Strike detector

Per puro caso ho scovato l'esistenza di apparecchi che anticipano l'arrivo di un fulmine definiti "strike detector" o "strike alert".

video

Secondo voi è una boaita o cosa? è fatibile sfruttando il nostro amato arduino ? si baserà sul cambio di campi elettromagnetici ?

A me non sembra che questo nel video anticipi il fulmine, sembra che segnali il cambiamento di luminosita'

si il video effettivamente è poco chiaro, ma ce ne sono altri likati, solo che sono tipo da svariati minuti per poi vedere solo un attimo il fulmine. cmq nel frattempo qualcosa ho trovato: http://www.arduino.cc/cgi-bin/yabb2/YaBB.pl?num=1267769772 http://electroschematics.com/1021/lightning-detector/

ti servono per fotografarli ? io sarei interessato per protezionistica, cioe' staccare enel e telecom prima di far rompere tutto

In un altro forum abbiamo sperimentato con un oscillatore libero costruito in forma analoga o comunque simile... funziona anche per sentire le radiazioni ionizzanti... però non abbiamo mai spiegato quel fenomeno... tecnicamente sente l'accumularsi di elettricità elettrostatica...

Testato: ti servono per fotografarli ? io sarei interessato per protezionistica, cioe' staccare enel e telecom prima di far rompere tutto

si effettivamente l'idea sarebbe quella, sapendo con anticipo l'arrivo del fulmine si riuscirebbe a fare lo scatto.. però anche la tua idea non è male :D

lollotek:

Testato: ti servono per fotografarli ? io sarei interessato per protezionistica, cioe' staccare enel e telecom prima di far rompere tutto

si effettivamente l'idea sarebbe quella, sapendo con anticipo l'arrivo del fulmine si riuscirebbe a fare lo scatto.. però anche la tua idea non è male :D

Si ma..... Se cade a 10 e + Km da casa tua ? hai staccato tutto per nulla...

ratto93:

lollotek:

Testato: ti servono per fotografarli ? io sarei interessato per protezionistica, cioe' staccare enel e telecom prima di far rompere tutto

si effettivamente l'idea sarebbe quella, sapendo con anticipo l'arrivo del fulmine si riuscirebbe a fare lo scatto.. però anche la tua idea non è male :D

Si ma..... Se cade a 10 e + Km da casa tua ? hai staccato tutto per nulla...

anche questo è vero:P ma gli apparecchi che ho visto io riescono anche a darti una stima sulle distanze

i danni corrono sui fili. Se ho un fulmine vicino alla centrale telecom a 10km, via filo mi schainta casa. io ricevo molti danni dai fumini, sono in un psto molto fulminato :)

quindi questo discroso lo dev affrontare, se si fa qualcosa insieme ci lavoro anche io.

Ho letto un po' di link che hai postato all'inizio, mi sembra che l'uso principale sia cmq il conteggio, cioe' logicamente c'e' ben poco da prevedere. Non e' che riusciamo a capire 2secondi prima l'avvenire di un fulmine.

a questo punto si deve lavorare sui tempi, ad esempio quanto serve alla macchina per scattare calcolando che all'arrivo dell'interrupt ad arduino il fenomeno e' di certo gia' iniziato, e forse anche finito ?

Nel mio caso di protezione invece si ragiona diversamente, in genere i temporali con fulmini potenti durano poco, fortunatamente, e quindi dopo ad esempio 3 fulmini in tot tempo stacco per 15minuti telefono e enel.

Resta da decidre come staccare, ad esempio mettere un semplice rele' quanto protegge ? cioe' lo sbalzo di tensione che arriva via doppino telefonico non e' che attraversa quel millimetro di aria e passa avanti ?

Ad esempio io ho un salvavita autoriarmante, ha un motorino, quello credo sia piu' sicuro prche' credo che la distanza tra i contatti sia maggiore. lo si potrebbe suare anche sul telefono. ma costa 80euro

e' tutto da vedere.

in realta' i fulnini possono nche far danni lato antenna terrestre, lato anctenna satellitare, ma per mia esperienza al primo posto ho i danni da cavo telefonico (che purtroppo avendo tutt in rete rompe tutto), e poi al secondo posto i cavi della 230V. Lato anctenna nonn ho mai avuto danni, personalmente, ma ho avuto un incendio al tetto

per farvi capire l'entita' del mio probelma vi racconto l'ultimo danno:

fulmini in lontananza, sbalzo di tensione sul doppino telecom, rotti in sequenza: - Router - scheda madre pc fisso - continua a camminare su un cavo di rete per 10metri - raggiunge uno switch e lo rompe - rompe la scheda madre del tvled samsung attaccata allo switch - rompe la scheda madre del decoder satellitare attaccato allo switch - esce dalla presa antenna satellitare e si fa 20metri - rompe l'illiminatore della parabola - finalmente si ferma :fearful:

un altro fulmine (o forse sempre lo stesso) provoca uno sbalzo sulla 230V - rompe solo i fusibili della caldaia - rompe un motore del cancello elettrico - rompe un timer luci scala

questo purtroppo non e' un evento eccezionale, ogni anno capita decine di volte :blush:

direi che la miglior soluzione sia una buona polizza assicurativa !! :P

ma anche staccare di punto in bianco la corrente non potrebbe alla lunga rovinare alcuni apparecchi? tipo hard disk del pc.. inoltre bisogna stare attenti a quanto dura, perchè altrimenti rischi tipo ti tenere staccato troppo tempo il freezer rischiando di fare più danni..

