Topic permanente di programmazione newbie

menniti: @ Leo e BB: quindi ora vorrei poter aggiungere una board per programmare correttamente il 4313 (mi basta 1MHz); da quanto ho capito i file da modificare sono tre: – AVRDUDE.CONF: qui (come feci allora col 328noP) mi limito a fare un copincolla del 2313 ed a modificare nome, descrizione e signature; Vi ricordo che ieri, semplicemente modificando la signature ho programmato il 4313 con la board ed il finto boootloader del 2313, cambiando solo il valore del LFuse che, peraltro, non ha alcuna importanza per gli sketch; quindi la manovra su AVRDUDE in linea di massima va; poi non scordiamo tutto ciò che disse Astro a proposito di questo tipo di operazioni barbariche, ma visto che ieri ho fatto lampeggiare tre led senza questioni, a me basta. – pins_arduino.c e pins_arduino.h: anche qui posso fare un copincolla del 2313 modificando le sole info varianti, ho già verificato che la pinature è identica e le assegnazioni dei pin sono perfettamente compatibili -boards.txt: e anche qui una nuova board a partire dalla 2313 in cui modifico i vari attributi, l’LFuse (giusto per esattezza) e il nome dell’mcu, mentre lascio inalterato il bootloader che, a farla sporca, forse potrei copiare e rinominare opportunamente nella cartella specifica. La questione è: tutto ciò mi evita l’errore dell’IDE che ogni volta mi strapazza le vecchie che mi dice che non conosce il 4313 e mi mostra l’infinito elenco di quelli che dice di conoscere? A voi l’ardua sentenza.

Ripensando alla cosa, non è così come ti ho detto. Nel senso che quando ho modificato il core Sanguino per i 1284 ho visto che di file ce n'erano anche altri da cambiare, non solo i file pins_arduino: questi servono per la mappatura dei pin, ma poi c'era il discorso dei timer, degli interrupt, del PWM... Insomma, va preso il core Tiny, file per file, e controllato se e dove servono le modifiche.

@ Leo: l'IDE nel messaggio sembra chiaro: usare -F significa non controllare la signature, che altro dovrebbe fare/non fare?

Tu hai chiesto se bastava aggiungere quell'opzione, io ti ho detto che per alcuni compiti serve, per altri no. Esempio: se hai un chip briccato, signature o non signature, non lo programmerai mai con avrdude anche usando l'opzione -F. Non so se mi sono spiegato.

yep, attendo l'uscita sulla rivista e poi ci buttiamo nelle modifiche. sai se sara' possibile comprare la sola pcb ? o cmq tutto il kit, tanto in teoria dovrebbe essere un kit economicissimo, sempre perche' non mi va di mettere mano all'acido.

per il fatto del cancella bootloader (fai bene a non considerarlo per il progetto, e' solo una domanda al forum per capire cose nuove) non e' come il discorso del caricre lo sketch in isp. se il bootloader e' presente, e' lui che passa allo sketch, quindi rimuovendoplo lo sketch non parte, secondo me :)

Il bootloader risiede in un'area di Flash che viene protetta mediante i fuse ed a cui viene passata l'esecuzione del codice all'avvio del micro, se i fuse prevedono quest'area. Io credo che se riprogrammi i fuse per togliere l'area riservata al bootloader, non hai bisogno di cancellarlo materialmente perché l'esecuzione del codice parte, senza bootloader impostato nei fuse, dalla cella $0000 e non più dall'area riservata.

No questo è il nome simbolico usato nel file di descrizione, non ha nulla a vedere con quanto atteso dal compilatore sulla riga di comando, mi pare che c'è una opzione che fornisce la lista dei micro supportati e il nome da utilizzare, devo dare un attimo una sbirciatina al manuale del gcc.

Forse ti riferisci a questa?

avr-gcc -dumpspecs

Certo non è chiarissima, almeno a me girano gli oci.

Ciao.

qui c'è in elenco: http://www.nongnu.org/avr-libc/user-manual/ e gcc può compilare per integrati di quella famiglia (avr25): http://gcc.gnu.org/onlinedocs/gcc/AVR-Options.html

BrainBooster: qui c'è in elenco: http://www.nongnu.org/avr-libc/user-manual/ e gcc può compilare per integrati di quella famiglia (avr25): http://gcc.gnu.org/onlinedocs/gcc/AVR-Options.html

