Valvola Termostatica Wireless

Salve a tutti, da alcune settimane mi sono cimentato nella realizzazione di un sistema per la gestione del riscaldamento tramite Arduino.

Mi sto organizzato con un Arduino che funge da nodo centrale e tanti arduini che fungono da nodi periferici. Il nodo centrale gestisce l'accensione della caldaia e riceve in input tramite wireless la temperatura delle varie stanze dagli altri arduini. Ogni arduino periferico monta un sensore DS18B20 per leggere la temperatura della stanza in cui si trova. Un arduino periferico ha anche il compito di leggere la temperatura esterna e l'umidità.

In pratica si tratta del seguente schema:

  • un NAS raggiungibile da remoto, su cui gira un programmino che raccoglie i dati inviati dagli arduini, riceve le mie richieste (accensione manuale o programmazione temporale) tramite una web app e "decide" se accendere o spegnere la caldaia
  • un arduino UNO collegato tramite ethernet shield al NAS e tramite un relè alla caldaia, che si preoccupa di interrogare il programmino sul NAS per capire se attaccare/staccare il relè. L'arduino ha collegato anche un modulo nRF24L01 per ricevere informazioni sulla temperatura dagli altri arduini ed invia tali temperature, specificandone il mittente, al programmino sul NAS
  • un arduino NANO per ogni stanza della casa che legge la temperatura dell'ambiente e la trasmette all'arduino UNO tramite un modulo nRF24L01
  • un arduino NANO che monta una sonda waterproof per leggere la temperatura esterna e trasmetterla all'arduino UNO tramite un modulo nRF24L01

Fin qui niente di particolare.

Adesso però vorrei aggiungere delle valvole termostatiche wireless ad ogni radiatore, affinché possa decidere in quali ambienti accendere il riscaldamento. Dal momento che in ogni stanza ho già un arduino e che in alcune stanza ci sono 2 radiatori, l'idea è semplicemente di usare ogni arduino NANO come attuatore per inviare il segnale wireless alle valvole dei radiatori del proprio ambiente.

Prima di scrivere questo post ho cercato sia sul forum sia in rete ma ho trovato "solo" valvole termostatiche wireless con tecnologia proprietaria (come ad esempio la testina MAX RT+ (http://www.lumel.it/it/testine-termostatiche-elettroniche/73-testina-termostatica-wireless-max-rt.html) oppure valvole che usano il protocollo Z-Wave (come la HR80 di HoneyWell https://products.ecc.emea.honeywell.com/italyhc/ecatdata/pg_hr80.html).

Passo alle domande:

  • Qualcuno di voi è riuscito a far interagire Arduino con il protocollo Z-Wave?
  • Avete trovato delle valvole termostatiche comandabilio da Arduino?
  • Qualcuno ha provato a decodificare il protocollo di comunicazione di uno dei sistemi proprietari?
  • Conoscete delle valvole termostatiche che comunichino con il protocollo ZigBee?

Grazie mille a chiunque voglia darmi qualche indicazione.

Hai preso in considerazione l'ipotesi di progettare un tua valvola telecontrollata ? In fondo basta una valvola bistabile , un sensore di temperatura , un microcontrollore con sleep , un modulino radio economico con sleep e una sorgente di alimentazione a batteria

Grazie per la risposta e per il suggerimento! Ho preso in considerazione l'ipotesi ma non conosco le valvole... sapresti indicarmi cosa comprare? Avrei bisogno di un adattatore per collegarla ad un termosifone?

Scusa, esistono dei moduli radio con sleep?

Diciamo un modulo radio che puoi disattivare senza problemi di comunicazione, come quelli che sono montati nei sensori remoti degli antifurti

per le valvole ne devi cercare una bistabile , con 2 bobine oppure con una bobina singola ma attivabile e disattivabile con un solo impulso senza mantenere la corrente nell'elettrovalvola, ..per poter essere alimentata mediante una batteria per mesi senza doverla ricaricare, devi cercare _ "elettrovalvola bistabile"

che autonomia volevi ottenere? 6-8 mesi? Inoltre che batteria intendi usare?

Prima di rispondere ho cercato in ogni modo... ma non riesco a capire quale valvola sia quella giusta... :disappointed_relieved:

Inizialmente pensavo di dover "aggiungere" alla valvola manuale che ho attualmente su ogni radiatore, un attuatore che chiudesse o aprisse tale valvola. Utilizzando una valvola bistabile, se ho capito bene, dovrei andare a sostituire la valvola manuale, identica a quella della foto con una valvola bistabile a cui è collegato Arduino.

Finora ho trovato valvole bistabili tipicamente usate in giardino ma tra quelle "generiche" non riesco a capire quale posso collegare facilmente ad un radiatore né quali siano le caratteristiche giuste in termini di pressione sopportata. Potrebbero andar bene valvole come quelle elencate qui? http://www.ode.it/prodotti/elettrovalvole-applicazioni-generali/2-vie-azionamento-diretto.aspx

Per quanto riguarda le batterie da collegare ad Arduino, pensavo di usare 4 pile AA. Non so esattamente che autonomia otterrò, pensavo di arrivare a 12 mesi, comunque se fossero 6 va bene lo stesso.

Hai qualche specifica per scegliere le valvole? :cold_sweat:

Quelle del link non sono bistabili...

pressione massima: 6-8 bar

esempio: http://www.logicaprogrammabile.it/2011/pilotare-elettrovalvola-bistabile-con-2-rele/

devi cercare : rubinetti automatici, elettrovalvola bistabile, sanitary

portata acqua appartamento 100mq : max 20l/min