per il discorso scatti, io comunque avevo fatto una prova con fotoresistenza e comunque qualcosa ero riuscito a catturare, quindi questo sistema dovrebbe solo funzionare meglio (basta fare un'esposizione lunga). già normalmente si fanno esposizioni lunghe per prendere i fulmini, questo metodo dovrebbe permettere di ridurre gli scatti fatti a vuoto sperando che capiti il colpo di fortuna..

ti servirebbe tipo un gruppo di continuità per la casa per gli sbalzi sulla 220V.

metti contatore--->gruppo di continuità-->casa

solo che non so quanto possa resistere, quando arriva un fulmine metti una protezione prima del gruppo

@ratto93

In un altro forum abbiamo sperimentato con un oscillatore libero costruito in forma analoga o comunque simile... funziona anche per sentire le radiazioni ionizzanti... però non abbiamo mai spiegato quel fenomeno... tecnicamente sente l'accumularsi di elettricità elettrostatica...

posteresti un link alla discussione o progetto a cui ti riferisci? Grazie ;)

superlol: ti servirebbe tipo un gruppo di continuità per la casa per gli sbalzi sulla 220V.

metti contatore--->gruppo di continuità-->casa

solo che non so quanto possa resistere, quando arriva un fulmine metti una protezione prima del gruppo

un gruppo di continuita' per tutta la casa mi costa piu' della casa :) cmq al primo posto ci sono i danni da linea telefonica e' facile dire, metti una protezione prima del gruppo, ma che protezione ? Io jho attualmente scaricatori a gas, e quando beccano la sovratensione mi fanno saltare il salvavita motorizzato, quando sono a casa non ci sono rpobelmi, stacco tutto, l'automatismo servirebbe per quad non ci sono. tenere 15 minuti staccato il freezer non fa nulla, a volte capita che di notte ci sono temporali e stacco il contatore elettrico per tutta la notte, il freezer non perde niente se non lo apri, di certo 15 minuti o mezz'ora non fanno nulla

per farvi capire l'entita' del mio probelma vi racconto l'ultimo danno:

fulmini in lontananza, sbalzo di tensione sul doppino telecom, rotti in sequenza: - Router - scheda madre pc fisso - continua a camminare su un cavo di rete per 10metri - raggiunge uno switch e lo rompe - rompe la scheda madre del tvled samsung attaccata allo switch - rompe la scheda madre del decoder satellitare attaccato allo switch - esce dalla presa antenna satellitare e si fa 20metri - rompe l'illiminatore della parabola - finalmente si ferma smiley-eek-blue

un altro fulmine (o forse sempre lo stesso) provoca uno sbalzo sulla 230V - rompe solo i fusibili della caldaia - rompe un motore del cancello elettrico - rompe un timer luci scala

questo purtroppo non e' un evento eccezionale, ogni anno capita decine di volte smiley-red

Bello, saranno contenti i tecnici della caldai del cancello e i riveditori, dimmi dove abiti che apro un negozio li. ]:D

Ma cosa hai trovato sugli scaricatori a Gas di grande potenza? Nulla, magari fai una centralina esterna per il telefono con dentro vari mini scaricatori a gas e dentro ne metti un'altra, e ti fai anche una scorta di ricambio.

http://www.vega.com/downloads/BA/12274-IT.pdf http://www.endrich.com/it/118/gli+scaricatoriagas+%28gtagdt%29

Ultimamente qui nella mia zona almeno 2 volte l'hanno durante i temporali scoppia qualcosa in casa, nel senso che sento uno skiop e con la coda dell'occhio vedo luce, questo accade sempre solo in cucina. Per fortuna non si rompe niente da anni, ma prima di modem e cordless se ne sono rotti parecchio, ora ho risolto alla radice, ho tolto il telefono di casa.

Ciao.

pitusso: @ratto93

In un altro forum abbiamo sperimentato con un oscillatore libero costruito in forma analoga o comunque simile... funziona anche per sentire le radiazioni ionizzanti... però non abbiamo mai spiegato quel fenomeno... tecnicamente sente l'accumularsi di elettricità elettrostatica...

posteresti un link alla discussione o progetto a cui ti riferisci? Grazie ;)

Appena la trovo arriva :)

anticipare un fulmine è impossibile, però visto che non dura pochissimo, e spesso dura piu di un secondo c'è tutto il tempo per rivelarlo, con il cambiamento di luminosità, pero la luminosità ambientale deve permetterlo, quindi deve esserci poca luce, in mopdo che il fulmine crei una variazione misurabile, perché in pieno giorno, difficilmente si riesce a percepire la differenza di luminosità, io lavorerei su questo im nodo da far sacattare la foto appena rileva la variazione

Perchè dovrebbe essere impossibile ? prima che si formi il fulmine stesso l'elettricità statica cresce velocemente, è impossibile capire dove cadrà ma non è impossibile sapere che stà per cadere :)

forse mi sono espresso male, si sa che sta per formarsi un fulmine, ma non si può prevedere ne il momento preciso, ne il luogo, perche servirebbero misuratori, che misurano la staticità dell aria in ogni posto, non si puo sapere nemmeno la distanza, di può dire che tra un lasso di tempo piu o meno breve, si verificherà° un fulmine in una certa area, prevederlo, vuol dire sapere dove si verifica, e nel momento preciso

milvusmilvus: forse mi sono espresso male, si sa che sta per formarsi un fulmine, ma non si può prevedere ne il momento preciso, ne il luogo, perche servirebbero misuratori, che misurano la staticità dell aria in ogni posto, non si puo sapere nemmeno la distanza, di può dire che tra un lasso di tempo piu o meno breve, si verificherà° un fulmine in una certa area, prevederlo, vuol dire sapere dove si verifica, e nel momento preciso

An ok :) ora son d'accordo :)