tensione massima  entrate arduino.

ciao a tutti, allora faccio una breve presentazione cosi in caso pensate sia ancora un po imbranato in questo campo sapete il motivo ;D ... allora, mi chiamo mattia, ho 15 anni e sono al secondo anno di un cfp per elettricisti, ma mi appassiona anche molto l'elettronica oltre che l'elettrotecnica quindi ho ordinato arduino uno con il kit workshop di base che mi è stato consegnato venerdi e ho cominciato a fare i primi esperimenti. allora passiamo al dunque, dopo appunto i primi esperimenti mi è sorto uno dei primi dubbi, ma se io dovessi dare un input alle entrate analogiche dell'arduino , con una tensione di input di 50V (supponiamo di non poter alimentare diversamente l'apparecchio di inpu), quindi la mia domanda sarebbe,quant'è la tensione massima supportata dagli input (e non output) di arduino? ed in caso sia di 5V come potrei oviare?...avevo pensato ad un partitore di tensione, ma non so se ciò comporti anche una perdita di precisione dell'apparecchio di imput analogico ... so come orientarmi per gli output, ovvero tramite l'ausilio dei transistor, ma per gli input non so....scusate se mi son espresso male, in caso non mi sia spiegato a sufficenza ditemi pure che cercherò di spiegarmi meglio, grazie anticipatamente a tutti... :)

ciao babbu95

Nei dati tecnici del Atmega trovi a pagina 313 i valori massimi oltre i quali si rompe. http://www.atmel.com/dyn/resources/prod_documents/doc8161.pdf Per la tensione sulle entrate dice:

Voltage on any Pin except RESETwith respect to Ground ................................-0.5V to VCC+0.5V

Usa un partitore con 2 resistenze che riduce la tensione da misurare sotto i 5V. Se usi delle resistenze con tolleranze grandi puoi aumentare l' errore di misura. Usa resistenze a pellicola di metallo con precisione 1%.

Per sicurezza puoi mettere un diodo zener da 5,1V in paralello tra entrata Arduino e Massa (il catodo che é segnato come anello va a massa).

Ciao Uwe .

scusa la mia ignoranza ma non ho presente l'utilita del diodo collegato in quel modo :-?

ciao babbu95

Lo zener stabilizza a 5,1V; se per un errore arriva una tensione maggiore di 5,1 V lo zener la limita a 5,1V e salvi cosí l' ATmega.

Ciao Uwe

magari erro, ma non dovrei metterlo in serie invece che in parallelo?...

No In serie abbassi solo la tensione di 5,1V se lo metti tra entrata e massa non puó la tensione arrivare a valori maggiori di 5,1V È come il troppo pieno della vasca da bagno. Ciao Uwe