Consiglio Micro Relay o integrato per carichi 12V 0,5A

Ciao raga, sto facendo un piccolo progettino con arduino nano/micro per poter comandare delle striscie Led da istallare su di un aereo RC ; per questo motivo mi serve un componente che sia quanto piu' piccolo e leggero possibile. Il carico massimo di ogni utilizzatore sarà 12V 0,5A Il progetto prevede di utilizzare : - n°2 ingressi analogici (uno per selezionare il gioco di luci e l'altro la velocità di eseguzione) - tutti le uscite digitali disponibili trasformate a Relay per comandare le luci

Che tipo di Relay/integrato mi consigliate ?

Grazie mille e scusate eventuali imprecisioni.

a quante luci ne hai? Ciao Uwe

Prova l'integrato ULN2003: i 500 mA per canale ci sono (fino a 600 mA di picco...)

steve-cr: Prova l'integrato ULN2003: i 500 mA per canale ci sono (fino a 600 mA di picco...)

Inoltre, se avesse massimo 4 luci, potrebbe parallelare i buffer due a due (sempre pero' stando attenti alla potenza dissipata, anche se regge 500mA per canale l'ULN non puo dissipare piu di un watt e mezzo circa, senza dissipatore (il doppio se ci si incolla sopra un dissipatore per DIL con dell'adesivo termico)

L'ULN2003 sopporta 500mA per canale ma non contemporaneamente su tutti i canali. Se vengono usati tutti i canali allora sopporta 150mA.

@Etemenanki il ULN2003 ha 7 uscite; non so come riesi a metterli in doppio per avere 4 volte 2 in paralello. Intendevi il ULN2803?

Ciao Uwe

uwefed: a quante luci ne hai? Ciao Uwe

sono 60 led/metro per un assorbimento di circa 4W metro

Ricapitolando

integrato ULN2003 uscite 7 corrente max singola uscita 500 mA corrente massima totale 1500 mA meglio se con dissipatore

ULN2803 è simile come dimensioni ma ha 8 uscite, quindi se le prestazioni sono le medesime opterei per questa soluzione.

Altrimenti qualcosa con le stesse dimensioni e performance nettamente superiori c'è? Importante che le dimensioni siano simili

Grazie a tutti per le risposte

uwefed: ... Intendevi il ULN2803? Ciao Uwe

Si, intendevo quello, non avevo fatto attenzione al fatto che lui menzionava invece il 2003 (sono talmente abituato ormai ad usare solo i 2803 che li associo automaticamente a tutti gli ULN) scusa.

EDIT: drago, corrente massima totale circa 900mA, non 1500, senza disispatore ... potresti arrivare a 1500 se trovi un dissipatore per DIL e ce lo incolli sopra con adesivo termoconduttore ... o magari un dissipatore per chipset recuperato da una vecchia MB, quelli quadrati alti circa 6 0 7 mm, che hanno una superfice piu grossa ... ricordati pero' che un case DIL non e' progettato specificamente per dissipare tutto quel calore, potrebbe anche non essere sufficente se la potenza da dissipare sale troppo, perche' a quel punto il fattore di rischio non e' il dissipatore, ma la quantita' di calore che il case riesce a trasferirci (resistenza termica fra case e dissipatore) ...

A proposito, quelle strisce vanno a 12V, sull'aereo che tensioni hai disponibili ?

Etemenanki: A proposito, quelle strisce vanno a 12V, sull'aereo che tensioni hai disponibili ?

Sull'aereo utilizzo una batteria Lipo 3 celle quindi con tensione da 10 a 12,6 volt poi ho disponibile per arduino la 5volt 2Amp fornito dal BEC del ESC del motore.

Fatto lo schema delle connessioni ;
i led in realtà sono piccoli pezzi di strisce led.
L’unica cosa che non ho inserito nello schema è l’alimentazione ad arduino,
mentre le pile rappresentano la batteria da 12 Volts.

