Vorrei creare un apri porta con il cellulare.

Il mio Progetto è semplicissmo vorrei se è possibile vedere se è possibile crearlo : "POSSIBILMENTE" :D"

La mia situazione personale è la seguente : esco di casa e dimentico sempre le chiavi :(

La mia idea :)

vorrei creare un apri porta usando il sistema TIPO della suoneria personalizzata del cellulare ora illustro i passaggi e tutto sarà moooolto piu chiaro:

1) Chiamo dal mio cell un numero di telefono alfa :) 2) il numero di telefono alfa mi riconosce il numero del cellulare e usando il sistema "soneria personalizzata " 3) da il comando alla porta di aprirsi :) 4) "VORREI COLLEGARE ARDUINO PURE AD UN SENSORE DI MOVIMENTO IN MODO CHE NON APRA SE NON C'è NESSUNO DIETRO LA PORTA " OVVIAMENTE IL SENSORE DEVE VEDERE NON OLTRE 70 CM :)

Il mio principale problema è sapere se è possibile utilizzare il sistema GSM con Arduino :) e ovviamente dato che sono NUOVO NUOVO QUALE SCHEDE COMPRARE... TRA I VARI MODELLI :)

GRAZIE DELLA GENTILE ATTENZIONE .... L'IDEA è NATA PERKè CHIAMO MAMMA PER APRIMI LA PORTA DI CASA :P E VORREI SOSTITUIRLA CON ARDUINO DATO CHE MI SPOSO :) :P :P ;D ;D ;D :D :D :D :D :D...

Mi sa che ti conviene sostituire mamma con la moglie a quel punto per aprire la porta ;D ;D Per quanto riguarda il progetto dire.... min...! Nel senso: ammesso anche che si riesca facilmente a gestire il segnale GSM con arduino (non ho esperienza in merito ma so di persone che l'hanno fatto) come fai ad aprire la porta??? Penso che la cosa più complessa sia proprio questa.

Hai presente gli apriporta automatici? tipo quelli del cancello o quelli del portone del palazzo? li puoi mettere anche ad una porta normale. Quindi penso proprio che la parte difficile sia il modulo gsm!

Dico la mia

1) Devi procuraarti un cellulare ed una scheda nuova, oppure avere una seconda linea 2) Io farei un sistema a codice. Tipo le segreterie, tu chiami, aspetti il bip, inserisci il codice e scatta il meccanismo. In giro ci sono progetti per riconoscere i toni del telefono (che hanno un nome che non ricordo). 3)Penso sia la parte più ardua, più che altro per permettere di aprire con la chiave e con arduino. 4)Questo è semplice, anche se i 70cm potrebbero essere un problema, i sensori che ho visto tirano fino a qualche cm.

Detto questo... vuoi demandare ad un sistema home-made e non brevettato la tua sicurezza, io ci penserei due volte.

beh usrae un bluetooh..... risolvi moolti problemi anche forse la distanza se usi ... un apenna direzzionale (o un cono che "direzzioni" l'acquisizione di un dipositivo noto... esistono cellulari che funzionano anche senza sim e programmabili in java o simbyan (molto selice) e mi sa meno costosi di un0'antenna BT.. estenna... detto ciò il programma (esempio cellulare), al riconoscimento del dispositivo "noto" deve accendere lo schermo o .. la luce flash e utulizzi quella chiusura del contatto per attivare .. un relè o un transisto per l'apertura della porta... se no .. vai su fhttp://www.futurashop.it/index.html (Codice prodotto: 7100-FT667K) .. è una schediana relè BT intorno ai 100 ? programmabile... ciaooo

nathanvi

( hahahaah la MAMMA è SEMPRE LA MAMMA) (la mia attuale ragazza è dolcissima ma come tutte le donne dp da sposati cambiano, tramutano, si trasformano, ed in fine EVOLVONO in MOGLI....

Le mogli sono quelle persone che da un UOMO vogliono vogliono vogliono tutto ... e noi uomini rimane solo una cosa .... ACCONTENTARCI :( :'( :'(

LA MIA RAGAZZA è FANTASTICA BELLA SOLARE CAPACE.... TUTTO insomma mi piace ma so che cambierà... :(

cmq LA FAMIGLIA è L'OBBIETTIVO DELLA VITA MIA VITA :D

IN MERITO A Uranio

IL IL PROBLEMA DEL CELLULARE VOLEVO RISOLVERLO IN QUESTO MODO

compro un cellulare da 30 euro

personalizzo la chiamata tipo

Io chiamata con soneria ... "imposto l'uscita in un'entrata d'arduino tipo Alfa

chiamata da non accettare chiamata con Vibrocal... ed impostare l'uscita della scheda del cellulare nell'entrata Beta d'arduino...

in modo d'esser perosalizzato nella chiamata se io apre altri non apre ... :D il mio unico problema è capire quale scheda d'arduino comprare e quale cell...l'apri porta nè no a casa circa 3 quindi no è un problema...

per il linguaggio programma scriverei tipo imposto in italiano per noi

apri se il comando arriva da entrata Alfa e il sensore movimento dice si

altrimenti

se arriva da beta non aprire... :D "in modo se qualcuno chiama a quel numero o per sbaglio o per provarci non funziona"

penso che sia tutto sommato un linguaggio del genere base utile semplice!!!

per il discorso di "dadebo1"

il TB è una Buona idea ma ha delle lacune se posso analizzarle insieme tipo è come dici te 1)un cono di luce limitato 2) con quale ausilio potrei mettere tranquillamente una scheda con telecomandino .. ma poi dimenticherei quello :D cmq ho visto le schede che mi hai consigliato e se vedo che in sistema presentato ieri ha delle lacune forti nè prenderò atto immediatamente :D

