piloatare uno stepper bipolare con un ULN2803?

Domani farò qualche prova su uno stepper bipolare con un N298, grazie ai prodi delle officine arduino ho anche idea di come disporre i diodi esterni e quindi non è detto che muoia.

Domanda stupida: perchè non si può usare un ULN2803 o un altro array per pilotare un bipolare, invece di un ponte H?
Grazie.

Il ULN2803 ha come uscita un transitore PNP che porta l' uscita al polo positivo del alimentazione. Non porta l' uscita a massa!!!
Per quello non puoi pilotare un motore bipolare.
Ciao Uwe

Chiarissimo, grazie!

Ma l'ULN2803 non è composto da 8 transistor NPN?

Ma l'ULN2803 non è composto da 8 transistor NPN?

Gia'....

infatti dei piccoli motori li pilotano

ups, ho sbaglaito integrato.
versione giusta:
Il ULN2803 ha come uscita un transito NPN che porta l' uscita a massa. Non porta l' uscita al alimentazione positiva!!!
Per quello non puoi pilotare un motore bipolare.


Questa soluzione con 4 resistenze pullup da 22 Ohm non ritengo una soluzione valida a causa di:

  • grossa corrente parasitiva verso massa nel caso che quel ramo va pilotato e l' uscita del ULN2803 vada a massa: 409mA se alimentato a 9V (considero zero la tensione UCE del transitore di uscita ULN2803. in realtá le correnti saranno ca 15% piú piccole).
  • Nello stesso caso la corrente attraverso il motore é limitata dalla resistenza. La pagina citata usa un motore con 18Ohm. La resistenza limita la correte dell motore a ca metá. 225mA a 9V
  • la somma delle correnti (634mA) supera la corrente massima sopportata dal ULN2803
  • una batteria da 9V non puó fornire 634mA ne il doppio come usato nello sketch in modalitá half steps.

Stepper motor driver using ULN2803 | GRAIG viene pilotato un motore passo passo unipolare non bipolare come richiesto.

Ciao Uwe