Dando un’occhiata veloce secondo voi lo schema è corretto o manca qualcosa ?
Grazie

Drago_dj: ... i led in realtà sono piccoli pezzi di strisce led. ...

Piccoli quanto ? ... che tipo di led ?

Immagino tu sappia che le striscie le puoi tagliare ogni 3 led, o multipli di 3, giusto ?

Etemenanki: Piccoli quanto ? ... che tipo di led ?

Sono come scritto sopra, le strisce led da 60led/metro circa 4W/metro

Etemenanki: Immagino tu sappia che le striscie le puoi tagliare ogni 3 led, o multipli di 3, giusto ?

Esatto, per il mio utilizzo penso che siano striscie di circa 10 cm con 6 led per un totale di 0,4 W a pezzo.

Poi dovrebbero lampeggiare o stare fisse ma non tutte assieme quindi direi che puo' andare

Drago_dj: ... striscie di circa 10 cm con 6 led ...

Era questo che intendevo ... quindi supponendo che siano striscie con led 5050, che sono un po i piu "esosi" al momento, ogni striscia con 6 led (che fa due gruppi di 3 led in serie) e considerando che ogni led contiene 3 chip da 20mA tipici (quindi 60mA per led), hai un'assorbimento in corrente di 120mA per ogni pezzo di striscia (sempre che le striscie siano calibrate per la massima luminosita', in genere per allungarne un po la vita le sottoalimentano un po, facendogli dare circa 60W per 5 metri, invece dei 90w che potrebbero dare, pero surriscaldandosi) ... direi che se non ti creano problemi a livello di volo (ciucciare troppa corrente ed esaurirti le batterie troppo in fretta), se per ogni canale dei 2003 piloti un pezzo di striscia, problemi non ne dovresti avere neppure tenendole accese tutte contemporaneamente ...

Pero' non mi torna molto il dato che ti hanno dato dei "4w per metro" ... le striscie con i led 5050 da 60 led per metro assorbono molto di piu ... anche ammesso che siano del tipo sottoalimentato sarebbero pur sempre 12W, quindi 1A per metro, invece dei "normali" 1,5A per metro ... pero' non dici se sono led 5050, o magari 3528 ...

Etemenanki: Pero' non mi torna molto il dato che ti hanno dato dei "4w per metro" ... le striscie con i led 5050 da 60 led per metro assorbono molto di piu ... anche ammesso che siano del tipo sottoalimentato sarebbero pur sempre 12W, quindi 1A per metro, invece dei "normali" 1,5A per metro ... pero' non dici se sono led 5050, o magari 3528 ...

In effetti hai ragione, le indicazioni che ho trovato probabilmente erano scorrette; comunque pensavo alle 5050 assorbono di più ma il risultato è garantito :) Tra l'altro pensavo al modello waterproof per questioni di pulizia.

Domanda : secondo te è possibile alimentare arduino in questa configurazione utilizzando un 1205 ?

Intendi un 7805 ? … con un’aletta di raffreddamento, si … da non dimenticare le coppie di condensatori prima e dopo il regolatore, e al limite un filtro LC se l’elettronica del mezzo creasse problemi di picchi (ma non credo)

Pero’ lo schema che hai fatto con fritzing e’ errato … gli ULN2003 chiudono verso massa, quindi le striscie di led dovrebbero avere il comune al +12, non a massa … inoltre, dato che usi solo 18 canali, mettine 6 per integrato cosi distribuisci meglio i carichi … un po come nell’esempio che ti allego (i led rappresentano i pezzi di strip, non ho disegnato le resistenze perche’ ci sono gia all’interno delle strip) …

Il pin 9 degli uln non e’ indispensabile collegarlo, perche’ i carichi non sono induttivi, puoi farlo o lasciarli non connessi, non cambia nulla …

EDIT: dimenticavo, il pin 7 di ogni ULN, essendo un’ingresso inutilizzato, sarebbe meglio collegarlo a massa (non e’ indispensabile perche’ ha gia all’interno le resistenze di pulldown, ma male non fa, ed e’ sempre una buona abitudine, quella di collegare gli ingressi non utilizzati a massa ;))

Etemenanki: Intendi un 7805 ? ... con un'aletta di raffreddamento, si ... da non dimenticare le coppie di condensatori prima e dopo il regolatore, e al limite un filtro LC se l'elettronica del mezzo creasse problemi di picchi (ma non credo)

Pardon intendevo 7805, qualche indicazione sui valori dei condensatori.... C3 e C4 sono elettrolitici C1 e C2 sono ........

