Alimentazione Arduino UNO per progetto automotive

Buonasera,

domanda facile facile, volendo utilizzare un UNO per un progetto automotive, l’alimentazione diretta dalla linea 12V dell’auto é sicura o troppo borderline?

Ho trovato informazioni contrastanti…chi dice che non ci sono problemi e chi che invece ci sono…voi avete esperienze in merito?

Intanto attenzione ai termini ... perché se parliamo di vero "automotive" ... Arduino te lo puoi anche scordare (... mi sa che NON hai idea cosa occorra per avere la certificazione per uso "automotive" di un proodotto), se invece parliamo semplicemente di usare Arduino collegato alla batteria della macchina ... allora leggiti bene QUESTO thread perché è meno semplice di quanto la fanno in parecchi (... su cui avrei molto da ridire).

Guglielmo

Nono con automotive non intendo per l'industria dell'auto ma un progettino per la mia di auto! :slight_smile:

Nella notte ho rimuginato un po' anche leggendo il post che mi hai suggerito, e se usassi un piccolo powerbank come tampone? alimento quello con la 12v in modo da tenerlo in carica e il powerbank mi alimenta l'UNO...

dovrebbe stare al sicuro così no?

...oppure potrei sacrificare un caricabatterie per cellulari da auto, ne prendo l'elettronica e uso quello (ho bisogno che stia tutto assieme all'esterno dell'auto).

dovrebbero andare le soluzioni..che dite?

SamuTnT:
Nono con automotive non intendo per l’industria dell’auto ma un progettino per la mia di auto! :slight_smile:

… OK … così è più chiaro :smiley: :smiley: :smiley:

SamuTnT:
…oppure potrei sacrificare un caricabatterie per cellulari da auto, ne prendo l’elettronica e uso quello (ho bisogno che stia tutto assieme all’esterno dell’auto).

… uno di quei alimentatori che hanno l’uscita USB (magari prendilo di buona qualità) dovrebbe garantire una discreta alimentazione per Arduino :wink:

Guglielmo

Si penso che farò così per quanto riguarda la parte di alimentazione diretta dall'auto, poi leggendo il forum ho avuto un serie di illuminazioni, farò anche una seconda alimentazione solare/lipo gestita da uno shield che ho visto in un altro post, così da poter alimentare il sistema gestito dall'UNO anche a macchina spenta!

In pratica sto costruendo un modulo esterno di controllo per luci "da campo", comandato dal telefono via bt in modo da poter accendere e spegnere le luci anche da dentro la tenda, l'idea era di collegare tutto all'auto e basta ma non volevo avere consumi derivanti dall'arduino e dal bt, così con il solare/lipo posso collegare l'alimentazione di arduino a un 12v sotto chiave e invece le luci a un modulo relè con la 12v sempre disponibile in modo da non avere consumi quando la macchina è ferma in box e non sono in campeggio ma all'occorrenza poter sempre accendere le luci avendo il controller alimentato dalla lipo...dovrebbe andare no? 8)