Lettura contatore Gas remota con TTGO LoRa32 OLED Board V1.x

Salve a tutti

mi sto cimentando in un progetto per la lettura remota di un contatore Gas (con relativo correttore volumetrico) che ha a bordo due uscite impulsive rispettivamente per il valore volumetrico e per il valore corretto in Sm3.
avendo a disposizione queste uscite impulsive avrei pensato a due semplici contatori di impulsi ai quali sommerei la lettura di partenza dei rispettivi totalizzatori.
Essendo il contatore posizionato in una zona remota avrei pensato ad una comunicazione dei valori rilevati attraverso moduli TTGO LoRa32 OLED Board V1.x (Questo) che ho già ordinato.


Inoltre vorrei implemetare un data-logger per il salvataggio delle letture almeno una volta al giorno se non di più e uno slave modbus TCP/IP (sul modulo lora ricevente) al fine di poterlo leggere da un software che gestisce la telemetria di diversi contabilizzatori.
A questo punto però mi sorge qualche dubbio:

  • è conveniente installare il datalogger (SD) sulla stazione ricevente o su quella trasmittente, così da sgravare il contatore da eventuali tempi necessari alla scrittura sulla SD, e far eseguite, alla stazione trasmittente, il solo conteggio e trasmissione dei dati?
  • Essendo la stazione trasmittente alimentata con una lipo ricaricata attraverso un pannello solare secondo voi vale la pena utilizzare la funzione di sonno profondo e risvegliare attraverso interupt per eseguire il conteggio?
  • Quale shield lan mi suggerite per il Modbus TCP/IP
  • Avete qualche suggerimento di una libreria slave Modbus TCP/IP da utilizzare?
  • Qualcuno di voi si è mai cimentato in un progetto similare?

Accetto suggerimenti al fine di poter creare uno schema per poi sviluppare uno sketch affidabile e che permetta salvataggio dei dati senza perdite di essi.

colgo l' occasione per un augurio di Buon Anno a tutti.

Rispondo alla prima domanda.
La cosa più sicura e la memorizzazione in locale, quindi sulla trasmittente. Così se succede qualcosa alla ricevente i dati non vanno persi. Volendo potresti memorizzare su entrambe.

Per la seconda domanda
Un po’ dipende da quanto consuma in standby e quanto consuma all’accensione. Se gli impulsi sono ogni minuto allora conviene dormire ma se sono ogni secondo ci sono valutazioni da fare.

Sulle altre non saprei rispondere.

Grazie per la risposta.