smontando una lampada ikea

qualche giorno fa sono andato all'ikea, e sono tornato a casa con una di quelle lampade da giardino con pannellino solare.. beh, da bravo futuro ingegnere l'ho aperta subito per vedere cosa c'era dentro.. una batteria ricaricabile AAA che alimenta 3 led.. ma come fa se ha solo 1,2 volt? sapevo che una cosa del genere si può fare con il ladro di joule, ma qui non ci sono toroidi.. c'è solo una specie di transistor a 4 piedini, k pare serva per leggere la luminosità del cielo attraverso il pannello solare e contemporaneamente permettere di accendere dei led con pochi volt.. riconoscete quel pezzo? sopra c'è scritto solo 0116.. oppure conoscete altri metodi per alimentare led con basse tensioni? http://img713.imageshack.us/i/dscf0239a.jpg

Il "toroide" potrebbe essere L1 che è un induttore (e non un resistore) ;)

a occhio quel coso a 4 piedini non potrebbe essere un ponte di diodi? in modo che il pannello solare alimenti la batteria, ma non il contrario...?

83darking83: Il "toroide" potrebbe essere L1 che è un induttore (e non un resistore) ;)

può essere.. ho qualche induttore a casa e potrei provare, solo che servirebbe anche un transistor per il ladro di joule no? comunque ho trovato questo sito dove ad un certo punto mostra un circuito molto simile al mio http://www.bigclive.com/air.htm

Mi sa che è lui: lo dice nella spiegazione. Parla di un chip dedicato a 4 pin capace di pilotare un LED da 3 V con una pila da 1,2V. Ma non dice che chip è.

nessuno lo riconosce o sa altri metodi per fare la stessa cosa?