Montacarichi 3 piani

Ciao, scusate se vi rompo ancora le balle.. ma domani devo fare un lavoro e devo sapere come farlo... Sto facendo un progetto ... Sto costruendo un montacarichi a 3 piani (modellino) e vorrei comandarlo utilizzando arduino, io ho lo schema elettrico e so farlo con la logica cablata, però non so come convertirlo in logica programmabile.... Cerco di sipegare qua in poche righe il funzionamento: Abbiamo 3 pulsanti, 1 per paino 3 sensori magnetici che rilevano la presenza al piano Quando arriva al piano il sensore magnetico si attiva e quindi il motore si ferma... Dovrei quindi trovare anche un modo per gestire l'inversione del motore, se il montacarichi è al 1° piano (quindi il sensore s1 è attivo) e premo il pulsante 2 o 3 sale e si ferma quando il sensore del piano 2 o 3 diventa attivo... se è al 3° piano (quindi il sensore 3 è attivo) scende e funziona come la salita ... invece al 2° piano si divide in due casi ... se è al primo piano( quindi s1 è attivo) e premo il pulsante al 2° piano questo sale, mentre se è al 3° piano (quindi s3 attivo) e premo quello del 2° piano scende ... Spero possiate aiutarmi... grazie 1000

Beh dai... con la spiegazione hai fatto quasi tutto il diagramma di flusso: quando lo hai finito tradurlo in codice è abbastanza semplice.

Per pilotare il motore (credo sia un motorino in DC c'è il ponte H, l'L293)

Ciao, grazie per la tempestiva risposta, è proprio quello che non riesco a fare traformarlo in codice Mi servirebbe un aiuto Grazie 1000 Edoardo

Allora riassumiamo: abbiamo
-3 pulsanti 1,2,3 nella cabina.
-3 finecorsa uno per piano.

  • 1 motore pilotato on/off + su/giù
    I tre finecorsa ti dicono dove sei.
    Se finecorsa = 1 e pulsante = 2 sali fino a 2
    Se finecorsa = 1 e pulsante = 3 sali fino a 3
    Se finecorsa = 2 e pulsante = 3 sali fino a 3
    Se finecorsa = 2 e pulsante = 1 scendi fino a 1
    Se finecorsa = 3 e pulsante = 1 scendi fino a 1
    Se finecorsa = 3 e pulsante = 2 scendi fino a 2
    Sali e scendi possono essere due subroutine in cui
    -sali fa partire il motore con su (stop quando si attiva il micro del piano desiderato)
    -scendi fa partire il motore con giù (stop quando si attiva il micro del piano desiderato)

Può essere una bozza?
L’hai scritta tu :wink:

Se vuoi creare un ascensore realistico, ti dico già che anche gli ascensori più complessi e computerizzati non gestiscono tutte quelle cose che hai scritto tramite CPU o MCU, è sempre un insieme di relè e teleruttori che si passano i consensi tra loro tramite una rete di contatti logici NA-NC, i computer decidono le fermate, analizzano ed elaborano le prenotazioni interne/esterne, la posizione degli altri ascensori in caso ce ne sono più d'uno, analizzano le ore di lavoro di ciascuno attivandone uno piuttosto di un altro, decidono le velocità in base alle fermate che devono fare, accendono le spie ai piani, gestiscono i display, dialogano tra loro decidendo "ti fermi tu o mi fermo io a raccogliere gente al 3° piano", attivano quello più vicino che non è occupato......le CPU non decidono di non far partire la gabina se la porta interna o esterna è aperta, non decidono l'allineamento al piano, ne tantomeno i rallentamenti e arresti al piano, come nemmeno l'overload. Dovresti realizzarlo con un quadretto logico e dispositivi meccanici/elettromeccanici, se vuoi restare nel realistico.