Resistenza per Transistor

Ciao! Ho un transistor PNP BD243 con cui devo pilotare un carico da circa 1.5A…
Ho fatto il calcolo della resistenza con l’hfe che ho trovato sul datasheet (hfe=30) e mi viene una resistenza neanche da 100ohm!!!

R=4.3/(1.5/30)

Dove sbaglio? Ho provato con una resistenza da 3.3k e sembra funzionare tutto anche se il transistor un po’ scalda… è colpa della resistenza sbagliata?

Guglio: ... PNP BD243 ...

Sei sicuro ? ... il mio datasheet il BD243 me lo da come NPN da 45V 5A ( e' il BD244 il complementare PNP ) ... con un'hfe di 30 a 300mA e di 15 a 3A, quindi puoi considerare circa 20 ad 1A ... per pilotarci 1,5A, quindi, almeno 75mA (abbonda e considerane 100 per essere sicuro) ... sapendo che tensione applichi sulla base ( perche' senza saperlo e' un po dura calcolarla ;) ) ci trovi la resistenza ...

Non e' che scalda perche' l'hai collegato come se fosse un PNP ed invece e' un NPN, vero ? ;) :P

Ciao!! Si mi son confuso con il complementare... Il mio é l'NPN! Come tensione per la resistenza ho calcolato 4.3.. Cioé ho tolto la caduta di 0.7 del transistor... Ho sbagliato?

Come ha detto Etemenaki, il BD243 ha una hfe di 30 nel caso di una Ic = 300mA @ Vce = 4V, ma scende a 15 nel caso di Ic = 3A.

Per i tuo carico di 1.5A direi che la hfe scende a circa 20, quindi la R di base deve essere calcolata per 1/20 di 1.5A (75mA).

Nota che l'uscita di Arduino eroga al massimo 40mA, perciò ti conviene usare un darlington tipo TIP120.

Usando 3.3k (con il BD243) non puoi ottenere le massima corrente richiesta.

Adesso inizia ad essermi più chiaro!!! Quindi direi che mi semplifico la vita buttandomi su un FET!!