[WIN] Aggiornam. compilatore IDE 0022-0023-1.0 all'ULTIMA VERSIONE ATMEL

trovi un flag show verbose output.. in file / preferences :P

@Leo tu per aggiornare dovresti usare gli script di Bingo600 (utente di AvrFreaks) http://www.avrfreaks.net/index.php?name=PNphpBB2&file=viewtopic&t=42631

E' solo una mia impressione o è un pochino più veloce la fase di compilazione, con l'aggiornamento ? :astonished:

amario57: E' solo una mia impressione o è un pochino più veloce la fase di compilazione, con l'aggiornamento ? :astonished:

Difficile stabilirlo, ho fatto una prova al volo compilando MultiWii 1.9 sia con la 0023 che con la 0023 aggiornata e il tempo, misurato a mano con il cronometro, mi risulta di 2.7 secondi per tutti e due, se c'è una differenza è molto piccola e non apprezzabile con misurazioni manuali.

mauroz: trovi un flag show verbose output.. in file / preferences :P

si, lo avevo letto in giro, pero' hanno volutamente tolto la funzione o e' un bug ? era comodissimo usare semlicemente Shift

Testato: lo avevo letto in giro, pero' hanno volutamente tolto la funzione o e' un bug ? era comodissimo usare semlicemente Shift

Si, con la 1.0 è necessario vistare l'apposito flag nella config per avere il modo verbose, in compenso è possibile fare distinzione tra compilazione e upload. La cosa divertente è che se setti il flag nella 1.0 e condividi la stessa cartella delle applicazioni, dove si trova "preferences.txt", con la 0023 anche in questa rimane attiva la modalità verbose selezionata.

ma anche su 0.23 si scinde il log Verify dal log Upload perche' lo shift e' attivo in entrambi i comandi, forse intendi altro ?

non ha senso toglierlo, chi non sa che esiste non preme shift, perche' eliminare il comando ? dici che e' voluto ?

BrainBooster: @Leo tu per aggiornare dovresti usare gli script di Bingo600 (utente di AvrFreaks) http://www.avrfreaks.net/index.php?name=PNphpBB2&file=viewtopic&t=42631

Li proverò

EDIT: leggendo quel lungo thread mi pare di capire che comunque quegli script compilano la versione 4.5.1 che è ancora afflitta dal bug riguardante il problema di micro con Flash >64K, problema risolto nella 4.6.1. Insomma, è un cane che si morde la coda: risolvi un bug ma ne lasci attivo un altro: se risolvi quest'ultimo ti torna fuori il primo. E questo vale per tutte le versioni di avr-gcc, sia per Linux che per Windows.

la presenza dei bugs è l'unica cosa sicura nei software :grin: ti conviene comunque aggiornare il toolchain all'ultima versione possibile no?

BrainBooster: la presenza dei bugs è l'unica cosa sicura nei software :grin: ti conviene comunque aggiornare il toolchain all'ultima versione possibile no?

Con le versioni successive alla 4.3.5 lo sketch ArduinoISP viene compilato NON funzionante. Con le versioni 4.5.x ci sono i problemi legati al famoso bug del delay, che non funziona per via di una errata inizializzazione dei registri se non si mette una dichiarazione di una variabile globale all'inizio dello sketch. Sulle versioni 4.6.x c'è il problema che alcune lib del core che contengono diciture non più riconosciute (non mi ricordo esattamente quali ma mi pare che siano dei tipi di dati) e vanno modificate per farle funzionare, poi con le versioni ancora più recenti compare il problema di dover aggiornare anche binutils-avr, ed anch'esso ha i suoi czz e mazzi. Insomma, non è una toolchain, è una via crucis :P

leo72:

BrainBooster:
@Leo tu per aggiornare dovresti usare gli script di Bingo600 (utente di AvrFreaks)
http://www.avrfreaks.net/index.php?name=PNphpBB2&file=viewtopic&t=42631

Li proverò

Erano gli script che avevo già provato. NON creano pacchetti deb ma compilano la toolchain, poi ti ritrovi nel dubbio: dove la metto 'sta roba??
Su Windows è facile, prendi e la sostituisci alla toolchain distribuita con l’IDE. La mia domanda di qualche post sopra era: questa cosa funziona anche con la versione per Linux?

leo72: Su Windows è facile, prendi e la sostituisci alla toolchain distribuita con l'IDE.

Se parliamo di WinAvr si basta sostituire la cartella, se parli della toolchain Atmel la cosa è decisamente molto più complicata, c'è da mettere a posto diverse dipendenze e alcune librerie. Attualmente ho un IDE 1.0 che sta funzionando con la toolchain Atmel, però non sono ancora sicuro che sia tutto a posto, facendo varie prove ho già scovato diversi problemi, sotto forma di errori durante la compilazione o il linking, che ho sistemato, dovrei essere molto vicino ad una release stabile ed affidabile. Potrebbe essere, e ripeto potrebbe, che la mia procedura per il trapianto della toolchain Atmel funziona anche sotto Linux, però non posso garantirti nulla, magari saltano fuori problemi strani legati a qualche dipendenza esterna alla toolchain stessa.

