Leggere valore resistenza NTC

Salve a tutti.
Vorrei chiedervi un'informazione riguardo la corretta lettura di un valore da una resistenza NTC.
In particolare sono interessato a leggere il valore di un bulbo che si trova sulla testata di un motore usato per determinare la temperatura del liquido refrigerante.
Allora è una resistenza NTC, usa il corpo del motore come terra e poi dal bulbetto si diparte un cavo verso la centralina del motore. Quello che volevo chiedervi è:

  • Innanzi tutto è possibile collegare arduino alla resistenza senza causare letture sbagliate alla centralina?
    Intendo collegarmi in questo modo:
                    Centralina  ------T---------Resistenza------- Terra
                                                   
                                  Arduino
  • E poi, per quanto riguarda le tensioni posso collegarlo sicuro oppure devo trovare un sistema per evitare di bruciare il micro; perchè non so quanto sia la tensione ai capi del Bulbo.

Vorrei realizzare il progetto perchè vorrei evitare un giorno di fondere (un'altra volta) perchè la spia originale del liquido di raffreddamento si accende a 130°C.

Sarebbe meglio se tu leggessi la sigla sulla NTC per averne le caratteristiche.

Comunque, se hai un tester, fai due misure.

La prima con il cavetto scollegato è quella della resistenza della NTC a temperatura ambiente (possibilmente a 25°C ma va bene anche a motore freddo).

La seconda con il cavetto collegato e motore in moto, è quella della tensione che leggi sulla stessa alla temperatura normale (diciamo a 80°C).

cerca il codice sul sensore e scrivilo su google probabilmente trovi info...
altrimenti scrivi qui il codice del sensore, marca e modello auto (o di quel che e') che magari te lo trovo

lucaleo:
cerca il codice sul sensore e scrivilo su google probabilmente trovi info...
altrimenti scrivi qui il codice del sensore, marca e modello auto (o di quel che e') che magari te lo trovo

La macchina è una cinquecento 899 ie cf2(euro 2) ed il sensore è quello sulla testa affianco il coperchio punterie,ha un solo filo verde mi pare.

Il mio problema più che determinare l'equazione della resistenza,che magari poi mi trovo con l'interpolazione, è capire come interfacciarmici fisicamente.

Primo non vorrei arrecare danni o letture errate alla centralina e secondo come devo collegarla ad arduino,che poi sarà un atmega8 senza danneggiare il micro.

Cmq magari domani leggo il valore con il tester e vedo se c'è scritta qualcge sigla :slight_smile:

Grazie per le risposte.

Ciao da quello che dici però potrebbe anche essere un termoswitch, ovvero un oggetto che conduce (o smette di condurre) oltre una certa temperatura e serve solo come protezione dal surriscaldamento non come sensore temperatura.
Fai le prove che ti ha consigliato cyberhs, se fosse un termoswitch non lo vedrai condurre nemmeno alla temperatura di funzionamento normale del motore o cmq vedrai una resistenza molto molto alta

No, non per essere presuntuoso ma sono sicuro che non sia un termoswitch, quello è sul radiatore e comanda la ventola di raffreddamento,ha due cavi e belli grossi.

Il sensore ha come riferimento codice FIAT 4067872, domani faccio i test e vi faccio sapere.

http://infopart.org/lancia-4067872-part

Hai ragione dovrebbe essere quello

Si si,quindi ritornando alle mie due domande iniziali: come lo collego correttamente al micro ed inoltre c'è il rischio che poi collegando il micro al sensore la centralina della macchina effettui delle letture errate?

Se la misura in tensione sulla NTC sarà minore di 5V, puoi collegare direttamente l'ingresso analogico di Arduino, che, essendo ad alta impedenza, non altererà il partitore interno alla centralina.

Se la tensione è superiore, non è possibile farlo direttamente poiché rischi di bruciare la porta di Arduino.

In questo caso, potresti usare un operazionale in configurazione differenziale con resistori di ingresso da 1M in modo che comunque la centralina continui a funzionare correttamente.

Dunque visto che leggendo il sensore dice di lavorare a 12v, non ho fatto le letture perché oggi piove....
Quindi mi servono resistenze da 1 MOhm e un amplificatore operazione.
Visto che non ne conosco,che amplificatore dovrei usare e a che tensione dovrei alimentarlo?
Anzi facciamo proprio uno schema visto che ho cercato un po e non ho capito come mettere in atto il tutto.