Suggerimento sensore co2

Ciao,
sapreste suggerirmi un sensore decente ed economico di co2 (anidride carbonica)?

Ne vorrei montare una decina in scatole vimar503 insieme a sensori di temperatura e umidità.

Ho visto i vari mh z14, mh z16, mh z19 ma non ho capito bene le differenze, dalle schede tecniche smbra tutto uguale. Come budget sui 20/30$ a sensore.

Per ora ho trovato questo:

Ho idea che i 19, per tecnologia NDIR, siano i piu economici che puoi trovare, ed anche relativamente piccoli ... inoltre li puoi ordinare con due diversi fondoscala, quindi se ti servono piu sensibili ordini il fondoscala piu basso ...

Ce ne sono anche di molto piu sensibili, ma non a quei prezzi, partiamo credo da circa il doppio e si sale ... inoltre sono piu ingombranti ...

si giusto, i 19 sono molto piu piccoli dei 14. andrò con quelli; sicuramente li prendo con fondoscala a 2000; tanto in casa ora vedo che non si va mai oltre i 1200ppm.

qualcuno sa mica se scaldano tanto? dovrò mettere il sensore vicino a uno di temperatura e umidità :frowning:

Teoricamente non dovrebbero scaldare piu di tanto ... al contrario delle capsule ad ossido di silicio, che hanno un'elemento riscaldante all'interno, quei sensori usano l'assorbimento degli infrarossi non dispersivo da parte del gas in esame (NDIR, non dispersive infrared) ... in pratica, all'interno ci sono un'emettitore ed un ricevitore di infrarossi tarati per una specifica lunghezza d'onda, che e' quella piu assorbita dalla CO2, e l'aria ambiente passa in mezzo, piu c'e' CO2 nell'aria, piu l'aria fra emettitore e ricevitore assorbe infrarossi ...

grazie :slight_smile:

A che so io quel tipo di sensore NDIR ha problemi di deriva sul lungo termine per cui dopo alcuni giorni deve essere riportato in ambienti con concentrazione di CO2 non superiore a quello dell'aria standard, attualmente vicino ai 400ppm.

Le schede NDIRpiù economiche che non hanno questo problema dovrebbero essere le Gascard della Edimburgh Scientific ma vanno oltre ai 1000 euro. Ma anche queste ogni tanto vanno ricalibrate.

ok ma se questi sensori li metto in casa (non in una serra) capita cmq che durante il giorno la co2 scenda sui 400ppm (ora ne ho un'altro più professionale portatile e vedo ogni giorno ho dei minimi a 395/430).

Se a poco più non c'è niente tanto meglio andare con questi MH-Z19

Cambiando tema qualcuno ha esperienza con sensori di VOC? avrei individuato i figaro TGS8100

L'MHZ-19 credo sia il più economico della categoria ma non conosco nessuno che lo abbia. Meditavo di prenderlo anche io giusto per provarlo.
Ne ho uno di produzione coreana, simile a questo per aspetto ma del costo di circa 100 euro. Nonostante sia dichiarato di basso consumoin realtà alimentato dall'Arduino su USB non riesce a partire mentre se uso l'alimentazione esterna di Arduino (un alimentatore da 9V sull'apposita presa) parte correttamente. Ha una uscita seriale e una credo I2C o SPI che non ho usato. In seriale spara i dati senza possibilità di interazione, sembra.

Selo prendi mi piacerebbe conoscere la tua esperienza, specialmente sulla connessione che sul sito non mi sembra di aver visto.

ok se lo prendo aggiorno questo thread :slight_smile: a me serve metterlo in una 503, quindi mi serve anche piccolino