StripLed Blu PWM

Salve a tutti ragazzi, per prima cosa mi complimento del fantastico forum da voi supportato. Passo subito alla mia domanda. Ho realizzato un circuito che "dovrebbe"(ndr) :blush: controllare in pwm una strip led da 12V. La lunghezza della stripled è di 2m. Ho abbozzato questo skematico: N.B. Non prendete in considerazione il sensore PIR ]:) Fin qui tutto bene... Quando ho realizzato il circuito vero e proprio ho notato che il transistor NPN(TIP120) (datasheet: http://www.datasheetcatalog.com/datasheets_pdf/T/I/P/1/TIP120.shtml) si scalda parecchio e i led rimangono accesi anche quando non vado ad "eccitare" la base con la 5v.

Tengo a precisare che la mia alimentazione esterna fornisce 12V e 3.33A Ragazzi vi prego aiutatemi... necessito urgentemente di risolvere questo problema... Vi ringrazio ancora

ragazzi nessuno mi sa aiutare perfavore? =(

Prova mettendo una resistenza di pulldown sulla base del transistor (10K dovrebbe andare). Forse la resistenza da 220 ohm è sottodimensionata.

Ma quanto consuma la striscia di led? Quei 3,33A vengono tutti consumati dalla striscia? Non so se il TIP120 funziona come i transistor BJT classici, ma se così fosse, serve una R da 757 ohm circa (a me risulta dal datasheet un hfe di 1000 ed una caduta di tensione Vbe di 2,5V), diciamo da 680 per esser sicuri che il transistor saturi. Oltre a ciò deve essere una R da 1/4W, se non ho fatto male i conti Così il transistor lavora in saturazione e non dovrebbe scaldare

salve a tutti ragazzi, grazie per le risposte... Sono appena arrivato a casa e ho contato i led. Sono la bellezza di 121. se moltiplico questi 121 per 0.020A che consuma ogni led ottengo: 2,42A quindi con l'alimentatore sono OK.

Adesso conoscendo il carico mi aiutereste a calcolare la resistenza da applicare alla base del transistor TIP120? Potreste scrivermi anche le formule che avete applicato per svolgere tale calcolo? Vi ringrazio infinitamente. :P

Prendi il carico da pilotare, 2,42A, ed il guadagno del transistor, il tuo è hfe=1000.
Per sapere quanta corrente serve sulla base per saturare il transistor, fai 2,42A/1000=0,00242A cioè 2,42mA.
Ora, sapendo che la Vbe, cioè la tensione base/emettitore del transistor è 2,5V, ho una tensione di base di 5V (quella del pin dell’Arduino) - 2,5V = 2,5V.
Con questa tensione di base, calcolo la resistenza di base che mi serve per avere 2,42mA per pilotare il transistor.
2,5V/0,00242A = 1033 ohm. Prendo da 1000.
La potenza si ha con (I2)*ohm quindi 0,0058W allora basta una R da 1/4 di watt (prima ho sbagliato a fare i conti, mi ero dimenticato di sottrarre la Vbe).

Secondo me consuma di meno. le strisce led (60 x metro ) in genere sono da 5 Watt metro A parte le strisce RGB che hanno un consumo doppio

leo72 ti ringrazio della spiegazione.... Quindi la Rb da applicare è di 1Kohm 1/4W? Dimenticavo di dirvi che anche se non collego nulla alla base i led sono completamente accesi... problemi di saldatura o altro? :drooling_face: :drooling_face: Grazie ancora...

Antroid: Salve a tutti ragazzi, per prima cosa mi complimento del fantastico forum da voi supportato. Passo subito alla mia domanda. Ho realizzato un circuito che "dovrebbe"(ndr) :blush: controllare in pwm una strip led da 12V. La lunghezza della stripled è di 2m. Ho abbozzato questo skematico: N.B. Non prendete in considerazione il sensore PIR ]:) Fin qui tutto bene... Quando ho realizzato il circuito vero e proprio ho notato che il transistor NPN(TIP120) (datasheet: http://www.datasheetcatalog.com/datasheets_pdf/T/I/P/1/TIP120.shtml) si scalda parecchio e i led rimangono accesi anche quando non vado ad "eccitare" la base con la 5v.

Tengo a precisare che la mia alimentazione esterna fornisce 12V e 3.33A Ragazzi vi prego aiutatemi... necessito urgentemente di risolvere questo problema... Vi ringrazio ancora

Rispetto al circuito di Transistor che abbiamo fatto a scuola, quì manca la resistenza di stabilizzazione Re ( tieni conto Vre circa Vcc/10 ).

Non sò se questo tipo di transistor funziona diversamente, altrimenti potrebbe essere per questo che scalda :)