@Leo questi li hai visti? http://www.wrightflyer.co.uk/avr-gcc/ certo che con tutti questi problemi fai prima a farti una macchina virtuale, con un windows qualsiasi :D

BrainBooster: @Leo questi li hai visti? http://www.wrightflyer.co.uk/avr-gcc/ certo che con tutti questi problemi fai prima a farti una macchina virtuale, con un windows qualsiasi :D

Meglio la gogna :grin:

@Brain:
guarda che questi problemi li hai anche tu, se usi i pacchetti non patchati. Ne sei “limitatamente” immune perché usi la versione distribuita con l’IDE. Ma anche tu hai il bug dello sketch sopra ai 64K :stuck_out_tongue:

@Menniti:
ecco, appunto. Meglio la gogna che cambiare SO :wink:

amario57: E' solo una mia impressione o è un pochino più veloce la fase di compilazione, con l'aggiornamento ? :astonished:

Più veloce non so, però il blink occupa 1002 byte. (non ricordo quanto occupasse prima)

…io ho sempre sostituito la versione distribuita con l’ide con l’ultimo winavr

Ma anche tu hai il bug dello sketch sopra ai 64K smiley-razz

:smiley: ma quando mi capiterà passerò su avrstudio :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

BrainBooster: ...io ho sempre sostituito la versione distribuita con l'ide con l'ultimo winavr

Ma anche tu hai il bug dello sketch sopra ai 64 ]:DK smiley-razz

:D ma quando mi capiterà passerò su avrstudio :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Vuoi che ti ripeta la mia avversità per Atmel che NON supporta Linux con un'IDE come si deve, come fa Microchip con il suo software?

leo72:

BrainBooster: ...io ho sempre sostituito la versione distribuita con l'ide con l'ultimo winavr

Ma anche tu hai il bug dello sketch sopra ai 64 ]:DK smiley-razz

:D ma quando mi capiterà passerò su avrstudio :stuck_out_tongue_closed_eyes: :stuck_out_tongue_closed_eyes:

Vuoi che ti ripeta la mia avversità per Atmel che NON supporta Linux con un'IDE come si deve, come fa Microchip con il suo software?

beh, però, questo no, quello no, quell'altro nemmeno, mi sembra un po' una lotta contro i mulini a vento quella degli utenti linux, insomma tolto il fatto che non si prendono virus forse si spiega perché siete ancora a livelli percentuali ridicoli nel parco installato mondiale :grin:

Potrebbe essere, e ripeto potrebbe, che la mia procedura per il trapianto della toolchain Atmel funziona anche sotto Linux, però non posso garantirti nulla, magari saltano fuori problemi strani legati a qualche dipendenza esterna alla toolchain stessa.

Ho qualche domandina: Ho scaricato la toolchain da atmel più gli header il tutto in versione sorgente e ho scoperto che si tratta di Avr32 che evidentemente si può compilare anche per 8 bit, ho scoperto anche che la toolchain viene sono forma di patch per gcc & company. E giusto quello che ho scritto oppure ho scaricato la cosa sbagliata?

@Leo Posso dirti da reminescenze di debian/ubuntu che creare pacchetti deb non è difficile se usi i pacchetti sorgente ed il file .desc originali. Es scarichi i sorgenti di gcc e il file .dsc ed eventuale file diff, poi usi dpkg-buildpackage come è descritto qui http://www.debian.org/doc/manuals/maint-guide/build.it.html. Tuttavia così avvii la compilazione sul tuo PC e ricrei i pacchetti originali, invece a te serve applicare le pacth, queste devono essere riunite tutte in un file .diff e allora dpkg applica le pach compila e crea i pacchetti binari pronti da installare.

In teoria dovresti installare il tutto sotto usr/local, avr-libc, binutils, e gcc di default installano a partire da /usr/local ma è anche possibile dire il percorso di installazione scrivendo make DESTDIR=/your/path install. Però rimane il problema di fare capire a L'ide arduino che deve usare la toolchain in /usr/local e qui io mi fermo, ha ricordo che la versione 1.0 permette di personalizzare la toolchain, almeno così ho letto.

Ok ora vedo nel dettaglio cosa ho scaricato.

Ciao.

Cattivo ]:D

beh, però, questo no, quello no, quell'altro nemmeno, mi sembra un po' una lotta contro i mulini a vento quella degli utenti linux, insomma tolto il fatto che non si prendono virus forse si spiega perché siete ancora a livelli percentuali ridicoli nel parco installato mondiale smiley-mr-green

Noi intanto non formattiamo mai per necessità, ma solo per scelta. Noi comandiamo il nostro PC ed esso non prende iniziative. Noi installiamo più sistemi operativi in diverse partizioni. Noi avviamo la distrò da DVD così da prendere i dati che altri "sistemi" non riescono più a vedere. Noi non facciamo il defrag, perchè se sei ordinato quando i dati entrano nel disco non serve il defrag. Noi leggiamo minimo 6 tipi di file system stranieri, pensa te anche ATARI ST. Noi montiamo (simbolicamente) i nostri dischi e partizioni e li smontiamo quando non servono, così il sistema va più rapido ed è più sicuro, noi possiamo consentire il montagio ad un'utente o ad un gruppo, chi non ha la password non può vedere/cancellare quel disco, tanto che non si accorge che è installato sul sistema. Potrei anche continuare, ah dimenticavo ma lo hai detto siamo immuni da virus e non abbiamo le aborton antivirus che ci succhiano risorse.

Ciao.