Domanda sul pin 13 (arduino uno)

Ciao a tutti :D Oggi vi propongo una domanda alquanto stupida, ma ho anche stavolta un po' di confusione. :roll_eyes: Per quale motivo sul led 13 impostato su OUTPUT è possibile, ad esempio, collegare un led senza resistenze? Come mostrato in tutti i libri per principianti. Ho visto/sentito parlare di resistenze, voltage follower, amplificatori operazionali... Quale è il vero motivo?

TheBoss97: Per quale motivo sul led 13 impostato su OUTPUT è possibile, ad esempio, collegare un led senza resistenze?

Erratissimo!!

Come mostrato in tutti i libri per principianti.

Forse su un libro per principianti scritto da un altro principiante!

Ho visto/sentito parlare di resistenze, voltage follower, amplificatori operazionali... Quale è il vero motivo?

E' sbagliato. Sulle UNO R3 c'è un operazionale che pilota il LED integrato dotato di propria resistenza ma l'uso di un LED sul pin è OBBLIGATORIO usarla come per qualsiasi altro pin.

Il nostro Boss non si arrenderà mai all'idea che in qualche modo sia possibile collegare un led ad un pin senza resistenza :sweat_smile:

TheBoss97: Come mostrato in tutti i libri per principianti.

Libri scritti da persone che farebbero meglio ad andare a zappare i campi :grin:

Grazie a tutti per le risposte. :smiley:
Conosco l’importanza delle resistenze con i LED. :slight_smile:
Il libro dove ho visto ciò, è stato scritto da, indovinate un po’? Massimo Banzi!
Si, proprio l’inventore di Arduino. Non penso molto sia ignorante a Riguardo. :roll_eyes:

Pareva strano anche a me, solo che me ne sono accorto sfogliando la mia vecchia guida: Arduino, la Guida ufficiale, seconda edizione, di Massimo Banzi, edizione O’Reilly.

Vi allego pure il disegnino che spiega di fare ciò.

Ditemi cosa ne pensate.

Ho paura che quello schema sia relativo alle vecchissime versioni di Arduino, le "NG", e che nessuno si sia ricordato di aggiornarlo. Ecco cosa si legge da questa pagina:

http://arduino.cc/en/Main/Boards

Arduino NG Rev. C Revision C of the Arduino NG does not have a built-in LED on pin 13 - instead you'll see two small unused solder pads near the labels "GND" and "13". There is, however, about 1000 ohms of resistance on pin 13, so you can connect an LED without external resistor.

TheBoss97: Il libro dove ho visto ciò, è stato scritto da, indovinate un po'? Massimo Banzi! Si, proprio l'inventore di Arduino. Non penso molto sia ignorante a Riguardo. :roll_eyes:

E con questo ? Banzi non è un elettronico e di cavolate nel mondo Arduino ce ne sono tante. Mi ricordo ancora di quando poco dopo l'uscita la DUE un utente del forum ha collegato uno speaker direttamente al pin del ADC perché l'ha visto sul reference, risultato pin bruciato e scheda cambiata in garanzia, su questa cosa l'Arduino team è stato molto corretto visto che il danno non era colpa dell'utente.

Come? E cos' è allora? A me pareva d'aver letto ing. Elettronico da qualche parte....invece?

Trovi tutto qui, scritto da lui quindi nessun rumor della rete :slight_smile:

Appunto... Mi ha un po' sconvolto questa cosa D:

Comunque non è sicuramente un errore, o dimenticanza, come cercava di spiegare leo, dato che il libro fa paragoni anche con le schede vecchie, e che quasi tutti i progetti provvedono quel collegamento! Poi quello che ho io è uscito nel 2012, penso abbastanza più tardi di Arduino NG.

Mo non è l'unico libro dove ho letto questo, quasi tutti quelli per chi comincia fanno fare questo collegamento sulla UNO R3, e proprio sul pin 13 perchè c'era una condizione particolare che non ricordo ora.

Comunque sulla biografia di Banzi ho letto che studiò elettronica, almeno alle superiori se ricordo bene. Dunque penso che almeno le conoscenze per collegare un led le abbia.

