pin di reset con o senza resistenza

sul atmega328 posso mettere i 5V diretti o DEVO mettere la resistenza nel pin di reset?
se volessi mettere un pulsante per reset come su arduino uno come è circuito minimale?
scusate la banale domanda e che voglio andare sul sicuro non voglio bruciare nulla :slight_smile:

Se non metti la resistenza quando premi il pulsante di reset fai un corto perchè colleghi GND a 5V

allora se prevedo di non mettere il pulsante posso anche non mettere la resistenza?
dato che sto disegnando un circuito volevo sapere se i pin che non uso è preferibile metterli a massa o cosa?

Se metti il pulsante segui questo schema:

Senza pulsante la resistenza va messa ugualmente; i pin che non usi lasciali pure scollegati

La resistenza è INDISPENSABILE, a prescindere dal pulsante o meno, se la abolisci il pulsante non fa alcun corto e svolge comunque il suo lavoro, ma il vero problema è che, mancando un riferimento certo al pint, facilmente si possono verificare dei RESET autonomi ed inaspettati del micro, con le conseguenze che puoi immaginare.

All'inizio disse di voler mettere 5V direttamente sul pin reset senza la resistenza; se collegava anche il pulsante lo faceva per forza il cortocircuito.
Con quella configurazione si resettava di sicuro, per un paio di volte al massimo per non funzionare mai più :wink:

No Bud, non è così, la corrente sceglie la via più breve: il micro si resetta "regolarmente" con quel sistema, perché mettendo in corto l'alimentazione gliela togli, e quando la tensione torna il micro fa il reset automatico. Quanto la numero di volte che possa compiere siffatta operazione non dioende dal micro che non si romperebbe mai ma dipende dalla robustezza dello stadio di alimentazione: se il regolatore a 5V fosse ben protetto contro i cortocircuiti tutto gli funzionerebbe sempre e senza problemi :wink: