Sistema riconoscimento.

Salve a tutti, questo è il mio primo post e avrei bisogno di una dritta per un sistema che riconosca il passaggio da una porta di una persona e che capisca di chi si tratta. Ovviamente la persona in questione deve avere un qualche tipo di hardware! Grazie in anticipo.

Buongiorno, essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento, ti chiedo cortesemente di presentarti QUI ([u]spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione[/u] ... possibilmente [u]evitando[/u] di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con attenzione il su citato REGOLAMENTO ... Grazie.

Guglielmo

Potresti pensare ad un sistema basato su RFID ... ... quelle tesserine/portachiavi/ecc. ecc. che contengono un chip codificato che viene letto a distanza (.. quelli economici, adatti al tuo scopo, raggiungono circa i 5/10 cm) senza contatto e senza dover "strisciare" alcun badge.

Basta che cerchi con Google "Arduino RFID" e ... trovi di tutto e di più :D

Guglielmo

Grazie mille! era esattamente quello che mi serviva!

Però è molto probabile che il passaggio venga perso, se consideriamo quei 5 - 10 cm di distanza fra sensore e tag. E' molto più probabile che venga perso, anzi, se intendi impostare il sistema in modo che chi attraversa la porta lo faccia in modo "naturale", senza passare appositamente il tag accanto al sensore.

Questo con l'antenna standard ... ma se fosse possibile trasformare il telaio in un'antenna ? ... tipo, incorporando l'avvolgimento nell'intero telaio ? ... oppure avvolgere due bobine "estere" da piazzare nei montanti laterali del telaio ? (supponendo ovviamente che lo stesso sia di legno o plastica) ...

Certo ci sarebbe da fare un bel po di prove, e non tutti i tag probabilmente andrebbero bene (probabilmente quelli a frequenze piu basse no, servirebbe un sacco di filo per realizzare una bobina adeguata), ma forse per quello a frequenze piu alte sarebbe fattibile ...

Il bobinone attorno alla porta è interessante. Certo occorre pensarci prima per far passare la parte sotto il pavimento, o realizzare una specie di gradino. Casomai non dovesse funzionare, non tutto sarebbe perduto: basta aumentare molto la corrente e trasformi la porta in un sistema che realizza una permanente istantanea solo passandovi attraverso. Parrucchiere automatico... Tornando serio: ma costerà di meno il bobinone o i tag attivi? Dipende da quanti tag servono, che domande. Ma a prescindere, a noi piace sperimentare. Qualcuno ha già provato un bobinone?

Guardate che tutto dipende da quanto vuole spendere ... ... perché senza fare "bobinoni" inutili, basta che usa buoni TAG (passivi) a 13.56 MHz e legge anche ad 1 mt.

Guglielmo

Per la cronaca: La bobbina non deve mica esser avvolta intorno al buco della porta (stipidi) ma puó essere anche a 90 Gradi, per capirci una superfice paralella alla porta aperta. Ciao Uwe

Giusto. A questo punto si può anche incorporare nella struttura della porta (ipotizzando che sia di legno o di materiale plastico). Così avrebbe anche una doppia funzione, riconoscere chi passa quando la porta è aperta ed anche sbloccare la porta quando è chiusa e si avvicina qualcuno con il tag idoneo.