Primo Progetto Arduino

Salve a tutti, mi sto affacciando al mondo di arduino per programmare una scheda che andrebbe a comandare un Gettaesca per la pesca. Non so se ho sbagliato sezione in caso chiedo scusa. Siccome vengo dalla programmazione normale e non sono molto forte in elettronica vorrei chiedervi degli aiuti in merito.
il progetto è composto da un motoriduttore da 12v, 33rpm, 100Ncm di coppia, collegato ad un asse di tappeto scorrevole che, per l’appunto, faccia girare il tappeto (per intenderci un tapis roulant a tutti gli effetti).
Detto tappeto, dovrebbe accendersi ogni tot minuti e dovrebbe essere dotato di una fotocellula che non appena vede passare un oggetto trasportato dal tappetino ferma il motore; dopo i tot minuti impostati sul temporizzatore, il tappeto dovrebbe riprendere il proprio moto per averlo interrotto, di nuovo, non appena la cellula capta il passaggio del pezzo. Il tutto, infine, dovrebbe essere dotato di un buzzer che si accenda ogni qual volta passi un tot periodo di secondi senza che la cellula abbia rilevato il passaggio di alcun oggetto (una sorta di allarme nel caso il tappetino rimanga senza oggetti da trasportare).
riassumendo :

  1. accendo il tutto ed il motore parte (Start)
  2. al tempo T0 passa la sarda
  3. il motore si ferma per un tempo T1-T0
  4. a T1 il motore riparte
  5. al tempo T2 passa la sarda
  6. il motore si ferma per un tempo T3-T2 (uguale a T1 - T0)
  7. a T3 il motore riparte
  8. se dopo un tempo T4 -T3 non passa nessuna sarda il buzz suona

Il tutto si realizzerebbe con un Arduino UNO + interfaccia per la fotocellula + interfaccia di potenza per il motore + programmazione.

l’Hardware acquistato è questo

Motore

  • DRIVER MODULE L298N
  • Motoriduttore DC 12V 26 RPM 100 Ncm - Gearmotors - RH158.12.250

Fotocellule ne ho prese due

  • 1PC E18-D80NK oppure ho acquistato anche questa fotocellula

  • SENSORE INFRAROSSO KY-032

  • 2 BUZZER Attivi 5v (se possibile da mettere in coppia per aumentare il suono )

Come mi conviene procedere?

Buongiorno,
essendo il tuo primo post, nel rispetto del regolamento della sezione Italiana del forum (… punto 13, primo capoverso), ti chiedo cortesemente di presentarti IN QUESTO THREAD (spiegando bene quali conoscenze hai di elettronica e di programmazione ... possibilmente evitando di scrivere solo una riga di saluto) e di leggere con molta attenzione tutto il su citato REGOLAMENTO ... Grazie. :slight_smile:

Guglielmo

P.S.: Ti ricordo che, purtroppo, fino a quando non sarà fatta la presentazione nell’apposito thread, nessuno ti potrà rispondere, quindi ti consiglio di farla al più presto. :wink:

Grazie ! Scusa per il disguido. Non mi ero ancora presentato hai ragione !

dal lato SW il tuo problema è semplice
ti conviene imbastire la meccanica, per provare il piazzamento delle fotocellule e vedere se sentono il passaggio del pesce
per il motore ti consiglio un comando a relè, per le prime prove senza elettronica attacca-stacca la batteria (lo usi su una barca?)
quando hai la meccanica OK, col motore che gira bene e i pesci che passano e la fotocellula che sente all'ora si passa al SW

perfetto. quindi convine che alimento quindi in continua il motorino 12v e butto giù due righe per quel che riguarda il rilevamento della fotocellula allora. intanto grazie mille. vi tengo aggiornati
Si l apparecchio starà in barca alimentato con presa accendisigari 12v ma sarà portatile ( metterò tutto l hardware dentro ad una scatola da elettricista piccolina). l'alimentazione arriverà solo all arduino e lui poi alimenterà motore e altri dispositivi? oppure dovrò prevedere diversi tipi di alimentazione?

