Tensione continua variabile

Salve, dovrei realizzare un circuito capace di darmi una tensione variabile 0-200V (o più) a partire dalla presa di casa.
Il carico che dovrei pilotare può essere considerato come una resistenza, che potrebbe assorbire fino a 3A.
Mi era venuto in mente di realizzare un circuito del genere:

220vAC -> interruttore -> fuse -> variac -> ponte di diodi -> condensatore 1000uF -> output

Mi domandavo se il variac fosse sostituibile da un dimmer opportunamente dimensionato

Naturalmente suggerimenti sono ben accetti, soprattutto per rendere il circuito il più sicuro possibile.
Grazie in anticipo

Se trovi un condensatore da 1000µF e 350V pagabile dimmelo che lo voglio anch io.

Vuoi costruirti un circuito per 230V AC senza avere le conoscenze necessarie. Lascia stare.

Ciao Uwe

uwefed:
Se trovi un condensatore da 1000µF e 350V pagabile dimmelo che lo voglio anch io.

Vuoi costruirti un circuito per 230V AC senza avere le conoscenze necessarie. Lascia stare.

Ciao Uwe

Guarda pure su ebay, andando male lo paghi 20€.

Sono sicuro che il circuito col variac funzioni; mi chiedevo solamente perchè il circuito col dimmer non dovrebbe, dato che ciò che mi serve è una DC.

Per la realizzazione pratica del circuito ho chi mi aiuta

>Not3D: ... prima di tutto, NON avendolo tu ancora fatto, b]nel rispetto del regolamento[/b] (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo di presentarti QUI (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con MOLTA attenzione il su citato REGOLAMENTO ...

... poi, come da suddetto regolamento, il tuo thread è in violazione sia del punto 16.11 (questo NON è un forum di elettronica in generale, ma il forum di Arduino) che, cosa ben più grave, in violazione del , punto 15. e seguenti (NON sono tollerate discussioni che parlino di tensioni oltre la "bassisima tensione").

Il thread viene quindi chiuso.

Guglielmo