Diciamo che per il momento la questione aggiornamento compilatore alla 4.3.3 è risolta. Ieri sera ho fatto molte prove con tutti programmi che ho per Arduino, sia UNO che MEGA2560, alcuni molto complessi come MultiWii (software per quadricotteri), e non ho riscontrato nessun problema, quindi direi che il trapianto è perfettamente riuscito e il paziente gode di ottima salute :) Per quanto riguarda gli ATtiny4313 rimane il problema del core perché sebbene ora viene riconosciuto dal compilatore poi saltano fuori errori dovuti alle differenze hardware tra questi micro e quelli normalmente impiegati su Arduino. Ho fatto una prova al volo con il core per ATtiny 45-85, sapendo già che non poteva funzionare, solo per verifica se cambiavano gli errori e così è stato confermando ulteriormente che ora è possibile compilare anche per i 4313. Ho fatto un ulteriore test con una versione sperimentale dell'IDE 1.0 con trapiantata la toolchain di ATmel al posto di WinAvr, ci sto lavorando sopra da diverso tempo per la famosa questione del limite di memoria del ATmega2560, e anche questa riconosce senza problemi i 4313, cosa di cui ero più che certo, e mi fornisce gli stessi errori, dovuti al core, del test con avrgcc 4.3.3.

Salvo imprevisti, ovvero impegni lavorativi, dovrei rilasciare a breve la procedura per sostituire WinAvr con la toolchain di Atmel, che è sempre aggiornatissima e con molti meno bug delle altre release di avrgcc, in modo da mettere la parola fine ai fastidiosi bug e limiti della versione 4.3.2, abbastanza vecchiotta (2009), di WinAvr che è ufficialmente abbinata all'IDE di Arduino, inclusa la 1.0, per Windows.

Comunque sia ho stabilito per oggi (quasi libero!) questa scaletta: 1 - metto in ordine il firmware (troppo incasinato) 2 - studio e decido se implementare il lock_bit 3 - rifaccio il test winavr, evidentemente ieri mi è sfuggito qualcosa; riguardo il core la prova va fatta con quello per il 2313, che nella libreria tiny c'è; rispondo con l'occasione a Leo: - penso che essendoci tra i due solo differenze di memoria e del low fuse, non ci dovrebbero essere problemi di timer ecc., infatti dicendo al compilatore che stavo usanto una variante del 2313 lui ha eseguito tutto alla perfezione, quindi qui si tratta solo di fargli riconoscere il nome, vedremo con questo test di Astro; l'unico dubbio mi viene dal fatto che io tengo tutti il materiale extra ide 0022 in una cartella separata rispetto alla hardware originale, quindi mi devo ricordare anche di fare questa prova.

Sempre come chiarimento a Leo: nel frangente del -F si parlava di un micro che ha perso la signature e che io volevo provare a programmarlo, i fuse ovviamente erano a posto, quindi no-bricked, altrimenti a che mi serve l'HV? ;)

@ Testato: Elettronica In regala tramite sito il firmware e i gerber per farsi i PCB; se poi dovessero decidere di farne un kit (ma ne dubito, dovrebbero avere un bordello di richieste) allora metteranno in vendita anche i soli PCB, di solito fanno così. Comunque ragazzi, a lavoro finito pubblico le caratteristiche, se mi fate sapere di essere interessati realmente alla costruzione, una volta che so quanti siete gli chiedo di farmi stampare "xx" copie dei vari PCB, mi faccio fare un preventivo e ve li giro; oppure (meglio ancora) gli dò i Vostri nominativi e ve li faccio spedire a casa in c/assegno, così ognuno potrà decidere di aggiungere qualche componente che non ha in casa. Ne riparliamo se vi fa piacere.

menniti: l'unico dubbio mi viene dal fatto che io tengo tutti il materiale extra ide 0022 in una cartella separata rispetto alla hardware originale, quindi mi devo ricordare anche di fare questa prova.

Io la prova l'ho fatta in questo modo, ho copiato in toto l'IDE 0023 in una nuova cartella denominata ide23_test, poi ho cancellato tutto il contenuto della cartella che contiene winavr e ho copiato al suo interno tutto il contenuto, meno avr32 che non serve, di quella del nuovo winavr. Più tardi provo con il core del 2313, non mi ricordavo che c'era pure questo, e vediamo se compila correttamente.

Ora guardo il core Tiny, se con poco è possibile implementare il 4313.

leo72: Ora guardo il core Tiny, se con poco è possibile implementare il 4313.

Ottimo, allora aspetto il tuo verdetto prima di rifare il test.

In allegato trovate il core Tiny 0022 modificato per il supporto al 4313.
Scompattate l’archivio e sostituite la cartella ottenuta a quella presente in /hardware/tiny/cores.

