Tip 137 e motore dc

Salve, ho un problema con un transistor tip 137 e motore dc(motori di un vecchio elicottero RC Walkera 5 birotore), eroga poca potenza.

Lo schema elettrico lo allego in foto(con il collettore e emettitore invertiti, altrimenti non chiude il circuito…) , ho seguito un link da internet che utilizzavo per un Tip 120(ed avevo il problema simile, mi erogava 2,8 ampere circa ma ne servivano almeno 4,5 di picco), quindi ho comprato un tip 137 sperando e pensando di risolvere il problema causato dal limite del tip120(Era solo una mia convinzione a quanto pare) perchè il motore non gira nel modo corretto, cioè il potenziometro porta a 255 il valore della potenza da erogare, ma il motore non gira alla massima potenza, sto’ utilizzando una batteria da 7,4 v 600mAh 2-cell, consigliatami dal negoziante di modellismo.

Sapete dirmi perchè?

Questo è lo sketch:

const int potenziometro = 0; // potenziometro
const int motore = 9; // motore

void setup() {
// inizializza il motore come output
pinMode(motore, OUTPUT);
}

void loop(){
byte valore = map(analogRead(potenziometro),0,1023,0,255);
// il motore gira con velocità proporzionale alla rotazione del potenziometro
analogWrite(motore,valore);
}

Se osservi il datasheet, noterai che la Vce in caso di saturazione vale 2V a 3A e ben 3V a 6A.

Quindi avendo 7.4V di batteria, sul motore al massimo arrivano 5.4V.

Secondo me faresti meglio ad usare un MOSFET IRLZ44

Grazie mille per la risposta, ma ti chiedo ancora una cosa molto banale ma che non capisco proprio uff... dove leggo la VCE(sat) nel datasheet del mosfet??? cioè non trovo l'assorbimento di corrente e volt nel datasheet in base al mio voltaggio(7,4v della batteria), quindi non capisco come trovare il mosfet adatto alle mie esigenze in caso mi possa servire in futuro.....

Diciamo che non so come leggere di preciso il datasheet -.-''''''''

http://www.irf.com/product-info/datasheets/data/irlz44.pdf

Il MOSFET non ha collettore ed emettitore, ma al loro posto drain e source.

Inoltre non c'è la Vce(sat) ma la Rds(on) cioè la resistenza tra drain e source quando il MOSFET conduce.

Ad esempio, quello che ti ho consigliato ha una Rds(on) di 0.028 ohm con una Vgs= 5V (non per nulla è detto "logic level gate drive").

Questo vuol dire che pilotando con una uscita di Arduino il gate del MOSFET con un resistore da 100-200 ohm, il MOSFET riesce a chiudere un circuito tra drain e source con una caduta di tensione di soli V = R x I = 0.028 * I = 28mV per ampere: a 10A la caduta è di soli 0.28V!

Altro che transistor!

Caspita ti ringrazio infinitamente!!! Corro a comprarlo oggi pomeriggio allora!!! Grazie mille ancora, e speriamo di aver risolto una volta per tutte il 'problema', anche se mi serve ancora un sacco di studio!!!..

Grazie e buona giornata!!!

Inoltre un PNP per comutare 7,4V non lo spegni mai con 5V sulla base.
Ciao Uwe