Transistor come relè per batteria

Salve,
Sto facendo un progettino di un sistema di log che deve essere montato in una scatola sigillata (va messo in una vasca piena d’acqua).
L’arduino che mi fa da logger è alimentato da una batteria dentro il contenitore (insieme alla batteria ho messo anche un modulo per la ricarica e uno stepup 3.7->5 V)
Il mio problema è che sulla scatola ho montato due contatti che mi devono consentire la ricarica della batteria Il contenitore non va mai aperto.
Visto che questi contatti sono in acqua avevo pensato di mettere un relè che mi abilitasse la carica solo quando ai contatti applicavo la tensione di 5 V per ricaricare la batteria.
Per questo avevo pensato di mettere un transistor che fungesse da interruttore.
Vedi schema bozza allegato.
Visto che non ho grande esperienza come elettronico, chiedevo se qualcuno poteva darmi una mano suggerendomi se lo schema è corretto e magari quale bjt usare (la ricarica prevede una corrente di 500 mA a 5 V)
Grazie a tutti

Ti invitiamo a presentarti (dicci quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione) qui: Presentazioni
e a leggere il regolamento: Regolamento

Basta un diodo in serie :wink:

Si avevo pensato al diodo.
Solo che la caduta di tensione che mi da mi porterebbe al limite il caricabatteria (il mio alimentatore è a 5V) e volevo evitare di cambiarlo.
Poi era anche per capirne di più sui transistor
Grazie comunque

Se e’ per la caduta, ce l’hai lo stesso sul transistor … in quel caso, meglio un mosfet, possibilmente di potenza (non perche’ serva potenza, solo perche’ piu corrente regge, piu bassa e’ la RdsON (resistenza interna in stato di conduzione piena), e quindi minore e’ la caduta di tensione …

ad esempio, IRF1342 circa 1.5 milliohm … IRLB3813 circa 2 milliohm … IRF2903 circa 2.5 milliohm … IRL3713 circa 3 milliohm … e cosi via …

Ti propongo un'alternativa interessante:

Accidenti ho ordinato la stessa cosa su un sito cinese.
Aspetto che arrivi :grinning:
Nel frattempo volevo provare un'alternativa più "autoprodotta"
Secondo te lo schema che ho postato ha senso?
Ciao

Non complicarti la vita con il relè.

Meglio usare un diodo Schottky che ha appena 0.3V di caduta di tensione.