Motore assolutamente alimentazione separata tramite relè

ok ma per sdoppiare l alimentazione di 12v della batteria del motore marino come posso fare? usando un partitore di corrente? grazie infinite intanto.
altra domanda... il relè scatta quando gli arriva l impulso di arduino per alimentare il motore giusto? ho capito bene?

siete gentilissimi

già che ci siamo volevo aggiungere anche due trimmer per la regolazione dei due tempi e del numero di esche che devono passare dalla fotocellula per ottenere una cosa del genere.
Secondo voi riesco a modificare i parametri T1-T0 e numeri di passaggi della fotocellula senza intervenire dal software ma tramite hardware?
vi metto una foto chiarificatrice

Se non fai prima la meccanica non ne esci
ripeto che il lato SW non ha alcuna difficoltà, nemmeno con 2 potenziometri aggiunti (anche fossero 6)
serve comandare il motore con un relè

come Kuiil:
Ho parlato

Ok! Costruisco la meccanica e vi aggiorno! Intanto grazie mille !

ciao a tutti rieccomi qui. la parte meccanica è ora pressoché completa. ora manca la parte di alimentazione e di programmazione di arduino.

per la parte di alimentazione come dovrei fare? avendo sulla barca una sola presa accendisigari come posso sdoppiare l alimentazione per farla arrivare al motorino e ad arduino?per il relè che azionerà il motore avete qualche suggerimento?

per la parte di programmazione invece ? da cosa mi conviene partire? gestire il motorino o gestire la fotocellula e in base a quella azionare il motorino o il buzz?

grazie a tutti in anticipo

accipicchia, se sei a questo livello con l'elettrotecnica hai una salita ardua da fare
ma se ne può uscire

adesso vedo se trovo un relè da consigliarti

grazie mille... si si elettrotecnica poco nulla... ma mi applico parecchio

ho ritrovato i dati del gruppo rele che ho usato in passato

https://www.ebay.it/itm/5V-4-Channel-Relay-Module-with-Optocoupler-High-Low-Level-Trigger-For-Arduino/122714175110?ssPageName=STRK%3AMEBIDX%3AIT&_trksid=p2057872.m2749.l2649

questo ti risolve tutti i problemi,

basta alimentarlo a 5 volt, con uno step down, qui ti puo' aiutare il diavolo del silicio, se ci segue...

intanto grazie mille!! ora lo acquisto. una cosa... avevo già preso un driver per motore... non potrei usare questo per azionare il motore? devo comunque mettere un relè?
MODULO L298N
per alimentare il motore quindi faccio arrivare direttamente i 12v senza passare da arduino giusto?
sdoppio l alimentazione dell accendisigari?

non ho mai usato quei moduli, ma se il tuo motore consuma meno di 2 Ampere vanno bene, non serve quindi il relè
adesso vedo il collegamneto di quei moduli

come Corrente a coppia max.: 500mA quindi ci rientro benissimo! intanto grazie se mi butti giù uno schema sarebbe perfetto. che dici metto anche ubi piccolo fusibile di sicurezza prima del motore?

OK, ho visto come collegare un L298
non è esattamente il massimo per l’applicazione che ti serve, dato che è un ponte H pwm per due motori (regolabili in velocità e bidirezionali)

tu hai un solo motore e va a una sola velocità sempre avanti, comunque possiamo vedere se va bene lo stesso

prova a collegarti come descritto qui:

se leggi la discussione trovi che il programma descritto in quella pagine è sbagliato, c’è anche la correzione
te lo metto qui, corretto

#define AVANTI1   9  // comando avanti driver motore 1

void setup ()
{
    Serial.begin(9600);
    pinMode(AVANTI1, OUTPUT);      
}

void loop ()
{
    test_analog_motor();
}

void test_analog_motor()
{
    for (int i; i < 250; i=i+25)
    {
        Serial.println(i);
        delay(500);
        analogWrite(AVANTI1, i); // una gradinata di valori
    }
}

il motore dovrebbe andare per circa 10 secondi a velocità progressivamente crescenti, per poi ricominciare

per le prime prove conviene che stacchi il motore dalla meccanica

PS: hai provato la rotazione del motore montato sulla meccanica? collegando direttamente alla presa dell’accendisigari?

ok provo e ti dico!!! grazie sei gentilissimo!
per il driver vediamo se questo non va bene prendo il relè che dicevamo. intanto faccio la prova con questo codice e ti aggiorno!!

ok ma per sdoppiare l alimentazione di 12v della batteria del motore marino come posso fare? usando un partitore di corrente? grazie infinite intanto.

Occhio che sei su una barca in mezzo al mare e se la batterie serve per accendere il motore penso che ti dovresti preoccupare per prima cosa di evitare un corto circuito. Come dire almeno prevedi un fusibile da qualche amper e se pensi di combinare pasticci chiedi info a qualche elettricista li in zona.

Ciao.