Solder mask

Salve gente, qualcuno di voi mette il solder mask sotto le proprie schede? Ho provato una vernice uv apposita presa su ebay ma è veramente una chiavica, viene via a pezzi e per giunta non riesco nemmeno a saldare sui pad lasciati scoperti... ho buttato via soldi, tempo e una scheda. Se riuscite nell'intento cortesemente potete linkarmi un buon solder mask di qualsiasi colore ma soprattutto che si riesce ad usare? Scusate per l'ot

Pelletta:
Salve gente, qualcuno di voi mette il solder mask sotto le proprie schede?

Quanto di più vicino esiste, e facile da usare, al vero solder mask industriale è questo prodotto, provato personalmente e se ti attieni alle istruzioni funziona molto bene.

Astrobeed grazie per la risposta celere, secondo te è adatta anche per saldare integrati smd? Visto che non è uv quindi non lascia i pad scoperti non è che quando passo con lo stagno si scioglie anche dove sotto non c'è il rame e mi fa un macello? L'unica mia preoccupazione è questa

Pelletta: Visto che non è uv quindi non lascia i pad scoperti non è che quando passo con lo stagno si scioglie anche dove sotto non c'è il rame e mi fa un macello?

Con gli smd non è molto indicato, va bene con i componenti classici. Per gli smd tocca usare un vero solder con relativa maschera ed esposizione agli UV, la fregatura è che questi prodotti non si trovano in vendita in confezioni piccole, tocca acquistarli a barattoli da qualche kg sborsando tanti Euro e hanno una scadenza molto ridotta una volta aperti, circa sei mesi poi lo devi buttare. L'unica soluzione è andare da un service pcb in zona e chiedere se ti vendono loro 50-100 ml di solder, ci fai almeno 10-15 pcb fronte e retro.

Dimenticavo, di solder mask ne esistono due tipi, il primo è una lacca sensibile agli UV che permette di lasciare liberi i pad da saldare, ed è quello che hai preso tu, quello usato nei service/produzioni è una specie di vernice che viene applicata tramite una maschera serigrafica, non c'è nessuna esposizione e nessuno sviluppo, dopo di che va fatto essiccare dentro un apposito forno con temperatura e umidità controllate.

Io ho preso una vernice uv molto simile a una pomata, molto viscosa e si stendeva davvero a fatica; dopo averla stesa sotto al pcb ci ho applicato sopra un foglio lucido stampato con i vias e i pad anneriti e infine ho passato il tutto con il bromografo per mezz'ora ma il risultato è stato a dir poco indecente