Aiuto per microfono vibrazioni

Ciao, vorrei costruire un sistema che mi “ascolti” le micro vibrazioni del suolo. Possiedo una specie di geofono con all’interno un “transistor” però non ne capisco bene il funzionamento e il componente corretto. Vorrei riuscire a sentire piccoli suoni sotto il terreno e per questo mi domandavo cosa potessi usare.

Grazie anticipatamente

Ciao, metti qualche foto di questo geofono, del circuito, e se puoi uno schema elettrico di massima. Potrebbe essere più facile ricevere una risposta.

Ma vuoi costruire l'intero sistema, o vuoi iniziare dal microfono ? ... o vuoi farti la parte di ascolto per usarla con un microfono che hai gia ?

La maggior parte dei geofoni e' semplicemente un'astina di acciaio con un'impugnatura con dentro una capsula microfonica piezo, il cui diaframma e' appesantito al centro da un piccolo pesino ... oppure un microfono electret con preamplificatore a fet (come queste capsuline microfoniche , magari piu grandi) ... senza massacrare un microfono professionale electret da centinaia di Euro solo per trovare una capsula piu grande (che un tempo erano comuissime, come i microfoni piezo, ed ora non si trovano piu da nessuna parte), puoi fare delle prove con uno di quelli o simili ... basta sigillarne uno in un contenitore stagno per evitare che captino rumori esterni (tipo ad esempio quei "mili portapillole" in alluminio con tappo a vite e guarnizione), inollando il corpo del microfono all'interno del contenitore, ed attaccare al contenitore un'astina da piantare in terra ...

La parte elettronica mi arrangerei con un preamplificatore o qualcosa. Vorrei appunto riuscire ad avere un microfono molto sensibile e con audio "pulito" sempre nel possibile ovvio. Proverò a crearne uno come detto con una scatolina e un microfono, proverò sia piezo che condenstore.

Grazie mille per l'aiuto