Che motori acquistare?

Ciao a tutti. Sono un po' indeciso su che motori acquistare. Ho già realizzato quello che volevo realizzare con un vecchio motore servo rubato da un vecchio automodello.
Questo servo presenta 3 principali problemi:

  • Non è preciso perchè se dico di compiere 180 gradi lui non ne fa 180 precisi precisi
  • E' lento (circa 2/3 secondi per compiere 180 gradi)
  • E' limitato a 180 gradi (anche se in realtà ne fa di più, circa 190)

Sto realizzando una specie di gimbal / pan tilt.

Mi servono dei motori abbastanza veloci che siano in grado di mantenere la posizione.

Ho visto moltissimi progetti in cui utilizzano dei micro servo tipo questo:

Il problema è che mi servono rotazioni anche di 360 gradi. Pensavo ai passo passo ma non sono molto convinto, per il peso e soprattutto per la difficoltà di alimentazione a batteria (tipo adesso con una batteria da 9V riesco alimentare arduino e i servo)

Ho visto in giro per la rete che alcuni modificano i servo per farli girare a 360 gradi, ma non mi convince moltissimo.

Attendo vostri consigli. Grazie

Mi pare che i servo sono tutti a 180.
Quelli modificati per fare 360* se leggi bene poi NON sono più posizionali ma a giro continuo.
Ovvero se gli dai il comando servo1.write(100); quel valore non è la posizione in gradi ma la velocità sx o dx del servo che continuerà a girare.

Ci sono alcuni modelli di Servo che girano piú di 180 gradi per esempio per avvolgere il tirante delle vele, ma sono grandi e costosi.
Ciao Uwe

Vero. Quindi cosa mi consigliate? Ho visto che i gimbal già pronti non utilizzano dei servo..

I sistemi gimbal da quadricottero pero' hanno in genere inclinazioni massime di 90 o 120 gradi, anche perche' di solito quelli piu veloci non usano motori, ma galvo (attuatori galvanometrici, in cui la posizione e' data dalla differenza di tensione dei due avvolgimenti, quindi non necessitano di feedback)

Si puo costruirne con dei brushless, ma a parte che serve un driver brushless a 3 fasi per ogni motore, serve anche che ad ogni accensione facciano una ricerca dello zero, e che ci sia un'encoder (per i 360 gradi), oppure che siano solidali con dei potenziometri (corsa massima sui 270 gradi) ...

Per i servo non so, probabilmente sostituendo fisicamente la strip potenziometrica da 180 gradi originale con una simile ma da 270 gradi (tolta da un potenziometro di identico diametro), e modificando i finecorsa, (oppure, in alternativa, collegare al posto del potenziometro interno uno esterno, connesso all'altro lato dell'oggetto che viene fatto ruotare come secondo asse di supporto) dovrebbe essere teoricamente possibile espandere il movimento fino a 270 gradi o simile, ma non so se ne vale la pena, fare un lavoro del genere con buona possibilita' di fallimento (perche' mica e' detto che poi funzioni come vuoi) ...