Ultimo progettino: targhetta a porta elettronica

Questo è il frutto dei miei ultimi due topic sul forum:

http://students.uniparthenope.it/?q=node%2F171

Spero vi piaccia! :)

Bravo, soprattutto per la condivisione HW/SW ;)

Ne guagliò, perché non disegni lo schema dei collegamenti, così trasferiamo tutto in MegaTopic? :)

[quote author=Michele Menniti link=topic=126889.msg954513#msg954513 date=1350079818] Ne guagliò, perché non disegni lo schema dei collegamenti, così trasferiamo tutto in MegaTopic? :) [/quote]

va bene fritzing o è poco professionale per voi!? ehhehehe

in giornata disegno...

grazie :)

Trisonic: va bene fritzing o è poco professionale per voi!? ehhehehe

No, fa pena a prescindere ;) Fritzing va bene per disegnare quei simil-circuiti in 2D dove far vedere come disporre i componenti su una breadboard, ma per uno schema no... :astonished:

leo72:

Trisonic: va bene fritzing o è poco professionale per voi!? ehhehehe

No, fa pena a prescindere ;)

:grin: :grin: :grin: :grin:

Complimenti per il progetto. Ecco a cosa serviva spostare i pin della libreria del GLCD. ;)

leo72:

Trisonic: va bene fritzing o è poco professionale per voi!? ehhehehe

No, fa pena a prescindere ;) Fritzing va bene per disegnare quei simil-circuiti in 2D dove far vedere come disporre i componenti su una breadboard, ma per uno schema no... :astonished:

Eagle andrebbe bene per una cosa del genere?

PaoloP: Complimenti per il progetto. Ecco a cosa serviva spostare i pin della libreria del GLCD. ;)

Grazie ;)

Trisonic:

leo72:

Trisonic: va bene fritzing o è poco professionale per voi!? ehhehehe

No, fa pena a prescindere ;) Fritzing va bene per disegnare quei simil-circuiti in 2D dove far vedere come disporre i componenti su una breadboard, ma per uno schema no... :astonished:

Eagle andrebbe bene per una cosa del genere?

decisamente sì.

Nel disegno del wiring che sto realizzando in Eagle, quanto è corretto inserire l'oggetto "Arduino" (magari dalla libreria adafruit)?

Trisonic: Nel disegno del wiring che sto realizzando in Eagle, quanto è corretto inserire l'oggetto "Arduino" (magari dalla libreria adafruit)?

non l'ho mai usato avendo sempre lavorato in stand-alone, però tu lo stai usando quindi mi pare giusto partire da lì, ma hai anche la libreria dell'altra scheda (un wi-fi mi pare)?

[quote author=Michele Menniti link=topic=126889.msg955051#msg955051 date=1350130427] non l'ho mai usato avendo sempre lavorato in stand-alone, però tu lo stai usando quindi mi pare giusto partire da lì, ma hai anche la libreria dell'altra scheda (un wi-fi mi pare)? [/quote]

Era un ethernet shield.

Quindi per essere più precisi dovrei fare il wiring tra ethernet shield (no arduino) e glcd, giusto?

Eagle è proprio figo cavoli...

Trisonic: [quote author=Michele Menniti link=topic=126889.msg955051#msg955051 date=1350130427] non l'ho mai usato avendo sempre lavorato in stand-alone, però tu lo stai usando quindi mi pare giusto partire da lì, ma hai anche la libreria dell'altra scheda (un wi-fi mi pare)?

Era un ethernet shield.

Quindi per essere più precisi dovrei fare il wiring tra ethernet shield (no arduino) e glcd, giusto?

Eagle è proprio figo cavoli... [/quote] eh sì, metti i moduli ed i componenti esterni e colleghi tutto, con la scua ti fai una bella esperienza con Eagle, poi lo vediamo assieme ;)

Trisonic: Nel disegno del wiring che sto realizzando in Eagle, quanto è corretto inserire l'oggetto "Arduino" (magari dalla libreria adafruit)?

E perché non dev'essere giusto se il tuo progetto si basa su Arduino? Se usi la scheda in toto, la tratti come un componente qualunque a cui colleghi poi il resto.

Stavo provando un pò Eagle, ho visto e letto qualche tutorial.

Per fare prima, ho clonato dei label, ma se voglio rinominarne uno solo me li rinomina tutti. Ho provato a fare lo smash ma... non smasha niente.

Qual'è la sequenza esatta di comandi? https://www.dropbox.com/s/ej5pftbojk4dwss/wiring.sch

Un label non è altro che l'etichetta riportante il nome di un segnale, se lo "cloni" ovvio che resta uguale. Lo smash funziona semplicemente attivandolo e poi cliccando sull'origine del componente, subito dopo accanto al nome ed al valore esce una "+" che ti permette di agire sul posizionamento di questi due elementi. a quel link io non trovo niente, magari quando finisci posta direttamente il file eagle, così ti si può dare una mano.

[quote author=Michele Menniti link=topic=126889.msg955408#msg955408 date=1350150482] Un label non è altro che l'etichetta riportante il nome di un segnale, se lo "cloni" ovvio che resta uguale. Lo smash funziona semplicemente attivandolo e poi cliccando sull'origine del componente, subito dopo accanto al nome ed al valore esce una "+" che ti permette di agire sul posizionamento di questi due elementi. a quel link io non trovo niente, magari quando finisci posta direttamente il file eagle, così ti si può dare una mano. [/quote]

Il file l'ho postato in quel link, vedi in alto a destra c'è il tasto azzurro "download". E' proprio lo schizzetto su cui mi sto esercitando.

Quando attivo lo smash e poi clicco su una qualsiasi label non succede nulla perchè se provo a modificare il nome della label, in contemporanea me le modifica tutte.

Grazie :)

Resta il fatto che Eagle già lo adoro... non mi sono mai piaciuti i cad...

Trisonic: Il file l'ho postato in quel link, vedi in alto a destra c'è il tasto azzurro "download". E' proprio lo schizzetto su cui mi sto esercitando.

Non facevi prima ad allegare il file ad un tuo post? :P

Fatto :slight_smile:

wiring.sch (132 KB)

bel progetto.. se volessi scendere di prezzo,potresti considerare di usare solo lo standalone con il router..o addirittura solo il router,dato che dispone di GPIO..

m_ri: bel progetto.. se volessi scendere di prezzo,potresti considerare di usare solo lo standalone con il router..o addirittura solo il router,dato che dispone di GPIO..

Dovrei metter mano al firmware del router e non ho abbastanza esperienza: non saprei dove metter mano. Tra l'altro le fonera non esistono più, avrei puntato su quel tplink (versione asiatica flashabile con dd-wrt)... e non so se dispone di gpio.

Se esistesse un arduino wifi su singola pcb (esiste, ma non mi fido tanto), mi sarebbe molto più facile proporla come soluzione finale: avrei meno hardware e uscirebbe una boxatura minima (dovrebbe esser appesa su una porta o al massimo ad un muro a pochi cm dalla porta).

Si potrebbe pensare di unire la wifi shield ed un arduino uno e mettere in produzione un paio di esemplari fatti ad hoc con connettori dedicati per un glcd ma... costerebbe troppo per noi e non so se sarei capace di disegnarla su cad come si deve. Dunque aspetto Banzi... che sicuramente avrà già pensato a qualcosa di simile. Ma per il giorno del lancio di questa ipotetica board sarò sicuramente già laureato (spero).

Comunque, resta il fatto che è tutto lì... se qualcuno vuole ampliarla e migliorarla è (ovviamente) libero di farlo.