problema transistor 2n2222 e relè srd-05vdc-sl-c

ciao a tutti! sto facendo un progetto universitario con arduino. Si tratta di un progetto semplice, devo attivare un motorino tramite relè (srd-05vdc-sl-c) collegato a un transistor 2n2222A, e quando supera una certa temperatura il motorino si attiva. nel progetto uso un LCD per visualizzare i dati, 4 pulsanti per regolare la temperatura, per resettare Tmax , Min e un dht111. il problema e che facendo delle prove il relè si attiva quando metto una RB di 220 ohm, mentre gia a 440 ohm non va.. non capisco.., in teoria cosi ho una IB di almeno 18 mA e una IC di almeno 180 mA( visto che sto lavorando in saturazione e dal datasheet vedo che IC=10IB). magari sto interpretando male il datasheet.. come faccio a trovare il valore esatto di RB per far andare in saturazione il bjt? grazie a tutti

per non complicarti la vita, almeno durante le prova vai di mosfet a livello logico… non devi polarizzare nulla. se poi DEVI usare un Bjt controlla bene la polarizzazione (che sia bella spinta)

in ogni caso che Ic, quindi che corrrente assorbe il relè?

da quella con ib = Ic/hfe ricavi la ib e una volta nota ib ricavi Rb

hfe del 2n2222 a memoria è sui 100

p.s. per saturare bene la iB moltiplicala per 5…6 volte…cosi sei sicuro di lavoare in saturazione e non in zona lineare

in effetti 440 Ohm dovrebbe bastare… sicuro della Ic = 180ma?
provato a cambiare BJT magari ne hai uno fuori specifica (vedi sfi…ga)

A parte che se non ci dici che Arduino usi, e' difficile immaginarlo ... ma come l'hai collegato il transistor ?

Puoi postare uno schema dei collegamenti? una foto?

si scusate è un arduino uno.

allora vi spiego dal pin 9 ho inserito un RB8 da 220 ohm che è collegata alla base del transistor. emettitore a gnd e collettore al relè. ho messo un diodo di protezione ed ho collegato l altro estremo del relè ai 5 volt di arduino. mettendo una rb di 440 ohm non parte nulla invece da 220 si..io non so come calcolarla esattamente anche perche secondo i calcoli che ho fatto non mi esce.. il relè ha una r di 55 ohm e una I di 89.3 mA ( ecco il datasheet http://www.parallax.com/sites/default/files/downloads/27115-Single-Relay-Board-Datasheet.pdf). il transistor invece è questo https://www.fairchildsemi.com/ds/PN/PN2222A.pdf grazie ancora ragazzi

da conto spiccio addirittura basterebbe 1k per saturarlo...... (a 90ma)

come hanno detto sopra posta i collegamenti, perche cosi a occhi non si vede nulla di errato....

ecco a voi lo schema del circuito:)

circuito.fzz (18.9 KB)

sorry non ho fzz installato su questo pc :(

ecco cosi dovresti vederlo :slight_smile:
comunque con quel circuito voglio simulare il funzionamento di un riscaldatore di una serra dove tramite i pulsanti ((S1 E S2) scelgo la temperatura che desidero, con il pulsante S3 resetto i valori min e max di umidità e Temp mentre con l altro tasto passo dalla schermata dove imposto la temperatura a quella dove ci sono i valori min e max di T e umidità.
se ad esempio scelgo la temp di 20 gradi e ne ho 18, scatta il motorino fino a quando non raggiunge la T di 20 gradi.

Il diodo nello schema è al contrario e indichi un PNP al posto di un NPN. Esempio

Non considerare il collegamento dell'utilizzatore di questo schema.

si ora lo vedo, ma il tuo non è un 2n2222... concordo con lo schema di PaoloP :)

edit.. l'emettitore se il tuo 2n2222 e to 18 è quello con la linguetta

si scusate il diodo l ho disegnato al contrario..comunque nel circuito uso un 2n2222 ho problemi nel calcolare la resistenza di base per farlo andare in saturazione..

come ti ho scritto sopra la formla è semplice....

ib = Ic/ hfe

ibm = ib * 5

Rb =(vcc-0,6)/ibm

queste formultte bastano ed avanzano ;)

come hfe devo prendere il piu basso valore giusto? una domanda..quando sono nella zona di saturazione aumentando la IB la IC non aumenta piu?

si puoi prendere il piu baso o al piu il tipoco (specie se poi moltilichi ib per un fattore x)

una volta aperta la porta non puoi aprirla di più almeno di non sfondare il muro, lo stesso per i transistor, quando è in saturazione è gia a manetta, amche se ci metti una centrale nucleare non av di più, ma in compenso bruci tutto ;) (anche con meno di uan centrale nucelare, ci dovrebbe essere sul daascheet il valore )

perfetto dai calcoli mi esce una R di 330 ohm che si avvicina ai 220 che ho messo nel circuito..un ultima cosa sul datasheet (https://www.fairchildsemi.com/ds/PN/PN2222A.pdf) ho visto che quando si ha una IB di 15 mA si ha una IC di 150 mA, e quando si ha una IB di 50mA se ne ha una di 500 mA.. ma si riferisce alla situazione di saturazione? non capisco questo punto del datasheet:)

No, quel dato e' riferito alla VCEsat, che e' la massima tensione di saturazione fra collettore ed emettitore, misurata con 15mA in base e 150 in collettore, oppure 50mA in base e 500mA in collettore ... sono i parametri con i quali e' stata misurata la VCEsat, non le caratteristiche del transistor ...

Vedi il dato hfe, i valori minimi sono 75 per 10mA e 100 per 150mA (lascia perdere le misure sottozero :P) ... considera il 75 ... significa che la corrente in base sara' amplificata di 75 volte sul collettore (o, se preferisci, che la corrente necessaria in base sara' un settantacinquesimo di quella richiesta al collettore) ... se il tuo rele' richiede, diciamo, almeno 100mA, la corrente in base dovra' essere almeno 1.34mA (sto arrotondando in eccesso per comodita') ... dato che l'uscita di Arduino e' a 5V, per avere quella corrente con 5V, la resistenza dovra' essere di 3.7K, o meno (5/3700=1.35mA ... con 1K, dovresti riuscire a commutare almeno 350mA, quindi altro che rele :P) ... se con valori simili il rele' non scatta, allora c'e' qualcos'altro che non va ;)

mettendo una resistenza di 1kohm o di 400 non scatta…scatta solo con una da 220 ohm…non capisco perche

O il transistor è guasto o il circuito non è collegato in maniera corretta perchè come ti hanno detto anche con 2k2 dovrebbe andare

Considera anche che tra il modello plastico to92 e il modello in metallo to18 i pin E e C sono invertiti

ecco ragazzi risolto il mistero..io ero andato al negozio di elettronica per prendere un 2n2222a e quella del negozio mi ha dato un PN2222..erano invertiti i pin..fanno proprio dei danni ste donne! :P grazie di cuore a tutti ragazzi :)