utilizzare 2 arduino uno come emettitore e ricevitore infrarossi!

ciao a tutti!!! sono nuovo del forum... io avevo da risolvere un problema: io voglio controllare un trattore radiocomandato attraverso 2 arduino uno ( emettitore e ricevitore) utilizzando però il metodo degli infrarossi.... io avevo gia fatto esperimenti precedenti con l'utilizzo di un telecomando da tv normale e un arduino da ricevente, però il codice che avevo costruito era basato solo su cicli IF... e mi permetteva di svolgere solo una funzione alla volta... io ora vorrei riuscire a pilotare questo mio trattore con più funzioni contemporaneamente... avete qualche consiglio da darmi su come fare?? io avevo pensato di far inviare al ricevente un codice numerico nel quale ogni valore corrisponde ad una determinata funzione... (esempio. il ricevitore legge il codice 2113: il numero completo viene scomposto in ogni valore, dopo di che il ricevitore decodifica il 2 che corrisponde all'accensione dei fari, l'1 ai lampeggianti, l'altro 1 ad un'altra funzione e il 3 ad un'altra ancora) è possibile questa soluzione o sto solo facendo un buco nell'acqua?? il mio problema è capire come comporre e sucessivamente scomporre il valore numerico.... spero di essere stato abbastanza chiaro XD XD XD

Ciao e benvenuto,
ti invito a leggere il regolamento del forum. Nello specifico, per pubblicare una domanda nella sezione internazionale si deve usare l’inglese. Solo nella sezione italiana è consentito l’uso della nostra lingua.

Mauro, benvenuto. :) - qui una serie di schede by xxxPighi per i collegamenti elettronici vari: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=146152.0 - qui le pinout delle varie schede by xxxPighi: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=151646.0 - qui una serie di link utili: http://forum.arduino.cc/index.php?topic=126861.0

Quello che tu dici è crearsi un protocollo, ovvero tu stabilisci dei valori da spedire che tutti i dispositivi sanno riconoscere. Devi imparare a ricevere più di un valore, metterlo in un vettore di caratteri (array) chiamato stringa (NON String che è un oggetto) Ogni elemento del vettore (ogni cella) puoi verificare cosa contiene e quindi far agire gli Arduino. Meglio se i comandi hanno lunghezza fissa e ogni posizione ha un significato. Magari la "frase" la termini con # per far sapere che il comando è terminato. Io poi userei se possibile non numeri per i comandi ma lettere maiuscole/minuscole esempio F234# il primo F se maiuscolo accendi fari, f minuscolo spegni. Poi le altre cifre decidi tu