Tx Rx sempre accese!

Stavo regolando i driver per i motori stepper su ramps1.4 ed arrivato al momento del driver per l'asse y ho fatto un brutto errore quello di inserire ahimè! !! Il pin Vmot driver nel gnd della ramps.Il cicalino del display a cominciato ad urlare ed oh visto di sfuggita un led rosso che si accendeva da qualche parte.Ho scollegato immediatamente tutto e scablato ogni cosa il display era in errore ma in qualche modo sono riuscito a repristinarlo e adesso funziona ho provato a riavviare e richiamare la home position da display e sembra funzionare. Il problema è che non posso caricare nessuno sketch e mi sono accorto di avere la comunicazione seriale in errore gia ché ho il led rt tx accesi fissi e così com3 pure il 13o Led.in IDE nn trovo più la com cosi come nel SO .vi prego aiutatemi.
Arduino Mega 2560
Ramps1.4
Pololu a4988
Displary reprap 12864
Sketch Marlin

C'é poco da aiutarti. Hai rotto l' Arduino.
Ciao Uwe

Potrebbe essere o sicuramente sarà così, ma ho letto che ci sono delle verifiche da fare come mantenere il reset premuto nel compilamento o sostituire il microcontrollore ma come si spiega il fatto che cmq invia impulsi al motore dell'asse X.un arduino rotto è rotto prima di acquistarne uno nuovo vorrei esserne sicuro che sia davvero rotto magari si è impallata la seriale sapreste indicarmi altre prove da fare?

Mork11:
Potrebbe essere o sicuramente sarà così, ma ho letto che ci sono delle verifiche da fare come mantenere il reset premuto nel compilamento o sostituire il microcontrollore

Sulla Mega 2560 ti ci voglio vedere a cambiare il micro visto che è un TQFP100 e senza la necessaria attrezzatura e abilità manuale è impossibile da fare :slight_smile:
Al 99.9% hai fritto il convertitore USB-UART, il 16u2, però è possibile che hai danneggiato anche l'ATmega 2560, unica prova che puoi fare è ricaricare il firmware del 16u2 tramite ISP, però dubito seriamente che lo recuperi.
Per farla breve, devi acquistare una nuova Mega2560, attualmente la Genuino Mega2560 è in offerta a 25 E.

Hai ragione penso di acquistarla

Se hai fritto "solo" il convertitore USB-Seriale, potresti provare a programmare la scheda (intendo proprio l'ATmega2560) tramite connettore ISP o con un convertitore USB-Seriale esterno, se proprio vuoi tentare una sorta di recupero. Però devi anche alimentare esternamente la scheda.

SukkoPera:
Se hai fritto "solo" il convertitore USB-Seriale, potresti provare a programmare la scheda (intendo proprio l'ATmega2560)

Però poi deve lasciarlo sempre collegato visto che la Mega 2560 viene usata per una stampante 3D, soluzione possibile ma scomoda :slight_smile:
Comunque vista la causa del danno, tensione di 12-15 V collegata a GND, è altamente probabile che anche il 2560 sia danneggiato.

Concordo, ma se avessi un USB-seriale volante in casa, prima di comprarne una nuova ci proverei ).

astrobeed:
... attualmente la Genuino Mega2560 è in offerta a 25 E.

Quelli hanno chiuso fino al nuovo anno.

CIao Uwe

uwefed:
Quelli hanno chiuso fino al nuovo anno.

CIao Uwe

Fa poca differenza, in questo periodo te la scordi una consegna prima delle feste se ordini oggi :slight_smile:

Si ho visto, ed io che pensavo di farmi un bel regalo di natale completendo la stampante! Vabbe!!! Per fortuna l’arduino nn è quello originale anche perché volutamente ne ho acquistato uno tay proprio per prevenire spiacevoli intoppi come questo l’arduino originale lo c’e lo fissato su plexy e breadboard per progetti.A questo punto però mi sorge una domanda…ho un mio collega che ha un laboratorio elettronico e dice che per la saldatura smd nn ha problemi la domanda è mi conviene buttarmi nel tentativo di rianimare la scheda e sostituendo il microcontrollore o altri componenti danneggiati e se si quali sono le seguenze, di lavoro da seguire per raggiungere l’obbiettivo? Voi che
ne pensate?

Mork11:
A questo punto però mi sorge una domanda...ho un mio collega che ha un laboratorio elettronico e dice che per la saldatura smd nn ha problemi ...

Con gli SMD molti tecnici non hanno problemi, con i TQFP100 invece ... ce li hanno in parecchi, te lo assicuro, sia per smontarli senza distruggere lo stampato, sia per poterli risaldare (... il tutto senza massacrare ciò che c'è intorno) ... :smiling_imp:

Parliamo di oggetti i cui pin distano l'uno dall'altro meno di 2 decimi di mm.

Guglielmo

Oltre al problema del dissaldare e saldare integrati SMD dalla scheda ci sono domande pratiche:
Ma Tu ce l'hai il componente nuovo funzionate? Hai un programmatore per caricarci il firmware/bootloader?

Per risparmiarci 50 Euro di un Arduino nuovo (oppure di meno prendendo un clone) non ci spendo 20 ore di lavoro e 5 settimane di attesa per ripararlo.

Ciao Uwe

Assolutamente no, nn ho nulla chiedevo consiglio proprio per questi motivi che hai elencato ho solo chi mi risalda l'smd il resto dovrei farlo io.La domanda era questa compro un'altro arduino o riparo questo?

Mork11:
La domanda era questa compro un'altro arduino o riparo questo?

... e le risposte mi sembravano chiare ... comprane uno nuovo :smiley:

Guglielmo

Mork11:
La domanda era questa compro un'altro arduino o riparo questo?

In tutta franchezza ti dico che dissaldare un TQFP100 e saldare uno nuovo al suo posto è fattibile, però serve come minimo un forno preriscaldatore, una stazione ad aria, il giusto ugello per il case, non ultimo il saperlo fare in pratica, nel 99% dei casi quelli che ti dicono che lo fanno senza problemi come minimo si portano appresso tutte le piste del pcb :slight_smile:
Tra parentesi un ATmega 2560 costa quasi 16 Euro + iva e non lo trovi nel negozio sotto casa, fatti tu i conti se vale la pena fare la riparazione quando con poco di più prendi una Genuino nuova, o una delle tante compatibili che alla fine paghi meno di 20 Euro spedizione inclusa :slight_smile:

Mork11:
Assolutamente no, nn ho nulla chiedevo consiglio proprio per questi motivi che hai elencato ho solo chi mi risalda l'smd il resto dovrei farlo io.La domanda era questa compro un'altro arduino o riparo questo?

Credevo che fosse chiara il senso della mia risposta:
Compra uno nuovo e in futuro non fare modifiche ad apparecchio acceso e prima di accendere controlla scrupolosamente quello che hai fatto.

Ciao Uwe

Grazie, ho seguito i consigli, clone arrivato driver settati e problema risolto.