrebbe esserci un tipo di effetto che segue i bassi, uno i medi ed uno gli acuti, un po come nelle vecchie luci psichedeliche, ma con piu possibilita' di effetto finale (ad esempio delle animazioni che corrispondano alle battute, invece che dei semplici lampi di luce) ...

EDIT: ehm, non e' che poi ci tiri fuori una cosa tipo questa, vero ? ... :stuck_out_tongue: :smiley:

faccio uno sforzo enorme nella traduzione di questo tutorial:

utilizza un ingresso audio ,sembra che abbia utilizzato adafruit collegato ad arduino??

alexxandro:
Per quanto riguarda arduino compatibile ,cosa ne pensi di questo:
http://www.ebay.it/itm/ARDUINO-UNO-R3-SCHEDA-PER-ESPERIMENTI-ELETTRONICI-COMPATIBILE-ATMEGA328P-328P-/291233184584?pt=Altro_Elettronica_e_Elettricità&hash=item43ced9bb48

Tralasciando il fatto che è un clone.... il problema di quella scheda è il chip SMD: se lo bruci per maldestria (un corto, un collegamento fatto male ecc) non puoi sostituirlo e ti tocca ricompare tutta la scheda, a meno che tu non abbia le conoscenze e l'attrezzatura per sostituire quel chip.

alexxandro:
faccio uno sforzo enorme nella traduzione di questo tutorial:
http://www.instructables.com/id/Singing-Pumpkins-Arduino/

utilizza un ingresso audio ,sembra che abbia utilizzato adafruit collegato ad arduino??

Adafruit è il nome del produttore delo shield usato, il Waveshield:
http://www.ladyada.net/make/waveshield/

Quel progetto non fa nulla di che. Il Waveshield è uno shield che permette di riprodurre con l'Arduino file musicali. Durante la riproduzione, lo sketch gestisce l'animazione delle zucche: nulla di attivo (niente lettura dell'output musicale) ma una semplice sequenza di accensioni/spengimenti programmati con delay (lo sketch è al 6° punto di quella guida).

in rete ,ora non riesco a trovare piu il link(sempre un tutorial inglese) avevo trovato un progetto simile,che utilizzava un trasmettitore fm.Quindi presumo che al trasmettitore viene collegato un lettore mp3.Forse viene utilizzato un doppio jack,in modo che un uscita del lettore mp3 ,va ad un ingresso di arduino??
La sequenza dovrebbe partire ogni volta che riceve un impulso dal lettore mp3
forse è questo il progetto:

Nel progetto di Instructables io vedo quel che ti ho descritto.
L'Arduino parte, apre il file musicale e lo riproduce insieme alla sequenza. ovviamente la sequenza è fissa ed è studiata per lavorare con un unico file musicale, quello allegato a quel tutorial. Se lo cambi, devi rifare le animazioni perché quelle non vanno più bene.

leo72:
Nel progetto di Instructables io vedo quel che ti ho descritto.
L'Arduino parte, apre il file musicale e lo riproduce insieme alla sequenza. ovviamente la sequenza è fissa ed è studiata per lavorare con un unico file musicale, quello allegato a quel tutorial. Se lo cambi, devi rifare le animazioni perché quelle non vanno più bene.

Forse c'e' un sistema, sfruttando la stessa tecnica che si usa per i "softsub" ... creare un file con i codici delle animazioni, che corrispondano al pezzo musicale, e registrarlo insieme al pezzo (con lo stesso nome, ma estensione diversa), poi il lettore li legge entrambi e pilota le luci in base ai codici del corrispondente brano ... il file del codice sarebbe in pratica un semplice file di testo, che riporta il tempo e l'animazione, quindi probabilmente potrebbe essere caricato in memoria per primo e poi le istruzioni che contiene eseguite nei momenti specificati del brano ... certo non sarebbe un banco di luci pilotato da musica esterna, ma sempre meglio che far partire musica ed animazione "a manina" ogni volta ...

scusate ma non vi seguo...
partiamo dalle cose semplici:
mettiamo che voglio far accendere un led ,appena viene rivelato un ingresso audio

Allora prima di tutto hai bisogno di sapere se l'audio lo rilevi con un microfono (ed in quel caso serve il microfono con un preampli, anche solo un'operazionale, che poi filtri con un passabanda per avere l'impulso in corrispondenza della tonalita' che vuoi), oppure se puoi collegare direttamente l'uscita di un'ampli audio ad Arduino ... in quel caso, se l'ampli ha la massa dell'altoparlante in comune con Arduino, basta il filtro passabanda e poco altro, se invece sono due apparati diversi o se non ci sono masse in comune fra altoparlante ed arduino (altoparlante, non alimentazione dell'ampli), allora ti serve anche un trasformatorino di accoppiamento per evitare di friggere l'ampli ...

Anche partendo dalle basi, ci servono dati, per poterti dare una risposta un minimo completa ... :wink:

Etemenanki:
Forse c'e' un sistema, sfruttando la stessa tecnica che si usa per i "softsub" ... creare un file con i codici delle animazioni, che corrispondano al pezzo musicale, e registrarlo insieme al pezzo

Sì, potrebbe essere una strada. Lo sketch illustrato in quella guida ha l'animazione delle luci già scritta nel codice ma nulla impedisce di fare un file testo dove ad ogni riga corrisponde un comando. Farsi una tabella di 2/3 comandi base (tipo imposta uscita, pausa ecc..) e "riprodurre" quel file. Tanto la musica la fa lo shield, quindi la MCU è libera di dedicarsi a ciò che vuole.