Aggiungere funzioni a una saldatrice TIG (TIG MIG 170 HF)

Buon giorno, mi pare di aprire il primo topic relativo all’incremento di funzioni in una saldatrice cinese.
Sono appena entrato nel mondo di Arduino e non mi sono ancora spinto oltre al led che lampeggia…quindi se possibile aiutatemi a iniziare e completare il progetto. (aprirò un topic anche in CncItalia per farmi consigliare la parte tecnica relativa ai processi di saldatura)

Componenti attualmente in mio possesso:
Arduino uno r3
Saldatrice Tig Mig Dc 170 hf
3 ore circa alla sera da quì finchè campo :slight_smile:

Questa saldatrice presenta 5 potenziometri: Corrente di saldatura (amperaggio) Corrente di base, Pulsazione frequenza, larghezza d’onda, Tempo di gas dopo la saldatura.
Provo a mettere sotto uno schema del processo di saldatura.

Non sò come spiegare esattamente, ma vorrei aggiungere dei display (5 o 6 totali)che mi diano le impostazioni selezionate, e dei tasti + e - per selezionare. (anche un singolo display solo che visualizzi le varie impostazioni, metto pure una foto di come sono le professionali: pannello con un led che illumina la parte del procedimento selezionato e visualizza il valore sul display)

Spiego nel dettaglio:

Pregas - devo aggiungere il comando che apre una valvola del gas per Tot tempo prima che scocchi l’arco - La funzione da regolare con - e + sono i secondi prima che dia corrente.

SlopeUP - Devo aggiungere il comando che da spento passi gradualmente alla Current Welding. La variabile anche quà sono i secondi che impiega da quando scocca l’arco ad arrivare all’amperaggio massimo

Current welding - funzione già presente visibile sul display e regolabile da potenziometro (nel caso sostituissi il pannello sarebbe meglio mettere tutti display uguali e invece del potenziometro due tasti + e - )

La parte del pulsato (nel rettangolo in rosso) è già presente, sarebbe bello visualizzare su un display anche queste informazioni e regolarle con dei tasti, ma non avendo strumentazione adatta sarei in difficoltà nel calcolare la frequenza e la lunghezza d’onda…

Slope down - Aggiungere il comando che attenui l’amperaggio fino a zero, la variabile rimane sempre i secondi di discesa.

Post gas - Funzione già presente e regolabile da potenziometro. Vorrei portare anche questa a display, avendo come variabile il tempo di rilascio del gas a fine saldatura.

Questo per quanto riguarda il processo della saldatura, vorrei aggiungere ancora 2 funzioni:

SPOT WELDING - ovvero PRE GAS in funzione dei secondi - Current Welding in funzione di secondi e amperaggio - POST GAS in funzione dei secondi (programma che serve per la puntatura dei pezzi di metallo, è la stessa cosa che faccio ora a mano senza pregas, ma il temporizzatore è il mio dito)

2T - 4T - Attualmente per saldare uso il 2tempi, ovvero premo il tasto sulla torcia e saldo finchè lo tengo premuto. Il 4tempi consente di premere il tasto e lasciarlo andare, la saldatura procede finchè non si ripreme il tasto sulla torcia. La gestione di questa funzione avverrebbe direttamente sullo spinotto a 2 poli di innesto torcia (mi sembra anche la più semplice e immediata funzione da realizzare al volo in questi giorni)

saldatrice.jpg

Sarebbe meglio avere lo schema elettrico della saldatrice, comunque puoi cominciare esaminando la tensione sui potenziometri: se il reoforo centrale (cursore) varia tra 0 e +5V, puoi collegarlo facilmente ad un ingresso analogico di Arduino.

Combinazione in questo giorni ho acquistato dalla stessa ditta una TIGMIG mod. TM200 STICK a 141 euro: cosa mi sai dire su questa saldatrice?

E' una inverter da 200A, ma l'affidabilità ed il grado di sicurezza, essendo cinese senza alcuna certificazione, mi sono ignoti.

Il tuo modello non lo conosco. Ma ti posso dire che sulla mia Tig non ho mai avuto problemi, fa il suo e lo fà stranamente bene da più di 3 anni. Provata da un professionista del Tig che ne è rimasto piacevolmente colpito, mancano le funzioni che vorrei mettere, una torcia un pò più gestibile, ma a livello hobbistico è ottima. In realtà ho preso Arduino per fare una cnc per il taglio al plasma (sempre tigmig) che ho acquistato il mese scorso, ma preferisco partire con cose più semplici come questo progetto.

Per ulteriori info continuiamo su CncItalia che è più legato a quel settore.

Questa sera smonto il pannello della saldatrice e mi cimento a misurare il misurabile...credo sia difficile passino solo 5v da quei potenziometri, dovrò integrare con qualche shield?

Scusami, ma vedendo la foto (ma non è una TIGMIG) mi sono accorto che i comandi sono digitali (a parte la regolazione degli ampere).

Se è così, meglio ancora perché puoi usare ingressi digitali.

no quella è un esempio per rendersi conto di com'è una digitale professionale!!! La mia è analogica con potenziometri