A me compila senza problemi, però ho avr-gcc 4.3.5, tengo a precisare.
Dovete anche creare una board virtuale nel file /hardware/tiny/boards.txt.
Come test io ho usato questa:

###########################################################################

attiny4313at1.name=ATtiny4313 @ 1 MHz
attiny4313at1.upload.using=arduino:arduinoisp
#attiny2313at1.upload.using=pololu
attiny4313at1.upload.maximum_size=4096
attiny4313at1.bootloader.low_fuses=0x64
attiny4313at1.bootloader.high_fuses=0x9F
attiny4313at1.bootloader.extended_fuses=0xFF
attiny4313at1.bootloader.path=empty
attiny4313at1.bootloader.file=empty2313at1.hex
attiny4313at1.bootloader.unlock_bits=0x3F
attiny4313at1.bootloader.lock_bits=0x3F
attiny4313at1.build.mcu=attiny4313
attiny4313at1.build.f_cpu=1000000L
attiny4313at1.build.core=tiny

tiny.zip (57.7 KB)

Ottimo Leo e grazie, cambia solo LFuse=0x62, ormai li conosco a memoria :sweat_smile:

menniti: Ottimo Leo e grazie, cambia solo LFuse=0x62, ormai li conosco a memoria :sweat_smile:

Ecco, quello è da ricontrollare perché ho fatto solo un copia-e-incolla dalla board del 2313 per fare la compilazione. Cmq i fuse sono inutili dato che vengon usati dall'IDE solo quando si programma il bootloader, e sui Tiny il bootloader non si mette per cui...

leo72:

menniti: Ottimo Leo e grazie, cambia solo LFuse=0x62, ormai li conosco a memoria :sweat_smile:

Ecco, quello è da ricontrollare perché ho fatto solo un copia-e-incolla dalla board del 2313 per fare la compilazione. Cmq i fuse sono inutili dato che vengon usati dall'IDE solo quando si programma il bootloader, e sui Tiny il bootloader non si mette per cui...

Vero, è solo per una questione di "precisione" :)

menniti:
Ottimo Leo e grazie, cambia solo LFuse=0x62, ormai li conosco a memoria :sweat_smile:

Per scrupolo ho ricontrollato col FuseCalculator. I fuse che ho messo io sono giusti :stuck_out_tongue:
$62 si usa per i Tinyx4/x5: per attivare il clock a 1 MHz con i Tinyx313 va bene $64 :wink:

Il motivo è presto detto: i Tinyx313 hanno l’oscillatore interno che può andare a 4 o 8 MHz, a differenza degli altri Tiny. Il valore di $62 seleziona il clock a 4MHz/8, per il clock a 8MHz/8 ci vuole $64.

Hai ragione Leo, nel mio array ho messo il valore 62 perché l'ho preso da una Tabella che avevo a disposizione; mi sono fidato e ho fatto male, visto che è mia intenzione basarmi sui fuse che risultano come "default" su FuseCalc. Ora cambio il valore nell'array. tnx :)

leo72: In allegato trovate il core Tiny 0022 modificato per il supporto al 4313. Scompattate l'archivio e sostituite la cartella ottenuta a quella presente in /hardware/tiny/cores.

Provato, adesso con la 0023, ma pure con la 1.0, si compila senza problema anche per i 4313.

Un piccolo aggiornamento relativo al trapianto della 4.3.3, per poter programmare il micro dall'IDE è necessario copiare la cartella etc, che contiene avrdude.conf, nella cartella dove si è copiato il nuovo winavr, o più semplicemente non cancellare quella originale, inoltre è necessario copiare avrdude.exe dalla cartella originale dell'IDE e sostituire quello presente nel nuovo winavr, non è modificato per Arduino e non riconosce le board.

astrobeed: Provato, adesso con la 0023, ma pure con la 1.0, si compila senza problema anche per i 4313.

L'unica prova da fare è vedere se poi il codice compilato funziona ;) Non ho 4313 per cui non ho potuto provare.

leo72: L'unica prova da fare è vedere se poi il codice compilato funziona ;) Non ho 4313 per cui non ho potuto provare.

Idem, al limite posso allegare il file .hex generato e se Michele ha un 4313 funzionante lo prova lui, però a questo punto deve riuscire per forza di cose a compilare per il 4313 se ha scaricato la giusta release di WinAvr.

astrobeed:

leo72: In allegato trovate il core Tiny 0022 modificato per il supporto al 4313. Scompattate l'archivio e sostituite la cartella ottenuta a quella presente in /hardware/tiny/cores.

Provato, adesso con la 0023, ma pure con la 1.0, si compila senza problema anche per i 4313.

Un piccolo aggiornamento relativo al trapianto della 4.3.3, per poter programmare il micro dall'IDE è necessario copiare la cartella etc, che contiene avrdude.conf, nella cartella dove si è copiato il nuovo winavr, o più semplicemente non cancellare quella originale, inoltre è necessario copiare avrdude.exe dalla cartella originale dell'IDE e sostituire quello presente nel nuovo winavr, non è modificato per Arduino e non riconosce le board.

infatti questa cosa dell'etc l'avevo notata perché non trovavo più l'AVRDUDE.CONF nel quale peraltro (anche il nuovo) non c'è comunque traccia del 4313. Comunque appena finisco il programma faccio un po' di prove :)