Multimetro e altri acquisti

Ciao, è da un bel po' di tempo che mi arrangio con un vecchio multimetro analogico per i miei progetti. Ultimamente ho notato che non riesce a misurare con precisione alcuni range di corrente, e quindi sto valutando l'acquisto di un nuovo multimetro digitale come degno sostituto. Renderei ad acquistare su internet per via dei bassi prezzi. Qualche consiglio? Cercando su Aliexpress "multimeter" vengono fuori strumenti da 7 a 50€. A me interessa che sia abbastanza solido, che regga misure di correnti un po' intense, e specialmente che sia preciso nella misura delle tensioni

In oltre vorrei anche prendere un set di diodi e di condensatori ceramici in modo da non essere costretto ad andare a comprarli ogni volta che mi servono. Come posso orientarmi? PS: in cosa differiscono i diodi zener da quelli "normali"?

Grazie mille a tutti, buon Natale!

Al caso tuo fa proprio QUESTO video :) Tranquillo è roba leggera :D All inizio trovi dei consigli su multimetri per iniziare e vedendo tutto il video troverai qualcos'altro di utile

P.S. grazie a te per gli auguri!

https://it.aliexpress.com/item/UNI-T-UT890D-Digital-Multimeter-True-RMS-AC-DC-Voltage-Current-Resistance-Testers/32604148870.html

Ok, e' "cinese", ma almeno non e' proprio la classica "cinesata" da bancarella del pesce (:P), e per meno di 18 dollari spedito, non e' neppure troppo male, come "strumento da battaglia" :D

Ce ne sono anche un sacco su Amazon di quella fascia, ma almeno hai spedizione rapida e garanzia seria.

Appunto. Da Aliexpress io non acquisterei nulla. Quasi tutta robaccia. Da Amazon ho preso un multimetro da banco Mastech. Soddisfattissimo.

Consiglierei un multimetro con RCL e magari anche un po di frequenzimetro.

I veri RCL costano dai 400 euro in su. Il mio l'ho pagato 500 + 90 euro di pinzette ed accessori per l'smd. Nei multimetri la parte RCL-meter e' quasi sempre giocattolo.

Infatti ho indicato un Mastech, ma non ci vuole 400 €.

ExperimentUno: Infatti ho indicato un Mastech, ma non ci vuole 400 €.

Hai scritto RLC indicando un multimetro, ed ho commentato che sui multimetri le parti RLC te le spacciano per features, quindi le paghi e sono del tutto inutili. Conviene prendere un multimetro senza RLC ma con migliori stadi analogici.

Questo come criterio di scelta generale.

L’UT890D di amazon costa il doppio di quello di Aliexpress … considerando che sono entrambi lo stesso prodotto (ed entrambi Cinesi, dato che, per chi non lo sapesse, la Uni-Trend e’ Cinese :P), e che l’unico vantaggio a comperare su Amazon e’ il minore tempo di consegna, se proprio devo spendere 36 dollari, meglio che con quella cifra mi arrivino due prodotti, invece che uno :stuck_out_tongue: … se consideri poi che io in genere i multimetri “da guerra” (nel senso di “carne da cannone”, non nel senso di prodotti a standard mil :stuck_out_tongue: :D) li disfo/perdo/regalo piu spesso dei pacchetti di caramelle, non mi conviene affatto spendere troppo per loro …

Discorso diverso per gli strumenti da laboratorio, ovviamente, quelli o li prendo buoni, o tante volte me li costruisco … ma e’ anche da dire che quelli mica li porto in giro dappertutto con il rischio di perderli :stuck_out_tongue:

Etemenanki: se consideri poi che io in genere i multimetri "da guerra" [..] li disfo/perdo/regalo piu spesso dei pacchetti di caramelle, non mi conviene affatto spendere troppo per loro

Non e' affatto vero che sono la stessa roba. Hanno caratteristiche di accettazione QA totalmente differenti, servizio diverso, Amazon fa il reso senza costo alcuno, spedizione ultra rapida e gratuita, oltre al fatto che ha pure una politica completamente diversa verso ambiente e propri dipendenti. Di questo ultimo punto alcuni cinesi semplicemente se ne fregano, e allora ci credo che la loro roba poi costa uno sputo.

Sempre che non sia falsificazione di marchio. Cinesi che falsificano marchi cinesi.

Etemenanki: tante volte me li costruisco

bah .. adesso non sfasiamo.

che sia abbastanza solido, che regga misure di correnti un po' intense

Io consiglio invece di orientarsi su più strumenti specifici. Le correnti un po' sostenute vanno misurate con una pinza amperometrica costruita appositamente per quella funzione in AC/DC, misurare la corrente con il tester è proprio da calzolai :)

dally: ... bah .. adesso non sfasiamo.

