Come utilizzare almeno 3 motori passo passo bipolari

Salve ragazzi,

ho la necessita di utilizzare almeno 3 motori passo passo bipolari come il nema 23.

Stavo utilizzando adofruit shield motor v.1 ma a quanto pare posso utilizzare massimo 2 motori passo passo con quel modulo.

Quale sarebbe la soluzione migliore per pilotarne almeno 3?
Ce la faccio con arduino o meglio arduino mega?

Quale componenti dovrei acquistare? (moduli L298N?)

tonyhhkx: Stavo utilizzando adofruit shield motor v.1 ma a quanto pare posso utilizzare massimo 2 motori passo passo con quel modulo.

In realtà con quella shield non ci fai girare nemmeno uno stepper in quanto non adatta per i motori bipolari, per i quali è d'obbligo il driver a corrente costante. Prendi tre driver stepper come questo, che ti offre anche il microstepping, e hai risolto in modo ottimale il problema. Per ogni stepper ti servono solo due pin generici con quei driver, uno per la direzione e uno per gli impulsi, però se prevedi anche un terzo per l'enable, ti consente di spegnere il motore quando non serve, è meglio, in totale ti servono da sei a nove pin per comandare tre stepper.

nema 23 é un dato della grandezza della flangia del motore ma non dei dati elettrici e solo indicativo sulla forza del motore.

Senza conoscere il modello del motore non posso neanche dire se i driver consigliati da astrobeed vadano bene. Il driver deve essere adatto al motore e anche l' aliemntazone deve essere adatta.

Ciao Uwe

Grazie per le risposte ragazzi.

Allora con il modulo adofruit motor shield sono riuscito a far funzionare molto bene un nema 16 da 4kg di coppia e circa 1A utilizzando un alimentazione esterna a 9v e 1.5A messa sul modulo adafruit.

Ora ho ordinato un nema 23 da 16kg di coppia e 2A.

Non va bene il modulo adafruit? Si comporta molto bene con il motore piu piccolo.

In caso contrario vista la necessita di pilotarne piu di uno, prendere 3 Driver per scheda controller stampante 3DRAG va bene dite?

link del motore passo passo appena ordinato http://www.cnc-store.it/motore-step-p-657.html

Edit: scusate l'igonaranza, ma non ci dovrebbe essere un dissipatore per quei moduli? un mio amico ha il L298 Motor Driver. Non so se sia buono per i motori passo passo ma ha un bel dissipatore sul finale

Il L293D dell adofruit motor shield regge solo 0,6A Sei fortunato che non si é rotto.

Contro l'ignoranza: Il L298 é un driver di concezione di piú di 40 anni fa, costruito con transitori finali bipolari sui quali perdi quasi 3,6V. Con 2A e 2 canali attivi in ontemporanea ha quasi 15W da disipare.

Il A4988 é un driver concepito 5 anni fa con MOSFET che perde in tutto meno di 2W.

Ciao Uwe

uwefed:
Il L293D dell adofruit motor shield regge solo 0,6A Sei fortunato che non si é rotto.

Contro l’ignoranza:
Il L298 é un driver di concezione di piú di 40 anni fa, costruito con transitori finali bipolari sui quali perdi quasi 3,6V. Con 2A e 2 canali attivi in ontemporanea ha quasi 15W da disipare.

Il A4988 é un driver concepito 5 anni fa con MOSFET che perde in tutto meno di 2W.

Ciao Uwe

quindi prendendo il modulo 3DRAG per quel motore dovrebbe andare bene quindi.

In attesa di ordinarne 3 di moduli 3DRAG , se mi faccio prestare i 3 L298 dal mio amico per testare la mia cnc riesco a farcela piu o meno? O perderei troppa potenza?

Ho anche alcuni ULN2003 Step motor Driver ma non credo ci faccio niente

tonyhhkx: Ho anche alcuni ULN2003 Step motor Driver ma non credo ci faccio niente

Lascia perdere i vari L29x, senza un L297 che li controlla sono solo la parte di potenza del driver per stepper, e gli accrocchi fatti con gli ULN, prendi i drive che ti ho indicato e vedrai che i motori "canteranno" quando si muovono, come tensione non usare meno di 12V utilizzando un alimentatore in grado di fornire almeno 5A continui, può andare bene un vecchio alimentatore per pc.

astrobeed: Lascia perdere i vari L29x, senza un L297 che li controlla sono solo la parte di potenza del driver per stepper, e gli accrocchi fatti con gli ULN, prendi i drive che ti ho indicato e vedrai che i motori "canteranno" quando si muovono, come tensione non usare meno di 12V utilizzando un alimentatore in grado di fornire almeno 5A continui, può andare bene un vecchio alimentatore per pc.

va bene grazie mille ne ordine subito 3!

