Interferenza trasmittente antenna di un radicomando

Salve, è qualche mese che non scrivo in questo forum ma oggi, spinto dalla necessità sono costretto a disturbarvi ancora!
Sempre qualche mese fa realizzai nel mio studio un impianto domotico con sensori e un ricevitore bluetooth che mi permetteva di gestire il tutto con il cellulare, però dopo un po' diventava noioso, ogni volta dover prendere il cellulare, accendere il bluetooth e via dicendo, di conseguenza ho deciso di realizzare un interfaccia a radiofrequenza. Mi spiego meglio.
Ho comprato una macchinina cinese con radiocomando, ho smontato il circuito di controllo dalla macchinina ed ho collegato l'alimentazione del circuito ricevente allo stesso trasformatore che controlla i relè che accendono le varie cose (uso dei transistor per pilotare i relè ). Dopo aver capito quali fossero i contatti da saldare ho collegato i pin su arduino utilizzando due porte digitali ed una analogica, poi sono passato al "radiocomando" (che altro non è che un calzino tagliato,con un circuito e una batteria presa da un joypad ps3) che ho realizzato in modo da poter essere indossato sul braccio, ho creato il software che gestisce il radioricevitore (devo integrarlo nel software principale ma per ora è ancora un test) ed il tutto funziona (il software fa esattamente quello volevo facesse), però ho dei problemi con l'antenna...
La macchinina non aveva un antenna ma il radiocomando sì però funzionava MALISSIMO,quindi ho staccato l'antenna dal radiocomando e l'ho saldata sul ricevitore (ovviando in parte al problema della ricezione) mentre sul telecomando ho utilizzato un filo di rame come antenna, il problema è che oltre ad essere direzionato verso l'antenna non deve essere troppo vicino al corpo perchè sembra faccia interferenza e di conseguenza non funziona nulla... Visto che,non per vantarmi,sta venendo una cosa piuttosto figa vorrei terminare il progetto ma mi serve il vostro aiuto, non ho antenne a disposizione e mi piacerebbe utilizzare un antenna a "filo" che possa arrotolare attorno al braccio senza che si "blocchi" e senza essere direzionata verso l'antenna ricevente. Sapete come posso ovviare al problema?

Non dici che tipo di RxTx usi (frequenza, canali , modulazione, ecc.)

Immagino che sia un modello economico e senza quarzo.

Questo spiegherebbe la scarsa stabilità: compra un paio di moduli AUREL (Rx e Tx) od anche cinesi ma di qualità su frequenza consentita 433.92MHz e vedrai la differenza (anche senza antenna).

Ce ne sono in AM ed in FM: scegli quelli in FM se la tua zona è interessata da disturbi o trasmettitori non a norma.