Comunque per sfatare il mito di questa connessione, che seguendo la guida ai tempi non aveva dato apparentemente problemi, ho provato a rifare il collegamento, qualche istante, giusto per effettuare una misura. Avete ragione il carico è di 60mA, molto sopra i 40mA massimi.

Mi suona tutto molto strano :fearful: :fearful:

Boss di che ti meravigli? Il mondo è pieno di gente ignorante che trasmette ignoranza senza ritegno ]:D poi gli scritti sono pieni di errori perché molti non si preoccupano di verificare ciò che scrivono.

Ecco come cadde un mito... =(

Sia chiaro che io non mi riferivo a Banzi, nel suo caso penso ad.una banale distrazione poi sai un libro una volta stampato non lo correggi più ecco perché serve sempre una squadra di gente che legga e rilegga...

Lo spero con tutto il cuore. :blush:

TheBoss97: Comunque non è sicuramente un errore, o dimenticanza, come cercava di spiegare leo, dato che il libro fa paragoni anche con le schede vecchie, e che quasi tutti i progetti provvedono quel collegamento!

Che Massimo sa come si collega un led è fuori da ogni dubbio, che quell'illustrazione sia sbagliata pure, dov'è il bandolo della matassa ? Semplice chi ha realizzato l'illustrazione sicuramente sa poco o nulla di elettronica e si è limitato a seguire delle linee guida che gli sono state date, poi nessuno ha fatto caso all'errore ed ecco che è arrivato in stampa. Poi mettiamo nel calderone il fatto che millemila siti altro non sono che un copiaincolla di altri siti senza nessuna verifica delle fonti e delle informazioni, ed ecco che le informazioni sbagliate circolano a più non posso nella rete veicolate da siti pieni di fuffa realizzati da gente che non sa nulla di elettronica.

Mo non è l'unico libro dove ho letto questo, quasi tutti quelli per chi comincia fanno fare questo collegamento sulla UNO R3, e proprio sul pin 13 perchè c'era una condizione particolare che non ricordo ora.

Non c'è nessuna condizione particolare, salvo su Arduino NG che sono quasi otto anni che non esiste più e i libri sono antecedenti a quella prima versione di Arduino.

Comunque sulla biografia di Banzi ho letto che studiò elettronica, almeno alle superiori se ricordo bene

Guarda che per conoscere l'elettronica non basta aver preso un diploma, serve tanto studio ulteriore e molta esperienza pratica prima di potersi fregiare del titolo di esperto in elettronica, tocca pure vedere in quale ramo perché ci sono diverse specializzazioni ed è quasi impossibile essere esperto in tutte.

Io sono in possesso della "Arduino Guida ufficiale" di "Banzi Massimo". O'Reilly - Tecniche Nuove - seconda edizione - 2012 A pagina 28, far lampeggiare un led e figura 4-2 suggerisce di collegare il led tra GND e pin 13 direttamente. Ma, almeno nella mia versione, sempre a pagina 28 come ultima cosa, in grassetto c'e' scritto: "Se intendete mantenere acceso il LED per un lungo periodo di tempo, dovete utilizzare una resistenza come viene descritto a pagina 56."

nid69ita: Ma, almeno nella mia versione, sempre a pagina 28 come ultima cosa, in grassetto c'e' scritto: "Se intendete mantenere acceso il LED per un lungo periodo di tempo, dovete utilizzare una resistenza come viene descritto a pagina 56."

Andiamo bene, non solo non ammettono l'errore, rincarano pure la dose.

:fearful:azz questa è davvero sporca :fearful:

Vorrei chiarire una cosa. L' unica versione del libro "Getting started with Arduino" che Massimo ha scritto é la versione inglese. La versione Italiana é stata tradotta da terzi dalla casa editrice col permesso di Massimo. Per attribuire degli errori a Massimo si deve vedere cosa é scritto nella versione inglese. Comunque controllato; hanno tradotto in italiano stando al originale. Il LED senza resistenza c'é anche nella versioen inglese =( =( =(

Repilogando: *Un led ha sempre bisogno di un dispositivo per limitare la corrente. Il dispositivo piú semplice per questo scopo é una resistenza. *

Ciao Uwe

Un po' una delusione... =( Ma grazie a tutti per la disponibilità 8)