Dimmer AC - Triac e zero crossing

Ciao a tutti,
premessa: so bene che la 220 uccide, mettiamo pure tutti i disclaimer che volete :slight_smile:
avevo in mente di farmi sostanzialmente un controllore PID un po' più smart (cioè con qualche ulteriore funzione) per controllare un carico puramente resistivo (vabbè un forno).
Mi sono messo quindi a cercare di capire come fare, tra le resistenze da una parte (penso che una PT100 mi possa andare bene) e il dimmer dall'altra. Potrei limitarmi anche a un SSR, ma insomma visto che lo faccio per svago perchè non sparare più in alto? quindi cercavo di usare un TRIAC con zero crossing e la logica conseguente.
e qui vengo alla domanda e all'aiuto: ho trovato un produttore cinese (ovviamente) che parrebbe fare proprio quello che cerco (--- link eliminato dal moderatore ---) peccato paia proprio siano miseramente falliti :slight_smile:
siete a conoscenza di qualche altro produttore di cose simili? vorrei evitare (per il discorso che la 220 uccide e per non dovermi preoccupare del dimensionamento dei cavi, visto che qualche A ci dovrà passare) di costruirmi il circuito per intero, quindi una schedina come questa linkata (ma andrebbe bene anche senza socket per il controllore) mi farebbe comodo..
Idee? suggerimenti?
grazie :slight_smile:

Ma lo hai presente il REGOLAMENTO ? :open_mouth:

Punto 15 e tutti i suoi sottopunti ... NON sono ammesse discussioni di nessun genere che parlino di tensioni oltre la bassima tensione ... mi spiace, thread chiuso.

Guglielmo