Sono riuscito a bruciare ARDUINO DUE :-(

Cercando soluzioni per il problema della mancata partenza in automatico se non dopo la pressione del pulsante reset (un link è questo per esempio https://forum.arduino.cc/index.php?topic=256771.0 ), sinceramente non so nemmeno quale è stato l'errore, ma adesso non funziona più niente. Se lo collego al portatile si accendono i due LED ma se provo a caricare uno sketch dice
Atmel SMART device 0x285e0a6f found
Errore durante il caricamento dello sketch
e soprattutto il processore diventa caldo. Sinceramente non so se si scaldasse anche prima, ha funzionato per tutte le feste di natale (ho mandato le luci personalizzate del presepio) ed ora volevo togliere il bug del reset.
Cosa provo? BUTTO TUTTO? :sob:
Credo ci sia pochissimo da fare... quindi un ulteriore consiglio.
Ho fatto una scheda sopra con tutti i collegamenti ed ho lo sketch vecchio con cui è andato. Cosa riacquisto?

ciao
Emanuele
:sob: :sob: :sob:

Arduino DUE è una scheda i cui pin lavorano SOLO a 3,3V mentre una Arduino Mega o Uno i pin lavorano a 5,5V
Quindi devi tenerne conto. Se hai collegato qualcosa di elettronico che lavora a 5V ai pin di Arduino Due, a lungo andare la danneggi.

... aggiungo solo che la corrente fornibile da parecchi dei pin di Arduino DUE è circa un decimo di quella fornibile da Arduino UNO. I rimanenti forniscono comunque circa la metà di quella che fornisce Arduino UNO, quindi ... occorre tenerne conto quando si collega qualche cosa per NON sovraccaricare e bruciare i pin.

Guglielmo

No non è una questione di quello che ho caricato. Il sistema prevedeva diversi led e diverse microlampadine a 12 Volt alimentate a parte e "comandate" da un integrato, ma questo ha funzionato perfettamente per un mese tutti i giorni. Stamattina ho staccato tutto e caricato uno sketch con un solo blink del led interno. Per cercare di risolvere il problema del reset all'avvio, ho provato questa soluzione

reset-due.png

ma solo inserendo una resistenza tra reset e 3,3VCC (non avevo in condensatore sottomano ed ho letto in moltissime parti che non a tutti serviva)
non funzionando ho provato questo

non avendo l'attrezzatura per saldare direttamente come nella prima parte della pagina ho provato quella della seconda parte. Devo aver sbagliato qualcosa. Da quel momento non si avvia più lo sketch. Se lo collego al computer mi dice che non lo trova quando va a caricare lo sketch e si riscalda moltissimo il processore.
Ecco, non so quello che ho combinato, ma non è stato un problema di troppo carico o calcolato male

Quindi la mia domanda era: c'è un modo per sapere con certezza se lo devo buttare? Basta questo? non collegandosi al notebook... no?
e poi .. cosa ricompro? Qualche posto dove acquistare? Originale? Clone? Cosa devo verificare per tenere la compatibilità sullo shield che mi sono costruito e che funziona?
ciao
Emanuele

reset-due.png

Naturalmente quando dico Clone è in aggiunta ad un originale. Nel senso che magari potrei fare le prove e tutto rischiando un po' di più e poi andare con l'originale. Questo problema però del reset, che negli ultimi dovrebbe essere risolto, vorrei evitarlo a questo punto. Ma come si sceglie? Anche l'originale... dove lo trovo sicuro che non sia un clone? Ho visto che c'è un mondo di roba e credo sia facile sbagliare...
ciao
Emanuele

Se scalda tanto il processore con la sola alimentazione collegata vuole dire che il processore è in corto e va sostituito.
Compera un'altra scheda.
Io ho preso degli arduino due cinesi e mi sono trovato bene.
Vedi tu cosa acquistare.