Per lo schema sembra molto semplice colelgarlo su arduino giusto? Quale codice di esempio potrei utilizzare poi?

|500x447

San Google pensaci tu: :grin: http://www.lucadentella.it/category/a4988-arduino/

nid69ita: San Google pensaci tu: :grin:

Tocca scrivere al papa per far avviare subito il processo di beatificazione di Google :grin:

nid69ita: San Google pensaci tu: :grin: http://www.lucadentella.it/category/a4988-arduino/

grazie nid scusami :)

Di nulla. Ottime guide (ma in inglese) le trovi anche su Adafruit e Sparkfun.

Faro un salto!

Ultima domanda, il chip dice:

ATTENZIONE! La scheda viene fornita con tutti i componenti SMD già montati, mentre gli altri componenti (strip, ecc) devono essere montati dal cliente.

che vorrebbe dire? Ha gia i pin di collegamento con la breadboard o devo saldarli io?

Ragazzi ho smontato un vecchio alimentatore per pc da circa 8-10 Ampere.

Ho alimentato il motor driver per arduino con i 12v e i 8A e collegato il motore da 2.1A.

So che ho rischiato a farlo perche' non supporta questa configurazione, infatti dopo neanche 10 secondi di funzionamento del motore, il circuito integrato e' diventato bollentissimo e ho spento subito.

Il dubbio che mi e' venuto e' che in quei 10 secondi che ho provato, ho provato a bloccare l'albero motore con le mani e riuscivo a bloccare i giri.

Possibile che non ha la giusta potenza ancora? Cosa intendevi con il fatto che il motor driver che uso supporta solo 0.6A? Che supporta o che puo anche solo 'erogare' 0.6A al motore?

tonyhhkx: Il dubbio che mi e' venuto e' che in quei 10 secondi che ho provato, ho provato a bloccare l'albero motore con le mani e riuscivo a bloccare i giri.

Ma che pretendi da un piccolo motore come quello ? E' normale che lo blocchi facilmente con le mani, quei motori al massimo forniscono 3-4 kg*cm di coppia, in stallo, mentre quando girano è nettamente inferiore in quanto la coppia altro non è che la divisione tra potenza e numero di giri.

astrobeed:
Ma che pretendi da un piccolo motore come quello ?
E’ normale che lo blocchi facilmente con le mani, quei motori al massimo forniscono 3-4 kg*cm di coppia, in stallo, mentre quando girano è nettamente inferiore in quanto la coppia altro non è che la divisione tra potenza e numero di giri.

no impossibile.
e’ un nema 23 da 19kg di coppia. Parlo del motore nuovo appena arrivato.

tonyhhkx: e' un nema 23 da 19kg di coppia. Parlo del motore nuovo appena arrivato.

Come puoi pretendere di alimentare un motore di quel tipo tramite un L293 ? E' un miracolo che non ti è andata la shield a fuoco.

astrobeed: Come puoi pretendere di alimentare un motore di quel tipo tramite un L293 ? E' un miracolo che non ti è andata la shield a fuoco.

si infatti ripeto ho rischiato solo per 10 secondi per vedere se girava il motore e se funzionava tutto qui. Il motore ha una coppia potente ma non riusciva a sprigionarla nonostante i 12v e i 8A. Dipende sempre dal motor shield giusto? Con i 3 driver che ho ordinato si risolve al 100x100 il problema no? :)

che vorrebbe dire? Ha gia i pin di collegamento con la breadboard o devo saldarli io?

Devi saldarli Tu.

Cosa intendevi con il fatto che il motor driver che uso supporta solo 0.6A? Che supporta o che puo anche solo 'erogare' 0.6A al motore?

Si rompe se colleghi un motore che assorbe piú di 0,6A. Se limiterebbe la corrente l'avrei scritto.

Hai colleagto un motore da 4,5V su 12V?? Quale driver hai usato?

Ciao Uwe