Etemenanki: Pero' lo schema che hai fatto con fritzing e' errato ... gli ULN2003 chiudono verso massa, quindi le striscie di led dovrebbero avere il comune al +12, non a massa ... inoltre, dato che usi solo 18 canali, mettine 6 per integrato cosi distribuisci meglio i carichi ... un po come nell'esempio che ti allego (i led rappresentano i pezzi di strip, non ho disegnato le resistenze perche' ci sono gia all'interno delle strip) ...

Per la spartizione dei canali utilizzati grazie della info, mentre non ho ben capito come puo' funzionare il tuo schema dato che se guardo le striscie led sulla destra ho collegato il + e quando mando un conduzione un canale mi arriva il + anche da sinistra (pin9 con uno dei pin 10-16) ......... possibile o è mia ignoranza ?

Etemenanki: Il pin 9 degli uln non e' indispensabile collegarlo, perche' i carichi non sono induttivi, puoi farlo o lasciarli non connessi, non cambia nulla ...

EDIT: dimenticavo, il pin 7 di ogni ULN, essendo un'ingresso inutilizzato, sarebbe meglio collegarlo a massa (non e' indispensabile perche' ha gia all'interno le resistenze di pulldown, ma male non fa, ed e' sempre una buona abitudine, quella di collegare gli ingressi non utilizzati a massa ;))

Quindi procedo e metto a massa tutti i pin 7 degli ULN

Grazie mille di tutte le informazioni preziose che mi hai fornito, perdonami eventuali stupidaggini ma non sono del mestiere..... :)

se guardo le striscie led sulla destra ho collegato il + e quando mando un conduzione un canale mi arriva il + anche da sinistra

No, il comune e' il positivo ... gli ULN NON mandano il positivo, ma collegano a massa (in pratica, ogni ULN2003 contiene 7 darlington a collettore aperto, che quando hanno un pilotaggio in base chiudono a massa la corrispondente uscita, mentre quando non sono pilotati sono come un'interruttore aperto) ... i diodi interni collegati in comune al pin 9 servono per i carichi induttivi (come i diodi che di solito si mettono in parallelo alle bobine dei rele', qui sono gia inclusi nel chip), e per carichi resistivi come dei led, i pin 9 potrebbero venir lasciati scollegati completamente, non cambierebbe nulla, li ho collegati per abitudine, perche' tanto male non fa ... ma NON mandano il positivo alle uscite (se vedi il datasheet del componente ti rendi conto di come sono connessi) ... quindi li si usa come se fossero degli "interruttori" che quando sono pilotati chiudono il negativo del carico verso massa (e quindi ovviamente il comune del carico deve essere al positivo ;))

Per i condensatori, i due elettrolitici possono essere da 100uF 25V, mentre i due non elettrolitici vanno bene da 100nF ... se vuoi un'ulteriore protezione, metti un diodo (tipo 1N4007 o simile) in serie fra l'ingresso della tensione della batteria e l'ingresso del regolatore, per disaccoppiarlo ulteriormente dal carico (non e' indispensabile, ma se c'e' e' meglio)

Ok ho aggiornato lo schema con le tue indicazioni,
manca solamente 1N4007 o simile che non ho trovato nel programma.
Ho ordinato i componenti ed ora non resta che aspettare e nel frattempo pensare al software.

Allego ultima revisione dello schema.

Ho aperto questo link per la parte software :

http://forum.arduino.cc/index.php?topic=308228.0

Saluti