In che senso, scusa ?

A me non servono strumenti "certificati" per chissa' quali lavori, per cui se mi serve un milliohmetro o un microvoltmetro o roba altrettanto semplice, faccio prima a costruirmi qualcosa, piuttosto che spendere barcate di soldi, magari per uno strumento che mi servira' due volte in croce ... ed il fatto che la roba che ti costruisci a casa non sia "certificata", non significa che non sia "precisa", se sai come costruirla e ci metti un po di cura.

Ovvio che non sto parlando del tuo campo (industria aereospaziale) o altri simili, dove se appena ti azzardi a prendere appunti con una penna a sfera "non certificata", ti danno fuoco :P :D ... e neppure di megastrumenti "faso-tuto-mi, compreso il caffe'" controllati a microprocessore ... parlo di roba semplice ...

pablos: ... misurare la corrente con il tester è proprio da calzolai :)

Gia' ... e quando ti serve al volo e non hai altro in mano che un tester, che dici al cliente ? ... "aspettami qui una mezzoretta che cerco un negozio di strumenti per comperare una pinza amperometrica" ? ... ;) :D

Mha, vedo strumenti da 5 euro :o :o , ma si accendono anche?

… mai detto di acquistare una cinesata da 5 Euro :stuck_out_tongue:

Ma qualcuno ha visto il video che ho linkato? :D Cosa ne pensate?

Etemenanki: strumenti da 5 euro

Mi e' scuccesso con roba presa nel Baden-Württemberg (Germania Ovest). Usata, stra-usata, a volte scassata, roba professionale frullata nelle fiere. A volte e' un super affare.

dally: oltre al fatto che ha pure una politica completamente diversa verso ambiente e propri dipendenti...

Scusa, ma in tutta Europa Amazon è sotto stretta osservazione proprio per la gestione al limite dello schiavismo dei dipendenti.......

dally: roba professionale frullata nelle fiere. A volte e' un super affare.

Si, io ho trovato un Fluke a doppia misura da laboratorio venduto come guasto a 50€, che aveva solo i fusibili bruciati e una saldatura da rifare.

Comunque si trovano anche cinesate affidabili a prezzi ridicoli a volte nelle fiere. Io ho un tester che fa praticamente tutto, condensatori e transistor compresi, che va benone e come precisione si batte, e che ho pagato 5€ ad una fiera perché tutto starato. Un'oretta tra smontaggio e tarature et voilà :-) :-)

L'amperometrica è in più, anche perché quelle in DC costano un botto se le vuoi affidabili. In AC per un elettronico hanno poco senso secondo me.

dally: ... roba professionale frullata nelle fiere. A volte e' un super affare.

Si, quello si ... il mio vecchio PM3217 viene proprio da una fiera, lo trovai anni fa su una bancarella a 50.000 lire come "non funzionante" (aveva l'alimentatore bruciato, ed all'epoca mandarlo a riparare era costoso quasi come comperarne uno nuovo) ... pero' io avevo un'alimentatore in casa adatto, anche quello preso in fiera due anni prima per un progetto che poi non avevo realizzato (il venditore manco sapeva cos'era, me lo lascio' per 5000 lire), per cui ho preso l'oscilloscopio, gli ho sostituito l'alimentatore, ho controllato tutte le tarature ed erano a posto, e via, e cosi per l'esorbitante cifra di 55.000 lire (era il 1988) mi sono ritrovato uno strumento che per l'epoca era abbastanza professionale (e che non avrei potuto permettermi di acquistare da nuovo neppure risparmiando un paio d'anni :P :D) ...

Stessa cosa per i tre multimetri Beckmann che ancora ho in giro, raccattati in fiera da uno "spacciatore di cadaveri" dell'epoca per poche migliaia di lire (15.000 lire per sette cadaveri, dai resti dei quali sono resuscitati tre strumenti funzionanti, un 3020, un 25L ed un 25XL) e per la stazione saldante e quella dissaldante Weller, prese come difettose e riparate ...

Per cui su quello non posso che darti ragione, a volte se si e' abbastanza fortunati, si trova l'occasione di portarsi a casa roba professionale a prezzi stracciati, e resuscitarla con un po di lavoro ... specie se chi la vende non ne capisce un'accidente di strumentazione :D

Quelli che invece io dicevo di NON comperare a 5 Euro sono le cineserie moderne ... non che non ne abbia mai prese, pure io se sono in giro senza nulla e devo fare qualcosa, un paio di volte ho preso robaccia del genere, ma giusto per poter vedere se c'era o non c'era tensione o corto, non certo per farci delle misure :D