Grazie a tutti della collaborazione ed Attenzione siete Fantastici :D

Se riesci ad aprire la porta in qualche modo, il problema del "come" fargliela aprire il lo risolverei via sms. Ci sono molti vecchi cellulari, forse anche nuovi, che puoi pilotare con comandi AT. Poi fare un polling per gli sms ricevuti e se arriva che ne so "apriti porta" lui apre. Puoi anche impostare diversi stati e utilizare il telefono per piu' cose tipo "avvia lavastoviglie" e via discorrendo. Fede

era solo un idea.... e nn devi più ... ne chiamare ne... ricordarti il telecomando.... basta che memorizzi come dispositivo noto ... io avevo un n-gage simbryan e mi ero fatto un semplice programmino per bippare al riconoscimento di un dispositivo noto .. ma poi ho visto che su internet ce ne erano a iosa e anche java.... e poi prendere un cel usato .. tanto ;) per la distanza.. beh si può eventualmente mettere in AND inl sensore di posizione.... no problem ... anche li ce ne sono da 20 euro in su .. ma spesso nei centri commerciali ci sono le lampade alogene con sensore a prezzi ridicoli .. 10 /15 euro... dove diventa semplice .. definire il cono di "luce" ... se no appunto in maniera empirca mettere un cono che prenda.. faccia prendere solo un area circoscritta la bt... io lo acevo fatto con un wi-fi un tubo con una piccola trombetta e funzionava....... per la suoneria personalizzata 2 cose .. ricordarsi di ricaricare la scheda (mentre con il bt spesso poi usare anche schede scadute, basta che sia inserita) e decodificare e riconoscere tale suoneria... e credo che sia un lavoro più facile a dirsi che a farsi....

che post lungo... ciao

per un arduino … beh sostanzialmene hai bisogno una porta di input… digitale e/o analogica a seconda del tipo di suoneria … e o un altra peer il sensore … o solo una porta di output digitale con rellè ed il serie il sensore per aprire la porta…
tipi di suoneria… per esempo a beep … (personalizzata) a teempi definiti) puoi uasre un ingresso digitale…
suoneria tipo midi a canzone … allora la devi acquisie e riconoscere da in analogico.

per il mio progetto di reti di sensori uso un modem serial gprs della telit da 40 euro. Se vuoi ti passo il link del negozio on line.

Puoi usarlo come ha detto @federico inviando sms. L'arduino attreverso il modem riceve il messaggio lo parsa (magari ci metti dentro un codice) e ti apre il cancello con relè che dovrai collegare alla scatola dell'apricancello.

Non è difficle basta avere un po di esperienza con la programmazione in rete e con l'alta tensione.

Ciao

tensione nn da elettronici hahahhaha :)))

:).... :D

ho trovato un cellulare oggi a casa vecchio vecchio ;) ma ancora funzionante ora comprerò un trasformatore ... e vedo se si accende... :D A casa mi hanno detto che era la batteria :) cmq ora lo provo :D del resto qualcuno mi sa consigliare quale modello d'arduino dovrei comprare per sto lavoro?.... penso che il modello ;D ;D ;D ;D

GRAZIE A TUTTIIIIIIIIIIII VISTO CHE POST BREVE?

Arduino 2009 e' la scelta migliore per chi si avvicina al mondo di Arduino!

io magari farei cosi.... comprerei il celulare con scheda dedicata.. inserirei nel cellulare quella funzione che permette di accettare chiamate solo da te.. tu chiami..lui squilla... attacchi un ingresso arduino sulla porta della cuffia (magari amplificando e regolando la suoneria) e colleghi un pin out digitale di arduino al tuo apriporta (che esistono di certo, ma sono da cancelletto elettrico che si apre con un calcio, ma contento tu...)

correggo... neanche arduino servirebbe.... che dovrebbe fare (if inp=1 then out=1 ?? .... mortificante.... ah..e non dimenticare un sistema di reset che resetta la polarizzazione ...

Tony.hood, se questo e’ un semplice esercizio per divertirti con arduino ok hai tutto il nostro appoggio.
Ma se pensi davvero di realizzarlo per la porta di casa tua… lascia perdere.

Punto primo:
Se va via la corrente sei fuori di casa.

Punto secondo ( piu importante del primo ) le serrature degli apriporta elettrificati si aprono con la classica molletta per i capelli se hai un po di mano con le serrature, niente a che vedere con una moderna serratura per la porta principale.

Punto terzo:
Dimentichi le chiavi ma il cellulare lo ricordi sempre ? attacca le chiavi di casa al cellulare!!! Il circuito realizzalo lo stesso ma fagli aprire il mobile bar con una telefonata e stupisci gli amici.

correggo... neanche arduino servirebbe.... che dovrebbe fare (if inp=1 then out=1 ?? .... mortificante.... ah..e non dimenticare un sistema di reset che resetta la polarizzazione ...

dire che per mia difesa vorrei incominciare con cose elementari... giustamente sarà sprecato.... ma incomincio con il piccolo e magari potrei finire con il grande :D

Punto terzo:
Dimentichi le chiavi ma il cellulare lo ricordi sempre ? attacca le chiavi di casa al cellulare!!! Il circuito realizzalo lo stesso ma fagli aprire il mobile bar con una telefonata e stupisci gli amici.
:smiley: :smiley: :smiley: :smiley: :smiley: :smiley: ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D
Bellissima idea la porta del BAR!!!


dire che è meglio della porta di Casa… :smiley:

(cmq a volte dimentico pure il Cell ::slight_smile: )
;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D